Un blog creato da ecogipa il 17/02/2006

liberamente

fonti alternative.viaggi&miraggi.

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Italiani ignoranti !

Post n°104 pubblicato il 19 Aprile 2008 da ecogipa

l'ultima puntata di anno zero è stato uno spasso.

ospiti come sempre pluralisti.
Travaglio,DiPietro,Fuksas
e due giovani, uno di sinistra che è stato "costretto a votare"PD e uno di destra deluso pure lui.

unico a non essere in sintonia il giornalista Facci, ma tenuto in disparte, come da sopramobile in una casa borghese.

Travaglio sembra resuscitato, adesso può inveire con più veemenza contro il berlusca.
Prima aveva un pò di remore perchè criticava sempre e comunque il berlusca ma si vede che gli facevano notare che al governo c'erano i suoi amici ..scusate compagni.

Bene ieri Di pietro dice che non ha intenzione (per ora) di fare gruppo unico alla camera con il Walter.
Tutti si sono dimenticati di chiedere:"ma come se prima delle elezioni dicevi basta con la casta politica, bisogna semplificare,unirci . i costi della politica vanno semplificati,ridotti .bene tu andando da solo come gruppo parlamentare costi di più ai contribenti, ma soprattutto dove è la coerenza tra il prima del voto e e il dopo" 
Il pensiero" Dipietrano "è che il berlusca ha ammaliato gli italiani, loro ci sono cascati frutto della comunicazione televisiva!
Scontato,banale.
Ma il meglio deve ancora venire.mi metto più dritto sul divano come ad ascoltare attentamente
Fuksas
intelettuale (architetto), indovinate di destra o sinistra? ...esatto......ha esordito dicendo che in italia c'è poca cultura.
E fin qui chi può dargli torto, basta guardare tutte le classifiche europee sulla scuola, sui giovani, sui libri.
ma poi ha voluto chiarire, purtroppo.
gli italiani sono ignoranti, non sanno neanche come si pronuncia Waterloo, oppure non sanno chi è cicerone, euclide.
ora capisco....è per questo che votano centro destra.tre mesi fa eravamo geni, poi siamo inebetiti di colpo.grazie fukas sei un faro nella notte italiana.

se prima l'operaio della fiat o di qualsiasi fabbrica di marghera, oppure l'impiegato, la commessa non sapeva chi era cicerone ma votava a sinistra era un ignorante ma passionale, un ignorante che però poteva emergere dalla sua ignoranza grazie al partito e ai politici che lo rappresentavano.
Adesso non c'è speranza, ignoranti si è e si resta, anzi si tende a peggiorare.

(Mio Padre mi ha sempre insegnato che chi sostiene di essere intelligente è ignorante.
La propria cultura non va dichiarata ma usata).
grazie papà.

il pensiero Fuksiano continua.
La legge bossi fini, indicati come due mentecati, una cavolata (ci sono vari pensieri) ma sapete perchè......se un architetto cinese vuole venire in italia come fa, l'italia nega la venuta della cultura.
Nessuno gli ha spiegato che si parla di immigrazione clandestina, ciò quelli che arrivano in italia non viaggiando come lui  in prima classe, ma con i gommoni, nelle stive dei camion.Quelli che per mangiare rubano.
Molti cinesi che sono qui sono costretti a lavorare 11 ore e a dormire nello stesso posto di lavoro.

parole al vento.E poi si lamentano se perdono.

comunque sia la cosa che più mi mette tristezza di quel programma non è santoro, travaglio o i vari ospiti tutti "rigorosamente non di parte" , ma la BEATA Beatrice Borromeo.
ogni volta che appare mi chiedo:"ma che cazzo ci fa"
il bello è che lei si sente investita di un grande ruolo, fa le domande.
................secondo me non c'è differenza tra lei e le "professorine" dello spettacolo l'eredità di Carlo Conti!
W l'italia

 
 
 

GOVERNO OMBRA? PROSIT.

Post n°103 pubblicato il 16 Aprile 2008 da ecogipa

Ieri il tenero Walter ha varato il governo ombra.
Bene ha finalmente capito le esigenze del nord est del paese.

Prosit!   Sani!    
Cin-cin ciribin!       Evviva !

va bene anche rosso!

                   

  *ombra nel triveneto= bicchiere di vino

 
 
 

SPINA NEL FIANCO.

Post n°102 pubblicato il 15 Aprile 2008 da ecogipa

Due o tre cose a ruota libera, giusto per levare la spina nel fianco.

1-se la sinistra arcobaleno non ha sfondato non è per colpa della loro campagna elettorale o della mancanza di lealtà, anzi la loro lealtà è in efetti la colpa.La colpa è di non aver staccato prima la spina al governo,  credendo in una politica sociale di Prodi.
Della serie tentennamenti

2-i sondaggi del centro sinistra prima delle elezioni mi confortano, sono proprio come i loro elettori, credono di essere i soli portatori di verità.
Della serie via la mortadella dagli occhi.

3-Speriamo in un federalismo fiscale, il nord è stanco di lavorare, pagare e non vedere un bricciolo di infrastrutture.Sembra paradossale ma  bisogna essere solidali con chi "tira la carretta", non con una pacca sulla spalla ma con acqua e pane,solo così si può continuare con i sacrifici.
Della serie anche i "muli" hanno un cervello.

4-gli slogan americani di Veltroni non incidono nell'Italia, Veltroni che vuole aiutare l'Africa (tutti aiutano i più deboli), non si accorge delle baracche fuori Roma.
Della serie Miope

5- ora che la sinistra non è presente in parlamento, ci aspettano cinque anni di piazza, di scontri, di sindacati pronti allo sciopero, di no global incazzati?
Della serie evviva la democrazia e il popolo sovrano.

6-"La gente di sinistra è troppo impegnata a spiegare alla gente come dovrebbe vivere, e a cercare di farla vivere di conseguenza, per guardare a come poi vive davvero. E poi si incazza pure se la gente ne ha piene le balle di tutte le puttanate ideologiche che s'inventa a giorni dispari."
Della serie, meditate gente,meditate.

 
 
 

il grillo parlante .

Post n°101 pubblicato il 08 Aprile 2008 da ecogipa

Quando nella mia città arrivano dei politici  per la campagna elettorale, o per presentare /inaugurare qualcosa se posso vado ad ascoltarli volentieri.

Negli ultimi sette anni ho ascoltato Fini,Buttiglione,Bertinotti,Berlusconi,
Bossi,Rutelli,Fassino, Bindi e Veltroni

Quando ero più giovane e mosso da molta passione politica e voglia di viaggiare  mi spostavo in altre città per ascoltare il pensiero politico.Mi ricordo dei comizi di  Andreotti,De Mita,Craxi,Scotti,Martinazzoli,Goria,Berlinguer.
Non ho ricordo di altri, ma forse è meglio così. 
Dimenticare a volte fa bene.

L'altro giorno sono andato ad ascoltare Beppe Grillo in quanto  presentava il Candidato a Sindaco della citta di Treviso.
molta gente, i giornali dicono 7 mila persone e credo che siano veritieri perchè la piazza era piena.

Beppe grillo lo avevo ascoltato quindici anni fa in una calda estate a Treviso in Piazza dei Signori, era un grillo diverso, più comico e meno politico.
L'ho trovato devastante, oltre che divertente.

Bene ieri il grillo era in versione solo politica, come accade da un pò di anni. 
Mi aspettavo di sapere perchè dovevo votare Sindaco un suo esponente.
perchè tu grillo vuoi il mio voto,che differenza c'è tra quello che mi dicono i politici e te? questo è stata la domanda che mi ha spinto ad andare in piazza.

Dopo averlo ascoltato sono venuto ad una conclusione.
Io non voterò per la lista di Beppe grillo, troppa retorica, troppi aspetti che non appartengono alla mia città, troppo pessimismo.
Una cosa beppe grillo l'ha azzeccata,sempre in modo ironico, "Trevigiani vi vedo tristi, lavorate troppo".bene come detto ha ragione,ma come faccio a lavorare meno, essere quindi contento, e mantenere una famiglia?questo non lo ha rivelato,peccato ci tenevo veramente.
 In sintesi i problemi della mia citta sono stati dimenticati, o messi in un angolo,e quelli del pianeta esposti in modo catastrofico.


Mi sono fatto questa idea: 1-non conosce veramente la città e parla per luoghi comuni-2 fa molta pubblicità a se stesso e al al suo blog (l'era di internet!) 3 è un bravo comico 4 a volte travisa la realtà e se non stai attento ti risucchia nei suoi discorsi senza che te ne accorgi.5 usa moltissimi slogan

In parole povere mi ha deluso...come politico.

la mia classifica sugli uomini politici intesa come dialettica, stare nel palco, catturare l'attenzione è questa:
1 Fini (concreto )
2 Bertinotti (quello di quattro anni fa,passionario)
3 Bossi(quando stava in salute,dirompente, ascoltare un suo comizio è tutta un'altra cosa che vedere spezzoni in televione)
4 Berlusconi (didatticamente preciso)
I peggiori.

Rutelli e Scotti.(da flebo!)
volete sapere la classifica di chi è riuscito a fare quello che diceva?
ah ...scusate mi chiamano....a domani.....

 
 
 

che barba che noia!!!!

Post n°100 pubblicato il 26 Marzo 2008 da ecogipa

la campagna elettorale continua in un clima piatto.

anzi da sbadigli! ogni tanto c'è il gioco al rialzo.

il più attivo è Veltroni, deve far dimenticare Prodi e allora vai con le sparate.

...bisogna diminuira il numero dei ministri.......e ti credo Prodi li aveva aumentati.....bisogna abassare la pressione fiscale.........minchia bravo sei...hai capito eh!.........dobbiamo dare alle famiglie un buono bebè.......c'era e i tuoi amici lo hanno tolto.
le pensioni  altro nodo da levare.....bisogna avere una particolare attenzione...e ti sfido dopo che ti hanno mascherato che percepisci a soli 50 anni una pensione di 5 mila euro!   bravo...bravo...bravo.


 i giorni pari il centro destra promette e i giorni dispari il centro sinistra rialza.

nel veneto mister-america veltroni è passato.......senza nessuna enfasi,anzi.
il segnale di entusiasmo nell'elettorato di centrosinistra nel veneto io lo vedo dai commenti di due persone autorevoli e che stimo (se fossero in lista non esiterei a votarle).
Cacciari e Illy.sindaco di venezia e trieste.
la loro risposta alla formazione delle liste e al pensiero di Veltroniano  in sintesi è questa:"non ha capito ancora nulla della reaatà del nord est." 

un sondaggio del gazzettino di oggi su chi interpreta al meglio le esigenze e i problemi del triveneto vede il centro destra al 51%, lega al 16% centrosinistra al 31% ee poco interessa gli altri (pensate che caruso dei centri sociali ha ricevuto una torta in faccia perchè non ha capito le esigenze dei centri sociali del veneto...casarini e caccia i mandanti?)
vivendo nel nord est trovo attuale e  reale.basta fermarsi in un bar o in un panificio per sentire cosa pensa la gente.

aspettiamo i fuochi d'artificio finali, siamo abituati alle promesse.no?

 
 
 

a ruota libera.

Post n°99 pubblicato il 13 Novembre 2007 da ecogipa

 dispiace e rende inutile ogni parola nel vedere morire assurdamente un giovane.

io voglio parlare del dopo e delle teste calde degli ultras.

1) il poliziotto è chiaro ha sbagliato, nessuna difesa, ma trovo da deficenti il comportamento degli ultras e gli ingenti danni arrecati in molte città.
Dico, se per sbaglio, e dio sa quanti errori accadono, in un ospedale un chirurgo sabglia un'operazione non è che i parenti incendiano l'ospedale.

2) il comportamento non trova logica, questi sono terroristi e come tali devono essere trattati.

3) io sono dell'idea che non si possano  fermare queste persone, essi daranno sempre sfogo alla loro violenza, dentro lo stadio, fuori lo stadio, nelle stazioni dei treni o in autogril.
non ci sono rimedi.è questo il punto.

 pensiamo per un attimo che forse è inutile pensare a dei rimedi, anzi pensiamo all'incontrario, se non ci fossero le partite, non ci fossero gli stadi.....cosa farebbero queste bestie?
girerebbero nei centri delle città a provocare le persone per futili motivi?
cambierebbero tipologia di tifo sportivo? (pallavolo no, non c'è contatto fisico, basket no, regole troppo complicate per questi ignoranti).

dico di più, io sono felice alla domenica, almeno con queste persone allo stadio sono più tranquillo per lmeno due ore nel passeggiare in centro indisturbato da ignoranti.

Evviva gli stadi, apriamo i cancelli e facciamoli sfogare tra di loro...poche regole, che ne so niente spranghe di ferro o legno solo pugli e calci oltre che sberle.

al lunedì contiamo i morti e i feriti, in base a questo potremmo dire ,il milan vince in campo ma perde la sfida del tifo contro il genoa 10 feriti milanisti contro solo 8 della squadra genovese.
una domenica di ottimo calcio e di calci negli spalti.

 
 
 

Finalmente!

Post n°98 pubblicato il 01 Novembre 2007 da ecogipa

ci si è accorti solo ora del problema sicurezza e delinquenza.

Ieri sera una signora viene seviziata e lanciata da un ponte da due romeni.
il fatto è accaduto a roma.

urgente, per fortuna, riunione dei ministri per dare risposte alle continue violenze, rapine,omicidi che attualmente accadono in Italia.

la maggior parte rumeni e albanesi continuano quasi indisturbati a fare razzie nelle case del nord, non accontentandosi dei pochi valori che trovano si esibiscono in violenze gratuite e efferati omicidi.

bene, il governo e mister scienza veltroni si indignano solo ora che tale violenza è accaduta a Roma.

prima il silenzio....
treviso i coniugi pelliciardi dormivano nella loro casa e sono stati barbaramente seviziati, stuprati per ben 20 euro .
uccisi con tale violenza che il questore di Treviso ha commentato"definire bestie queste persone è solo delicatezza".

 silenzio dallo stato...tanto sono sempre i soliti veneti che si lamentano, prima per le tasse adesso per gli albanesi e Romeni.

non passava giorno che una casa veniva visitata, derubata, le donne violentate e i mariti malmenati con da spranghe di ferro.(e questo è tutto documentato dai giornali locali).
in questi casi si percepisce che siamo proprio indifesi, l'unica speranza è che non succeda in casa mia.gente che tiene in casa 500 euro, almeno mi daranno delle botte perchè credevano di trovare altro denare ma almeno non mi violentano o mi amazzano.i

ultima delizia, una signora vicino a treviso (spresiano) violentata da due rumeni.
uno di essi ha affermato"credevo fosse una prostituta, mi sono sbagliato"; ma alla fine niente scusa, sarebbe stato troppo,in fondo è una donna.

bene, anzi male. sindaci della rpovincia si riuniscono la gente manifesta per le strade (senza telecamere sono impegnate per i reality) si inizia a scrivere a prodi e napolitano abbiamo paura aiutateci.

risposta____________________silenzio.

si chiede ad amato di intervenire , di parlare con prefetto, di trovare delle soluzioni.
Amato è occupato, per cosa non si sa, ma è occupato non c'è tempo per il veneto che vota lega e centrodestra......ma c'è anche cacciari che si indigna, anche il sindaco di padova con tutti gli immigrati che occupano case e spacciano...........non ho tempo.stop.

ora il grande innovatore Walter per gli amici, buonistaagiornialterni per il resto si è svegliato.
gli hanno toccato roma.la sua roma del festival.

finalmente.adesso i romeni che rubano sono chiamati ladri, prima individui che devono essere accolti.
adesso gli albanesi che violentano sono definiti barbari individui,prima gente disperata.

siamo meno sicuri, la gente non è più sicura dall'11 ottobre.
c'è insicurezza su tutto, il clima, il lavoro, i mutui casa, viviamo nell'insicurezza.


quindi quando chiediamo pene certe per chi delinque possiamo stare tranquilli, l'unica certezza è l'indulto.

bisogna sperare che  se ne accorgano i registi del duo family ,Walter e prodi.

bene siediamoci comodi nelle nostre poltrone, prendiamo il pop-corn ora inizia il vero film ed è  tutta un'altra storia.
silenzio in sala, grazie!

p.s-solo pensare quello che è successo a queste persone e alla signora di roma mi vengono i brividi.

 
 
 

POTERE OPERAIO!

Post n°97 pubblicato il 17 Luglio 2007 da ecogipa

ieri sera avevo una giornata strana.non avevo voglia di fare niente. queste giornate sono le peggiori.
stavo cazzeggiando con il telecomando.......il nulla come sempre il film più recente la   principessa sissi,o similari.... ma non avevo voglia di piangere.

clik
Ialia unOOOoo, lucignolo....eh ..già, depressione totale. compare la ferilli, che mi sta nei coglioni come il parmigiano nella pastasciutta al ragù.
cosa avrà da dire la supermaggiorata.

E' stata invitata a un convegno sugli operai in un paese del centro sud, non ricordo il nome.

piazza piena, sala stracolma pubblico attento.

le frasi salienti"  i soldi non sono indispensabili"; " la dignità è la vera richezza", "i soldi non danno libertà la vera libertà è di coscienza".

clik.....chiusura della tv...apertura della birra...sclok.
un sorso , pensiero......due sorsi........doppio pensiero.

sti cazzi......ma come si fa ad invitare la tettona a parlare di operai.
e i deficenti erano attenti hanno applaudito...nessuno che gli ha detto" a ferilli ma Va cagare!"

questa si fa riprendere in barca, con gente importante che gli operai li conoscono bene perchè li sfruttano, hotel mai sottole 5 stelle, per comparsate in televisioni cifre da capogiro.....per una foto in posa sorridente centinaia di euro.e questi la stanno ad ascoltare. annuiscono con la testa.

E' vero gli operai non cambiano mai (nel bene e nel male), le stronze neanche.

l'unica cosa che la ferilli fa bene è spogliarsi.......ma senza parlare o fare risatine si intende!
c'è gente che continua a non capire.tristezza.

seconda birra.

 
 
 

la frase del giorno.

Post n°96 pubblicato il 05 Luglio 2007 da ecogipa

 

sottoscrivo pienamente
"La gente di sinistra è troppo impegnata a spiegare alla gente come dovrebbe vivere, e a cercare di farla vivere di conseguenza, per guardare a come poi vive davvero. E poi si incazza pure se la gente ne ha piene le balle di tutte le puttanate ideologiche che s'inventa a giorni dispari."
 da PituGuli
 
 
 

effetto sorpresa?mi faccia un piacere!

Post n°95 pubblicato il 02 Luglio 2007 da ecogipa

 

la discesa in campo di Veltroni è stata classificata come
effetto sorpresa, il nuovo che irrompe ..e via dicendo.

di novità invece nulla, era sulla bocca di tutti già dopo
sei mesi, prima del "brodo bis".

il Sindaco di Roma è ad un bivio,oltre "I CARE" e il progetto
per l'africa, ci si attende almeno una pacca sulla spalla e un
bichiere di vino "rosso"per il nord.

il sindaco di roma mi sa da puzza. è  meglio di prodi e d'alema, (ci vuolepoco),
ma ha atteggiamenti mortadelliani del "volemose bene", "siamo qui per gli altri
prima che per noi stessi"

il buon Cacciari Sindaco di Venezia ha detto le stesse cose di berlusconi,
anzi l'intrvistatore lo ha fatto notare, e lui schiettamente ha detto,
si ha ragione berlusconi.

forse avrà qualche voto in meno ma almeno è onesto, qualità poco
conosciuta nei politici.

cosa ha detto il buon cacciari: (in sintesi altrimenti rileggetevi l'intervista al gazettino.)
1-se non fa qualcosa per il nord non avrà seguito perchè siamo già alla frutta.
2- ha avuto l'accortezza di defilarsi nei momenti importanti, ma lui ai vertici
c'è sempre stato, quindi tutte le scelte portano il suo nome senza vedere la firma.
3-avrei avuto piacere vedere altre liste e non l'effetto bulgaria. Se questo non è
avvenuto è perchè siamo disperati.
4- se non ascolta le esigenze del nord (centrosinistra) lascio la politica perchè è troppo
spostata a roma.

del discorso di veltroni ci sono centomila intenzioni,
mille frasi scontate,
cento cose dimenticate,
dieci domande/risposte che potrebbe rivolgere a prodi e non agli italiani.

l'effetto Veltroni si sta già sciogliendocomeun gelato al sole,
che gusto avete preso.....amarena?

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ecogipa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 114
Prov: EE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2Narcyssebal_zaclunedi.bsadoro_il_kenyalarion0strong_passioniannaconematteoant_lopiafrikanocapatti.paolosidopaulpsicologiaforensemanodedios76ArtificialWish