Creato da anima_virgiliana il 31/01/2006

LEGGER...MENTE

Mentre leggi queste pagine, spero che ripenserai non alle cose brutte, ma alle belle. A ciò che è stato, non a quello che avrebbe potuto essere. Al tempo che trascorremmo insieme, non a quello in cui fummo separati. Ma, soprattutto, spero che penserai a me.................... (Jamie Ford)

ULTIME VISITE AL BLOG

dany69loveVoltoDiFiabaeee2009GattaccioRomanomariomancino.mmaurodiruvo06chiaracomeilsole1alessiabrusiSky_Eagleregasibambinodolce11crazy_21_1945sannitatoscanoalidorate700be_my_lollipop
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 
 

 

« LA SOCIETA' LETTERARIA ...

CHI MANDA LE ONDE

Post n°532 pubblicato il 06 Maggio 2015 da anima_virgiliana
 
Foto di anima_virgiliana

Il libro di Fabio Genovesi parte un po' in sordina, per˛, col passare delle pagine, l'autore scopre tutti i personaggi, inizia a far entrare il lettore nelle vie e nei luoghi di una Forte dei Marmi sconosciuta, deserta perchŔ Ŕ inverno, quasi a voler sottolineare il tenore della storia un po' amara e malinconica che ruota intorno ad una generazione di 40enni un po' perduti e mai cresciuti. I protagonisti sono questi figli degli anni settanta, mai sposati, senza un lavoro stabile, ancora in casa dei genitori, magari anche sfortunati come Serena che deve crescere due figli senza un padre, ed ognuno dei personaggi ha un lato negativo ed uno positivo. La storia scorre con alterne vicende, regolata dai due piccoli personaggi, Luna, albina, figlia di Serena e Zot, povero orfano di Chernobyl, accudito dal nonno Ferro, burbero e divertente toscanaccio che difende la sua proprietÓ dai compratori russi che oramai hanno saccheggiato la Versilia, e che, paradossalmente se ne ritrova uno in casa. Il romanzo alterna momenti di riflessione e disperazione, a divertenti dialoghi. Dopo aver terminato la storia, i personaggi restano impressi, segno che l'autore ha fatto un buon lavoro, e viene da riflettere: Forse sono loro (i protagonisti) ad essersi emarginati, o magari Ŕ la nostra societÓ standardizzata a non accettarli per come sono, a fargli superare le loro paure e le loro diversitÓ? Il libro Ŕ fra i candidati allo Strega 2015.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: anima_virgiliana
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 48
Prov: MN
 

STO LEGGENDO.........

La morte a Venezia

di Thomas Mann

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom