Creato da calipso81 il 08/03/2005

Arte...e dintorni

Pensieri sparsi di chi sta provando ad occuparsi di arte.

 

« Ciò che rende bella la v...Aggiornamento »

Periodo

Post n°613 pubblicato il 16 Luglio 2013 da calipso81

Il periodo: quello grammaticale e quello temporale.

Ricordo ancora la maestra che alle elementari diceva che dovevamo fare frasi di senso compiuto e tutto il periodo doveva essere corretto.

Poi c'è quello inteso come tempo. Non un tempo metereologico ma quello dell'anima.

Ecco il mio periodo attuale è un gran casino.

Emotivamente sono devastata.

Ho fatto mente locale su tante cose, sul mio essere stata sola nelle scelte. L'essere stata sempre "attaccata": ero sempre quella "troppo" fisicamente e andava coperta, sono quella che poteva fare medicina ma non l'ha fatta, sono quella precariota (mix di precario e idiota) che vive di contratti a termine, anche se faccio quello che più mi piace al mondo. Sono quella che nonostante tutto vuole stare lontano da casa, quella non sposata, che non ha figli. Manco non li volessi. Anzi: quando ero "giovane" mi immaginavo a questa "età" già con un paio di pargoli in giro per casa, in una casa mia o anche in fitto, ma con dei pargoli.

Ho sempre avuto scarsa autostima. Mi sono sempre vista come quella del "perché io?" piuttosto che quella del "perché NON io?".

Non so perché. Cerco, ma la risposta che da il mio cervello è file not found.

Questa mia insicurezza rovina tutto. Non mi fa essere serena.

Non riesco a cambiare, non riesco a far nulla.

Mi sento come piombata.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

Per i curiosoni: la mia libreria (almeno una parte)

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.matapola.cozzaCrepuscolandosoniaren77IrrequietaDuccino71istrice63LorenzAdd1979sexydamilleeunanottefox7513mulas.simoneM66.monnalisaartemisia_gentodio_via_col_vento
 

ULTIMI COMMENTI

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

DI TUTTO UN PO'

immagine
Un'immagine donata da un caro amico pistoiese. Non sono teneri?