Creato da centaurodgl4 il 16/08/2006
il bello delle due ruote...
 

Ultime visite al Blog

centaurodgl46centaurodgl4mgf70Stolen_wordsstreet.hassleil_pablodolceamaradgl19falco1941psicologiaforenseSpettaCheArrivoilpavartekromofugadallanimastrong_passion
 

Ultimi commenti

belle le moto vederle agli altri ^___* io x ora ho...
Inviato da: Carezza_nell_Anima
il 05/07/2012 alle 21:22
 
Buona serata, un abbraccio Diana
Inviato da: daniela19712011
il 14/04/2012 alle 20:44
 
Buona serata, un saluto Diana
Inviato da: daniela19712011
il 02/04/2012 alle 17:54
 
Grazie a te...
Inviato da: centaurodgl4
il 01/04/2012 alle 15:39
 
Bellissimo, anche io adoro andare in moto, grazie per la...
Inviato da: daniela19712011
il 01/04/2012 alle 15:36
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 

la new holland

 
 

Uno vive di più guidando 5 minuti una moto a tutta velocità, che molti in tutta una vita...si... molto di più... (BURT MUNRO)

 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 

Danza Haka

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 

« Non ci posso credereeeee....Ci siamo quasi... »

Altra parentesi politico-sociale

Post n°164 pubblicato il 17 Marzo 2009 da centaurodgl4
 

Il governo Berlusconi senza dire niente a nessuno ha dato il via alla privatizzazione dell'acqua pubblica. Il Parlamento ha votato l'articolo 23bis del decreto legge 112 del ministro Tremonti, che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell'economia capitalistica. Così il governo Berlusconi ha sancito che in Italia l'acqua non sarà più un bene pubblico ma una merce, e quindi sarà gestita da multinazionali (le stesse che possiedono l'acqua minerale). Già a Latina, la Veolia (multinazionale che gestisce l'acqua locale) ha deciso di aumentare le bollette del 300%. Ai consumatori che protestano, Veolia manda le sue squadre di vigilantes armati e carabinieri per staccare i contatori. La privatizzazione dell'acqua che sta avvenendo a livello mondiale provocherà, nei prossimi anni, milioni di morti per sete nei paesi più poveri. L'uomo è fatto per il 65% di acqua, ed è questo che il governo italiano sta mettendo in vendita. L'acqua che sgorga dalla terra non è una merce, è un diritto fondamentale umano e nessuno puo' appropriarsene per trarne illecito profitto. L'acqua è l'oro bianco per cui si combatteranno le prossime guerre. Guerre che saranno dirette dalle multinazionali alle quali oggi il governo, preoccupato per i grembiulini, sta vendendo il 65% del nostro corpo. Acqua in bocca. FATE GIRARE : METTETENE A CONOSCENZA PIU' GENTE CHE POTETE

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/centauro/trackback.php?msg=6713516

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
tartara1966
tartara1966 il 13/06/09 alle 08:33 via WEB
il governo purtroppo non è di berlusconi,i conniventi sono tutti gli oppositori che NON FANNO OPPOSIZIONE pur di prendersi una fetta della torta..il G8 VENNE OSTACOLATO IN VIRTU' DI QUESTE "AZIONI",e fu ostacolata la protesta facendo credere che I NO GLOBAL avessero dato il via a scontri CHE TI ASSICURO ..FURONO AVVIATI DA GENTE TUTTALTRO CHE FACENTE PARTE DI TALE MOVIMENTO.."DAL 2001 GUARDIAMO IMPOTENTI"e non solo l'acqua sarà un bene di lusso tra pochi anni,anche l'aria viste le decisioni governative di riavviare centrali nucleari e sotterrarne le scorie nel sottosuolo ..
 
vivalentin
vivalentin il 08/07/11 alle 15:16 via WEB
almeno..non si parla di moto in qsto post :)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963