Le mie emozioni

Sognando ad occhi aperti

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

EremoDelCuoreardizzoia.nataliamaximvgl71Andrea.Contino1955mastro.zerolascrivanasurfinia60giuliocrugliano32chocolatechipbvbtendevivi64vtcassetta2psicologiaforensecasalinga_spensieratninokenya1
 

ULTIMI COMMENTI

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 

« VirilitàPresenza »

UN GRIDO

Post n°14 pubblicato il 09 Febbraio 2011 da Consonanza_vitale

Qual ‘è il primo suono che un bambino emette nella sua vita?

E’ un grido!

Un grido di gioia, forse?

No, è un grido di dolore… di sofferenza… Altrimenti poi non piangerebbe.

Perché?

Perché è stato strappato dal suo mondo.

Un mondo senza sofferenze, dove regna amore e pace. Dove non ci sono atrocità né malvagità.

E il suo grido è forte e chiaro e, se potesse parlare direbbe: rimettetemi dentro.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/cercounsogno/trackback.php?msg=9865546

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ginevrafatadelvento
ginevrafatadelvento il 10/02/11 alle 08:33 via WEB
Un grido e il pianto sono l'incipit di una nuova vita, il distacco dall'origine,il senso di abbandono, la paura inconscia di ciò che non si conosce.........e queste sono sensazioni e paure che rimangono in noi per tutta la vita.........e possono segnarci se non riusciamo ad elaborarle a metabolizzarle a capirle........ma la vita non è solo questo.......la vita è bella, la vita può essere meravigliosa anche se non tutto và come vorremmo............è vero il mondo da cui la nascita ci allontana è un mondo che ci protegge dalla vita fuori, ma di quante cose non possiamo godere............. Il grido di un bimbo che nasce è forte e chiaro e dice : Eccomi, sono arrivato con il mio bagaglio di gioie e dolori da donare e da ricevere........eccomi sono pronto a vivere ed ho voglia di vivere............ Ti abbraccio forte, un bacio Ginevra
 
lascrivana
lascrivana il 11/02/11 alle 07:26 via WEB
Per quanto un utero possa essere caldo e confortevole,custodito da un amore profondo di mamma è sempre un passaggio temporaneo,che magari in quel contesto rappresenta un più lungo periodo di vita. Quel passaggio,che non ha lasciato traccia nei nostri ricordi;è una prova tangibile della nostra esistenza,prima e dopo. Nulla è lasciato al caso! Ed'è con questo pensiero che confido in un futuro migliore. Per quanto questa verità può essere dolorosa,è inconfutabile ... nessuno di noi avrebbe conosciuto la gioia ,se non avesse conosciuto prima il dolore. La felicità non è uno stato naturale,ma la conseguenza di un errata esperienza ... ecco perché non ricordiamo nulla di quando eravamo nel grembo. Fare la differenza rende consapevoli dello stato d'animo.
 
profilo.inprestito
profilo.inprestito il 11/02/11 alle 18:03 via WEB
nascere è un'esperienza traumatica, come quando nella vita qualcosa accade improvvisamente cambiando tutti i nostri sistemi di pensiero costringendoci a rinascere ogni volta. Ed ogni volta si piange credo... ma poi la nuova vita ci insegnerà anche a sorridere
 
shineblue0
shineblue0 il 15/02/11 alle 13:36 via WEB
si piange nascendo perchè è un trauma uscire da una nicchia ovattata e calda e trovarsi sbattuti nel rumore e nella luce improvvisa...poi si va avanti a piccoli passi e si impara a ridere e a sorridere. E' brutto invece morire piangendo, segno che nella vita non si è fatto quanto voluto o dovuto. Ho un bel ricordo, se bello si può definire, di mio padre quando è morto....appena è spirato, sul suo viso c'era un sorriso disteso, il dolore della malattia era scomparso, lo aveva finalmente lasciato. questo è il modo migliore di affrontare ogni cosa: un sorriso, perchè ci calma, ci aiuta, aiuta gli altri, dissipa ogni dolore.
 
 
stellargentata2
stellargentata2 il 05/03/11 alle 11:08 via WEB
^_____^ Io ho pianto nascendo solo perchè il medico mi ha dato una sberla sul sedere! E il primo singhiozzo mi è servito a respirare!!!
 
dueoreper1Nick
dueoreper1Nick il 18/10/11 alle 04:56 via WEB
...Puo' darsi... :)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Consonanza_vitale
Data di creazione: 23/01/2011