Creato da civicgirl il 23/02/2008

SEMPLICEMENTE ME...

quando penso a me....

MOTO GUZZI

Movimento di protesta
contro la chiusura
della storica "MOTO GUZZI"
Aderite in tanti e fate girare!!!!
giornata di manifestazione in moto
Luogo: Mandello del Lario (LC)
Giorno: sabato 19 settembre 2009
Ore: 9:00
 

 Il mio anello...

Quel bellissimo giorno...

dopo così poco tempo...

TI AMO!!!

 

A TE CHERUBINO...


Tu non hai bisogno di fingere che sei forte, non devi sempre dimostrare che tutto sta andando bene, non puoi preoccuparti di ciò che pensano gli altri. Se ne avverti la necessità, piangi: è bene che tu pianga fino all'ultima lacrima, poiché soltanto allora potrai tornare a sorridere...

~ Kazuhito Aida ~

QUESTO PER DIRTI CHE NON DEVI FARTI PROBLEMI DI COME COMPORTARTI CON ME... DEVI SOLO ESSERE TE STESSO....

MA VOGLIO ANCHE DIRTI CHE, PER ME, SEI PIU' IMPORTANTE DI QUANTO PENSI...

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

leelek_endjevignetorossocivicgirlnicolap.pucamary.pinna83tornfieldpostadgl8bixidamasanfilippoeassociatighentianaboldrini_lauraIZ8EFAjerry966alvisemanzonisgabby84
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

...................................

Post n°159 pubblicato il 10 Novembre 2010 da civicgirl

Incredibile
come il dolore dell'anima non venga capito. Se ti becchi una pallottola
o una scheggia si mettono subito a strillare
presto-barellieri-il-plasma, se ti rompi una gamba te la ingessano, se
hai la gola infiammata ti danno le medicine. Se hai il cuore a pezzi e
...sei così disperato che non ti riesce aprir bocca, invece, non se ne
accorgono neanche.
Eppure il dolore dell'anima è una malattia molto più grave della gamba rotta e della gola infiammata, le sue ferite sono assai più profonde e pericolose di quelle procurate da una pallottola o da una scheggia. Sono ferite che non guariscono, quelle, ferite che ad ogni pretesto ricominciano a sanguinare. (O.F.)

 
 
 

......

Post n°158 pubblicato il 07 Novembre 2010 da civicgirl

Una notte passata insonne con l'ansia che va a mille....

un presentimento che non mi lascia tranquilla...

sai hai ragione.... sono ancora una bambina...

vivo come una bambina...

continuo sempre a remare contro le cose giuste... credendo che la verità

risieda nella guerra... ma la verità è che l'ago della bilancia pende dalla tua parte...mi sento mancare la terra sotto i piedi... vorrei tanto essere una persona splendida ai tuoi occhi... ma ho troppa poca stima di me stessa per essere forte....

sto distruggendo la nostra storia... con il mio carattere che nn ha il coraggio di dire no a chi nn lo merita... solo xke non voglio più essere accusata di egoismo e maleducazione...

Non voglio più farti promesse.

Non voglio più dirti che ti amo.

Non voglio più dire che sei la persona più importante x me.

Vorrei solo stare con te senza problemi.

Vorrei solo avere il coraggio di essere veramente me stessa.

Quello che ho visto nei tuoi occhi ieri sera è stato doloroso...

un dolore che non volevo mai darti...

tu sei una persona splendida e io nn sono neanche capace di amarti come dovrei e come vorrei.

La verità è che sn sempre delusa da me stessa, arrabbiata con me stessa...

e l'unica cosa che so fare è sfogare cn te... che colpe nn ne hai...

come cavolo faccio ad essere sempre così stupida?????


 
 
 

...................

Post n°157 pubblicato il 13 Aprile 2010 da civicgirl

Berlusconi: 'Signor parroco, mi vorrei confessare'

Parroco: 'Certo figliolo, qual'è il tuo nome?'

Berlusconi: 'Silvio Berlusconi, padre.'

Parroco: 'Ah! Ah! Il presidente del Consiglio!?'

Berlusconi: 'Si, padre.'

Parroco: 'Ascolta, figliolo, credo che il tuo caso richieda una competenza superiore. E' meglio che tu ti rechi dal Vescovo.'

Così Berlusconi si presenta dal Vescovo, chiedendogli se può confessarlo.

Vescovo: 'Certo, come ti chiami?' Berlusconi: 'Silvio Berlusconi'

Vescovo: 'Il presidente del Consiglio? No, caro mio, non ti posso confessare: il tuo è un caso difficile. E' meglio che tu vada in Vaticano.'

Berlusconi va' dal Papa. Berlusconi: 'Sua Santità, voglio confessarmi.'

Papa: 'Caro figlio mio, come ti chiami?'

Berlusconi: 'Silvio Berlusconi'

Papa: 'Ahi! Ahi! Ahi! Figliolo! Il tuo caso è molto difficile per me.Guarda qui, sul lato del Vaticano c'è una cappella. Al suo interno troverai una croce. Il Signore ti potrà ascoltare.'

Berlusconi, giunto nella cappella, si rivolge alla Croce: 'Signore, voglio confessarmi.'

Gesù: 'Certo, figlio mio, come ti chiami?'

Berlusconi: 'Silvio Berlusconi.'

Gesù: 'Ma chi? Il Presidente del Consiglio?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'L'ex amico di Craxi ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'L'inventore dello scudo fiscale per far rientrare dalle isole Cayman e da Montecarlo tutti i soldi che i tuoi amici hanno sottratto al fisco ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'L'amico dei Neo-Fascisti e Neo-Nazisti, particolare che si è dimenticato di riferire al Congresso americano ?'

Berlusconi: 'Ehm... si, Signore.'

Gesù: 'Quello che ha abbassato dell'1% le tasse dirette e costretto comuni/province/regioni ad aumentare le tasse locali del 45% per tenere aperti asili, trasporti, servizi sociali essenziali ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha ricandidato 13 persone già condannate con sentenza passata in giudicato?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha modificato la legge elettorale in modo che siano le segreterie di partito a scegliere gli eletti e non più I cittadini ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha omesso qualsiasi controllo sull'entrata in vigore dell'Euro permettendo a negozianti e professionisti di raddoppiare I prezzi in barba a pensionati e lavoratori a reddito fisso ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha abolito la tassa di successione per I patrimoni miliardari e subito dopo ha cointestato le sue aziende ai figli?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha quadruplicato il suo patrimonio personale e salvato le sue aziende dalla bancarotta da quando è al governo e che dice che è entrato in politica gratis per il bene degli italiani?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha epurato dalla RAI I personaggi che non gradiva?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha fatto la Ex-Cirielli, la Cirami e la salva-Previti ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha fatto una voragine nei conti dello stato e ha cambiato 3 volte ministro del tesoro ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha dato, a spese degli italiani, il contributo per i l decoder digitale per permettere al fratello di fare soldi con una società che li produceva ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che depenalizzato il falso in bilancio ed ha introdotto la galera per chi masterizza I DVD ?'

Berlusconi: 'Si, signore.'

Gesù: 'Quello che ha permesso alla Francia di saccheggiare la BNL e si è fatto prendere a pesci in faccia quando ENEL ha tentato di acquisire una società francese ?'

Berlusconi: 'Ehm... sono sempre io, Signore.'

Gesù: 'Figlio mio, non hai bisogno di confessare. Tu devi solamente ringraziare.'

Berlusconi: 'Ringraziare???? E chi, Signore?'

Gesù: 'Gli antichi Romani, per avermi inchiodato qui. Altrimenti sarei sceso e t'avrei fatto un CULO COSI'!!!'

 
 
 

Motore a scoppio

Post n°156 pubblicato il 12 Aprile 2010 da civicgirl

 
 
 

Motore 4 tempi------spettacolare!!!!

Post n°155 pubblicato il 12 Aprile 2010 da civicgirl

 
 
 

................

Post n°154 pubblicato il 09 Aprile 2010 da civicgirl

Purtroppo darmi una spiegazione è difficile...

Apatia generale forse...non so cosa mi succede...

ogni energia ed entusiasmo sta scivolando via...

tutto quello che voglio è solamente dormire.. dormire... dormire...

 

 
 
 

Vox populi

Post n°153 pubblicato il 02 Aprile 2010 da civicgirl

 
 
 

...................

Post n°152 pubblicato il 01 Aprile 2010 da civicgirl


 

 

 

Da vedere assolutamente!!!!

 
 
 

.......................

Post n°151 pubblicato il 04 Marzo 2010 da civicgirl

Io che amo te...mi accorgo che sbaglio sempre...che ti assillo quando non dovrei... che ti esaspero sempre...che mi comporto da bambina quando non dovrei....che ti chiamo quando sei occupato....

Io che senza di te mi sembra di perdermi...

Voglio solo dirti che mi dispiace di essere così insopportabile ma la mia felicità tocca il cielo quando sei con me... diventa così forte che non riesco a non essere smielata...

Ti amo tanto Albino...

 
 
 

,............

Post n°150 pubblicato il 25 Febbraio 2010 da civicgirl

Molto tempo che non scrivo...quante cose sono cambiate!!!

Innanzitutto da ieri il mio libretto universitario si fregia della firma del primo esame superato!!!!!

e Domani alle 15... esame di Analisi Matematica... (sperando di riuscire nell'ardua impresa di terminare la teoria dai libri!!!)


quello che posso dirvi è che... la mia storia con Albino procede bene (anche se, ammettiamolo, noi donne siamo tremendamente insopportabili!!!!)... l'università, per quanto sia difficile, mi piace....e la dieta procede...

Finalmente è primavera anche x me!!!!

Baciiii

 
 
 

............................

Post n°149 pubblicato il 23 Novembre 2009 da civicgirl

 
 
 

Nobody's Home

Post n°148 pubblicato il 14 Novembre 2009 da civicgirl

 
 
 

La simpatia della mia città

Post n°147 pubblicato il 08 Novembre 2009 da civicgirl

 

 

 
 
 

.............................

Post n°146 pubblicato il 31 Ottobre 2009 da civicgirl

 

 

 
 
 

.............

Post n°145 pubblicato il 24 Ottobre 2009 da civicgirl

 

Da piccola mia mamma diceva sempre prima di uscire: "Non aprire a nessuno!"

Ed io, rispondendo sì, pensavo: "Dipende da chi bussa!"

 
 
 
Successivi »