Un blog creato da cognitivedisplaysia il 19/07/2006

cognitive displaysia

(n): the feeling you have before you even leave the house that you are going to forget something and not remember it until you're on the highway

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

romhausodio_via_col_ventobal_zacilio_2009TiuccideroWIDE_REDla.cozzacognitivedisplaysiaanima_on_linestudiomanidea_roseRhositascornacchiolacaterinaviolet1968falco58dgl
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

e come mai?
Inviato da: odio_via_col_vento
il 22/11/2009 alle 20:51
 
magari, per contrapposizione, sarÓ un timidone...oppure...
Inviato da: Amore_immaginato
il 26/06/2009 alle 16:36
 
Mi fa piacere che tu abbia menzionato la maionese per...
Inviato da: Fayaway
il 02/06/2009 alle 13:59
 
e la grassa portinaia che ti ha salutato stamattina?
Inviato da: odio_via_col_vento
il 22/05/2009 alle 23:49
 
PerchŔ tu credi agli oroscopi?
Inviato da: violet1968
il 21/05/2009 alle 14:37
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« GAGil Ciuccione in ufficio »

Sogno #1

Post n°329 pubblicato il 02 Aprile 2009 da cognitivedisplaysia
 
Tag: Sogni

Sogno che sono a Londra con la Milla che però deve ripartire e mi lascia le chiavi di una Ypsilon color crema e mi dice di andarla a prendere in aereoporto tra qualche giorno. Io sono preoccupata ma poi penso che chiamo G e mi faccio spiegare la strada. Intanto è sera e io mi rendo conto che non so dove dormire. Allora esco dal posto in cui mi trovo, una specie di negozio in disuso e vado verso il pub, dove vedo Grace di Will&Grace e le chiedo se mi ospita per qualche giorno. Capisco che non ne ha per i cazzi e così torno indietro, vedo un albergo, entro e chiedo al signore anziano e grassoccio dietro al bancone do you have a room for tonigh?  e lui mi dice let's see e si avvia verso un armadio. Mi rendo conto che è nudo tranne per una camicia a fiori da donna e allora capisco che devo averlo interrotto durante qualche bizzarro gioco sessuale. Il tizio apre l'armadio, tira fuori un cuscino e me lo porge insieme ad una chiave. How much is it? chiedo. Seventy-five mi dice. Seventy-five??? faccio io. Ma lui fa spallucce e scompare. Esco dall'albergo pensando che posso sempre dormire nel negozio. Sono appena entrata quanso una signora con un volpino dentro una sporta verde mi chiede se ho un rasoio. Le dico di no e che a veterinary used to live here but he left. try the shop next door, maybe they'll have one. Poi chiudo la porta, sento un rumore dal retro e mi affaccio e grido who's there? come out I can't see you in the dark. Esce questo tizio con barba e grosse sopracciglia e gli chiedo who are you?  e lui mi dice you know me. Ma io non so chi è, sto per dirglielo ma mi sveglio.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/cognitdisplaysia/trackback.php?msg=6818778

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 02/04/09 alle 20:52 via WEB
angosciante, no? specialmente quella parte sull'Y10-:)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.