Creato da principessa_143 il 15/02/2011

Tulle&Organza

Ho smesso di descrivere i miei spazi, perché voglio conoscerne di diversi.

 

« Ore 5.30La ragazza sull'albero? »

Sere d'estate, dimenticate.

Post n°13 pubblicato il 17 Dicembre 2011 da principessa_143

Stralci di vecchie canzoni volteggiano nelle orecchie, nella testa. Ed è come se un'energia sconosciuta spingesse le mie dita sulla tastiera, per scrivere di un tuffo al cuore, dato da ricordi lontani, di estati passate, di amicizie intense, di pomeriggi assolati e di serate fresche e frizzanti, che sapevano di adolescenza e di gloss alla fragola; di un amore forte e stroncato, morto e rinato troppe volte, vissuto, maltrattato, sognato e desiderato. Uno di quegli amori troppo impetuosi, e per questo troppo fragile, fatto di cartapesta; un amore che riusciva a sovrastare voci e presenze, che creava il deserto intorno. Un amore che aveva bisogno di coraggio, da chi coraggio non ne aveva.

Ecco a cosa porta, pescare un vecchio cd da una scatola dimenticata. Dopo averli accarezzati, certi ricordi, occorre riporli...di nuovo sul fondo della scatola.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

LaFormaDellAnimamonnalisa_e_nebbiaje_est_un_autremia.euridiceMaselluzzoprincipessa_143ninokenya1falco58dglincisionerupestreEddie_Cranei.quelinPerturbabileprincipessinaannapabela84
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom