Creato da principessa_143 il 15/02/2011

Tulle&Organza

Ho smesso di descrivere i miei spazi, perché voglio conoscerne di diversi.

 

« Prima che possiate pensarlo!La solitudine, non quell... »

Perché tulle&organza?

Post n°7 pubblicato il 04 Novembre 2011 da principessa_143

Nel dorato silenzio del primo mattino, mi siedo al pc...finalmente mi è possibile scrivere qualcosa che somigli ad un post!

Cominciamo: "qualcuno" (:D) mi ha chiesto il perché di questo titolo...ebbene, il tulle e l'organza si usano molto in un matrimonio, a seconda delle preferenze della sposa, naturalmente! E, come già vi avevo anticipato mesi fa, la data delle nozze è stata fissata: ci sposeremo ad agosto del 2012!!! Felicissima di ciò, sono immersa nei preparativi, nelle scelte che riguardano la casa e l'organizzazione di cerimonia e festeggiamenti.

Per farla breve, tutto ciò mi procura molta euforia e mi aiuta a distrarmi da altre cose.

Infatti c'è una scelta meno felice che ho affrontato in questi mesi: accantonare lo studio, almeno temporaneamente. Lo so, mancano dieci esami alla laurea, e la mia media è promettente, ma io provo rigetto verso quello che studio. Non potevo continuare a piangere ogni giorno e ridurre a brandelli la mia autostima. Non è una scelta che mi entusiasma, ma ad oggi i libri non mi mancano, neppure un po'. Per la verità, proprio questa mattina vado in facoltà, per verificare se esistono soluzioni alternative, anche solo per poter "congelare" la carriera finora maturata; caso mai, mi venisse voglia, un giorno, di riprendere e concludere. Peccherò di vanità, ma mi secca non vivere il giorno glorioso della proclamazione: era una soddisfazione che volevo fortemente. Ma si vive lo stesso.

Al contempo sono impegnata su un altro fronte, alquanto complicato: la ricerca di un lavoro! Trovare qualcosa che non sia agente di commercio o venditore porta a porta è impresa assai ardua, ma voglio essere fiduciosa.

Ora che vi ho sommersi con le mie novità, corro a prepararmi un altro, indispensabile caffè! E vi auguro una splendida giornata!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/colorefelicita/trackback.php?msg=10771603

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Maselluzzo
Maselluzzo il 04/11/11 alle 08:16 via WEB
Congratulazioni!!!! Avevo il fondato sospetto hihihi :)
Per quanto riguarda l'università, alla fine la laurea ti dovrebbe servire per trovare lavoro ma se riesci a trovarlo anche senza ti riparli anni di sofferenze inutili! Se ti può consolare, un mio cugino che già da anni lavorava come giornalista si è laureato in giurisprudenza a 50 anni suonati, quindi hai ancora molto tempo ;)
Un abbraccio e felicitazioni!!!!
 
 
principessa_143
principessa_143 il 04/11/11 alle 16:19 via WEB
Grazie Maselluzzo carissimo! Guarda, la laurea la desideravo come soddisfazione personale...da quel che vedo tra gli annunci di lavoro, c'è una penuria di offerte spaventosa...e poco importa che tu possieda o meno la laurea; almeno nel mio sud Italia. Tanto più che mi piaceva quel che studiavo, ma già da tempo ho compreso che la carriera forense non faceva parte dei miei sogni futuri. Chissà, magari farò come tuo cugino! :D
 
MaChisseeeee
MaChisseeeee il 04/11/11 alle 18:05 via WEB
Complimenti!!!! Il 2012 si vede che porta fortuna... anch'io mi sposo :) E pensa che il mio futuro marito che si è laureata, ha buttato nel cesso la sua laurea ed il suo lavoro perchè non sopportava né uno né l'altro per inseguire i suoi sogni. Alla fine ciò che importa è pensare a se stessi, al proprio benessere e poi ognuno ha i suoi tempi, non è mica detto che non ti laurerai... magari lo farai solo con più calma :)
 
 
principessa_143
principessa_143 il 04/11/11 alle 21:39 via WEB
Ma allora ti faccio un sacco di auguri! Avete già scelto il periodo in cui sposarvi? Per quanto riguarda la laurea...beh, in effetti ora non studiare mi fa stare molto meglio. Ciò non esclude che per me sia una scelta molto scomoda...probabilmente posso concludere anche dopo!
 
   
MaChisseeeee
MaChisseeeee il 07/11/11 alle 12:05 via WEB
9 aprile 2012, il lunedì dell'angelo :)
 
     
principessa_143
principessa_143 il 07/11/11 alle 15:45 via WEB
Bella data davvero...!:-) Quindi immagino che sei a buon punto coi preparativi eh? :))))
 
mia.euridice
mia.euridice il 04/11/11 alle 20:54 via WEB
Non ci crederai, ma c'ero arrivata da sola! Chi l'avrebbe mai detto eh!?
Ovviamente sono molto meno d'accordo in merito alla scelta di lasciare l'università o, meglio, di congelare quel che hai fatto finora. Le probabilità che tu riprenda, una volta sposata e poi magari una volta divenuta mamma, saranno prossime allo zero. Ed è un peccato, credimi.
Se puoi: pensaci su ancora un po'.
 
 
principessa_143
principessa_143 il 04/11/11 alle 21:42 via WEB
Non vale Mia, io ve l'avevo già detto! :) La scelta sull'abbandono dell'università è stata per me fonte di molto dolore, la considero come una sconfitta. Purtroppo studiare per me era diventato insostenibile, piangevo sempre e mi colpevolizzavo sempre del tempo che impegavo per non recarmi poi all'esame. Dopo febbraio non ne ho sostenuti più. Un autentico blocco. Anche io penso che dopo sposata le cose si facciano più difficili...e non escludo che domani, o tra un mese io possa riprendere. Per ora mi sto nutrendo delle mie letture, che avevo completamente abbandonato, a causa della mia apatia.
 
   
mia.euridice
mia.euridice il 05/11/11 alle 14:19 via WEB
Non capisco perché piangevi così tanto. Studiare dovrebbe essere il tuo lavoro, il tuo dovere almeno fino alla laurea. Di esami ne hai fatti parecchi e, a quanto scrivi, anche con profitto.
Studiare non è poi così faticoso né impossibile. Lo fanno in tanti, perché tu devi rinunciarci? Perché devi mandare in fumo la tua fatica, i soldi spesi, quello che hai già fatto? Sarebbe tutto stato sprecato.
Non è che si tratta di una sorta di capriccio?
 
     
principessa_143
principessa_143 il 05/11/11 alle 16:27 via WEB
Piangevo perché mi sembrava di non saper più studiare, apprendere; perché non suscitava in me alcun interesse, perché mi sentivo vecchia per proseguire, perché non mi sentivo all'altezza. M'interessa però la tua tesi sul capriccio...spiega, sono davvero interessata.
 
     
mia.euridice
mia.euridice il 06/11/11 alle 11:29 via WEB
Se ti sei accorta che gli studi di legge non fanno per te, puoi sempre individuare una disciplina che senti più tua e cambiare facoltà.
Ovviamente chiedendo il riconoscimento degli esami già fatti. Nessuno è vecchio per studiare. Mai. Quando ero all'Università, c'erano persone molto grandi che venivano a lezione. Persino un signore ultrasettantenne. Lo ammiravo molto.
E' una sorta di capriccio perché sento che stai soccombendo ad un fallimento. Stai assecondando, senza reagire, un insuccesso invece di trarne degli insegnamenti e di sfruttarlo come stimolo per un cambiamento importante.
Il matrimonio è l'occasione giusta per scappare, vero? Cade proprio a fagiolo no?
Sono molto dispiaciuta per questo tuo abbandono perché ti conosco da anni e so che non sei così remissiva e sei sufficientemente intelligente da capire che stai sbagliando. Te lo dico con affetto e in totale amicizia e spero che tu non la prenda come un'offesa, perché non lo è.
 
     
principessa_143
principessa_143 il 07/11/11 alle 09:05 via WEB
Io ti ringrazio, invece, perché è facile assecondare, in amicizia. Quel che è difficile è prendere un amico per le spalle e dargli una bella scrollata. Io sto cercando un'altra strada, ma credimi, non è semplice: ho provato a vedere se nella mia università era possibile ottenere un trasferimento in un conrso di laurea diverso, che mi permettesse di convalidare gli esami già sostenuti e concludere con pochi altri...ma mi è stato detto a chiare lettere che non è possibile. Per la facoltà che davvero vorrei fare, probabilmente me ne convaliderebbero 3, se sono fortunata 4, e dovrei ricominciare tutto daccapo; e questa cosa mi atterrisce non poco. Non sto soccombendo al fallimento: io il fallimento lo sto pienamente vivendo, con tutte le brutte conseguenza psicologiche che comporta. La mia mente si ribella, ma non vede altre strade. Non è una questione d'età...il signore che mi ha portato come esempio, ama quel che studia e probabilmente non poteva farlo alla mia età. Io detesto i libri di procedura civile, detesto alla sera pensare che la mattina dopo devo mettermi su un volume di mille e più pagine che non m'interessano. Non sono remissiva, non sai quanto ho lottato: ho studiato a metà ben tre materie diverse, senza provare nemmeno un esame. Una frustrazione immensa. Io lo cerco il cambiamento importante, lo voglio, ma non so in che direzione andare, anche solo per cominciare. E per quanto riguarda il matrimonio...non credere: quando qualche mese fa abbiamo cominciato i preparativi, neppure quelli mi risollevavano. Poi ho capito che sbagliavo e mi sono imposta di non rovinare ed annerire tutto, che di dolore ne avevo già vissuto abbastanza...e da allora ho cominciato ad assaporarli pienamente. Ma lo studio rimane pur sempre un cruccio molto grande. Sto cercando un lavoro perché forse, sentendomi un tantino indipendente ed uscendo di casa qualche ora al giorno, riuscirò a ridimensionare lo studio e l'ansia che mi procura. E dimmi tutto quello che mi devi dire, perché io VOGLIO capirmi ed ascoltarti.
 
     
mia.euridice
mia.euridice il 07/11/11 alle 14:12 via WEB
Sai, mi sembra davvero molto strano che non ti facciano cambiare facoltà. Ma sei proprio sicura? Hai parlato con le persone giuste?
Conosco gente che ha fatto dei salti impensabili da una facoltà all'altra e a cui hanno riconosciuto esami assurdi...
 
     
principessa_143
principessa_143 il 07/11/11 alle 15:50 via WEB
Mi hanno prospettato di passare dal mio corso di laurea magistrale ad un corso triennale, che nemmeno mi piace; e per concluderlo dovrei sostenere 9 esami. A questo punto mi tengo i miei 10 esami da fare. Che poi, il problema non è triennale o magistrale: il corso di laurea che piacerebbe a me, scienze del servizio sociale, è triennale; e se mi convalidassero buona parte di esami, il passaggio lo farei al volo. Che ti devo dire, forse da me sono particolarmente fiscali...penso di aver parlato con le persone giuste, mi son recata al management didattico...chi più di loro?!
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 04/11/11 alle 22:11 via WEB
Ma santapace. Princi, finiscila, l'università. Te lo dice uno che c'ha un rimpianto importante, dentro di sè.
 
 
principessa_143
principessa_143 il 05/11/11 alle 06:58 via WEB
So che per questa scelta potrei avere un rimpianto a vita...ma je, io piango di continuo quando studio. Terribile per me e per chi mi sta intorno...penso che se forse trovassi un lavoro/lavoretto, mi sentirei più "autorizzata" a proseguire e concludere.
 
Annuska_84
Annuska_84 il 07/11/11 alle 17:05 via WEB
... Ti spooooooooooooosiiiii!!! Che bellissimo!! Sono felicissima per te! Per l'Università non posso dirti nulla. Io ho fatto la scelta di abbandonarla, non so se ho fatto bene o ho fatto male. Ho fatto.
 
 
principessa_143
principessa_143 il 07/11/11 alle 21:39 via WEB
Io sono sospesa in un limbo...non so cosa farò davvero. Invece per il matrimonio...visto che combino ;) Baci Anna!!!
 
esperiMente
esperiMente il 07/11/11 alle 23:30 via WEB
Sarà che ho passato i quaranta e sono nella fase terribile dei bilanci, ma rimpiango moltissimo di non essere andata all'università. Non posso dirti nulla di più perché io stessa son stata capace di abbandonare percorsi importanti. Prenditi una pausa e poi pensaci bene. Auguri!
 
 
principessa_143
principessa_143 il 08/11/11 alle 08:07 via WEB
Espe, tu ed Annuska siete la dimostrazione che la cultura ed un cervello per pensare BENE, non si acquistano col titolo di dottore in qualcosa. Per quanto io ci tenga alla laurea, tengo ancor di più a far di me una donna soddisfatta di me stessa. Certo per me la laurea non presa, al punto in cui sono, è un fortissimo smacco. Per la prima volta nella mia vita non mi sto mettendo fretta nelle scelte, e forse sto aspettando che siano loro a cercare me.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2je_est_un_autreLaFormaDellAnimamonnalisa_e_nebbiamia.euridiceMaselluzzoprincipessa_143ninokenya1falco58dglincisionerupestreEddie_Cranei.quelinPerturbabileprincipessinaanna
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963