Creato da ElettrikaPsike il 17/12/2012

ElettriKaMente

Dillo, bella strega...se lo sai, Adorabile strega…Dimmi, conosci l’irremissibile? (I fiori del male, C. Baudelaire)

 

 

« SULLE PAROLE BRUTTISSIME...E LA GENTE RIMASE A CASA... »

Buon compleanno nella stagione del virus

 

 

 

 

Premesse:

Lavoro in un centro diagnostico di ricerca e sono a contatto tutti i giorni con pazienti - il più delle volte tutt'altro che pazienti - e con altrettanti in ospedale;

Ho un sistema immunitario non propriamente reattivo, e la salute non è il mio asso vincente;

Mi relaziono fin troppo intimamente con il dolore fisico, con quello mentale e con quello dell'anima che ti sbrandella il cuore, o del cuore che si fa stracci dell'anima;

Conosco la forza che tutto illumina, l'amor che move il sole e l'altre stelle e da brava strega confido nella metafisica dell'istinto...

Ma credo anche nei paradossi e seppur strega, sono una strega cartesiana, pertanto la ragione mi ha educata alle sue leggi.

Tutto questo per dire?

Per dire che la precauzione è sana, l'attenzione è giusta, la coscienziositá è saggia, ma é nel discernimento tra queste tre cose ed una becera psicosi collettiva che t'impedisce di considerare qualsiasi situazione con un minimo di obiettività, che sta l'intelligenza di un individuo.

E la situazione, nuda e crudamente senza filtri, è solo data dalla matematica - dai numeri, dalle percentuali - e dal significato delle parole.

Analizziamo i dati:

Secondo le statistiche mondiali aggiornate in tempo reale sul Coronavirus, siamo sulle 79.000 persone infette, tra le quali si calcolano circa 2.400 decessi.

Nessuno, certo, puó dire che siano pochi o che siano una stima che possa lasciare indifferente; ma restiamo ai numeri e consideriamone la percentuale.

Si sta parlando di un 3% (circa) di decessi provocato esclusivamente in pazienti fragili e già predisposti a facili condizioni di aggravamento a causa di patologie pregresse all'insorgere del virus e/o a causa di un'età avanzata.

Le banali - o meglio dire, più familiari - influenze causano circa 400 decessi all'anno solo in Italia, e circa 200 sono i morti stimati solo per la polmonite virale. 

Ora, è certamente vero che il quantitativo di decessi dovuti ai comuni malanni stagionali non suscita attenzione né scompiglio e nessun particolare share televisivo, pur accrescendosi notevolmente con il ragguardevole numero d'infezioni contratte durante i conseguenti ricoveri ospedalieri, e questo soprattutto perchè resta comunque e, di fatto, nettamente minore rispetto ai decessi provocati da questo specifico virus; ma d'altro canto va ricordato anche che la Sars - oggettivamente molto più grave della maggior parte delle altre infezioni da Coronavirus, che invece provocano soltanto sintomi simil-influenzali - non aveva provocato gli stati di emergenza sanitaria simili a questo che stiamo incontrando oggi, benchè detenesse un tasso di decessi superiore all'odierno Coronavirus, vale a dire pari al 9%.

Il COVID -19 vanta fondamentalmente tre aspetti per i quali merita una particolare attenzione:

1. l'indubbia alta contagiosità, anche se 19 casi su 60.000.000 di abitanti non è, da un punto di vista puramente matematico e scientifico, obiettivamente, neppure un rischio così elevato d'infezione (ciò non toglie che comunque un livello medio-alto non sia poca cosa);

2. il fatto che una percentuale - tra l'altro piuttosto contenuta (circa il 4%) - di pazienti infettati necessita di un ricovero in terapia intensiva;

3. il fatto che non esiste ancora un vaccino che estingua il rischio d'infezione.

Il vero problema è che se il contagio dovesse espandersi a dismisura, il personale sanitario si troverebbe in serie difficoltà, sia da un punto di vista numerico - tanto il personale, quanto i posti letto nelle rianimazioni risulterebbero insufficienti dovendo far fronte alle accresciute esigenze dovute all'aumento dei pazienti contagiati con complicazioni respiratorie gravi - sia per il fatto che qualora non dovessero esserci un quantitativo di respiratori sufficienti, potrebbero venire rimandati anche una parte di interventi nelle sale operatorie a causa del blocco.

Contagioso, però, sia chiaro non è sinonimo di letale...

Nell'81% delle persone contagiate dal coronavirus si è trattato finora di casi lievi e soltanto una piccola percentuale manifesta sintomi gravi d'insufficienza respiratoria o shock settico. Quindi, quarantene, precauzioni e accorgimenti posti in atto per arginare il contagio non significano obbligatorie conseguenze da colera e peste e non sono affatto una cronaca di morte annunciata. Significano semplicemente quello che sono: precauzioni e accorgimenti di buon senso per evitare di espandere un contagio di un virus particolarmente infettivo.

Chiarito, quindi, che il fatto di contrarre il virus non è di per sè una condanna, dal momento che salvo per la piccola percentuale di casi per i quali è necessaria la terapia intensiva ed un 10% circa di pazienti in condizioni già precarie e sfavorevoli in cui il virus può degenerare in polmonite, per tutte le rimanenti categorie d'individui non "a rischio" -  e si parla, quindi, del restante 80/90% della popolazione - la malattia ha un normale decorso totalmente benigno, con una sintomatologia anche lieve/moderata, il problema su cui ci si deve concentrare è arginare il contagio.

Tutto il resto è fantascienza e panico sociale fuori luogo. 

Come gli isterismi che inducono a fare razzia di supermercati e ad ipotecare la casa per acquistare un disinfettante che fino a 3 giorni prima si era lasciato tranquillamente scadere in fondo all'armadietto dei medicinali...

Nessuno muore per un raffreddore, per un mal di gola, per una tosse o per un rialzo di temperatura provocati da un virus, anche se incoronato...Si può morire, invece, per l'aggravamento di condizioni patologiche già preesistenti ed innescate da quel virus.

Pertanto, no, una persona in condizioni di salute favorevoli non muore per un virus, a meno che, come sottolinea acutamente Pamio in un suo articolo "il patogeno non sia appiccicato al paraurti del camion che la investe..." 

Ma come l'intelligenza ci dissuade da atteggiamenti d'isteria di massa e di fobie irrazionali, la coscienza umana, civile e sanitaria ci impone di mantenere le più chiare ed evidenti regole precauzionali per noi stessi e per non esporre le persone maggiormente fragili a rischio di contagio, creando disagi a catena e bloccando l'intera sanità. 

Questo è.

Nonostante tutto, però, se c'è stato amore ai tempi del colera, credo ci possa tranquillamente stare anche un (mio) buon compleanno ai tempi del Coronavirus...

 

 


                                   https://blog.libero.it/Tirillio/14813123.html

 

 

Ed un...esponenziale grazie per i fiori...

                                                    

direttamente da Tirillio!

                                                       

 

                                                              BUON COMPLEANNO A ME...

 

PER LA CRONACA: I DATI RIPORTATI NEL POST HANNO UNA COLLOCAZIONE CRONOLOGICA. PERTANTO NON ERANO AGGIORNATI ED ERANO RIFERITI AL QUADRO SOCIALE E ALLO SPAZIO TEMPORALE IN CUI IL POST E' STATO SCRITTO.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/elettrikamente/trackback.php?msg=14812622

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
homoradix
homoradix il 26/02/20 alle 20:13 via WEB
Giovanotta infiniti saluti e auguri:DD per la festa un entrè di Patogeno rifilato al bronzo con Pato del Cile trifolato, contornato di Lumanchine del Senegal. Tutto bagnato dal Mar dei Desideri millesimato, un mazzo di Rose inchinate e Tartufini al cioccolato e nocciole . Voilà! T
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 26/02/20 alle 22:21 via WEB
homoradix!!! Ma che bello rivederti;-) arrivo da voi e ti ringrazio per aver sfidato ogni pericolo scendendo nei Labirinti per portarmi i tuoi auguri🤗
 
misteropagano
misteropagano il 26/02/20 alle 22:54 via WEB
cin cin Ele, sei forte e sempre al di sopra, al top delle riflessioni. Che ti sia sempre di aiuto:* buon proseguimento di festa e notte bella^
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 09/03/20 alle 21:39 via WEB
Ma grazie mist...i tuoi auguri sono musica (ed infatti mi hai anche regalato Patti Smith nel giorno esatto del mio compleanno, sai?...)
 
   
misteropagano
misteropagano il 10/03/20 alle 11:10 via WEB
Il caso ha voluto che qualcuno pensando di farmi un dispetto sonoro ha pubblicato in un profilo fake il brano di Patti "Swing"..brano che amerò sempre perché lo condividevo alla fine dei Sei tibetani con le allieve. Quindi ripubblicarlo il giorno del tuo compleanno assume un valore decisamente O L T R E ______* Sono sempre convinta che certo piombo sia trasmutabile in oro:):) Buongiorno
 
     
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 21/03/20 alle 06:07 via WEB
Ne sono convinta anche io...basta volerlo ed esercitarsi a farlo, tutti...Un abbraccio asettico lo accetti? ;-) Oltre le distanze, oltre virus e di una tonalità oltremare...
 
homoradix
homoradix il 27/02/20 alle 07:23 via WEB
La rosa antica:
https://officinadelverde.it/wp-content/uploads/2018/01/rosa-viola-300x300.jpg
il bouquet profumato https://www.consegnarefiori.it/img/prodotti/jpg480/RW29-Rose-violetto.jpg
T
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 09/03/20 alle 21:43 via WEB
Come si dice...Grazie per i fiori senza evocare San Remo? ;-)) Grazie homoradix...volevo giusto chiederti se potevo appropriarmi del link, alla festa...Sei un tesoro!
 
woodenship
woodenship il 28/02/20 alle 02:29 via WEB
Arrivo dannatamente in ritardo, mia carissima amica. E non posso nemmeno dare la colpa al pazzo virus che ha contagiato, seppur virtualmente, questa ch'è già di suo una società di pazzi scatenati. Arrivo in ritardo per farti gli auguri per il tuo compleanno. Ma io sono pronto a fare di più, per quanto mi sei preziosa assai, dunque ti faccio infiniti auguri per ogni giorno di noncompleanno che, si sa, sono molti di più. Quindi spero che possa tu perdonare questa mia imperdonabile mancanza...Il coronavirus? Poco più che un'esercitazione in vista di una guerra battereologica.......Un bacio scintillante di stelle con carezze a conforto di brezza soave........W.........ps:hai spiegato tutto a meraviglia, l'avessi fatto in tv, sono sicuro che non si sarebbe scatenata questa pandemia di imbecillità......
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 09/03/20 alle 21:59 via WEB
Ti ringrazio per tutto, per gli auguri e per il commento. Non volevo sembrare né sconsiderata né incosciente perché il mio intento non era un sottovalutare spavaldo un problema, ma ricordare che qualsiasi problema non si può valutare e ancor meno risolvere con il panico e l'isteria...Un abbraccio! P.S. Per fortuna per una volta on sono io quella che arriva trafelata come il coniglio bianco di Alice ,-p
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ARGYRIA il 09/03/20 alle 20:30 via WEB
Volevo dirti che fai benissimo ad arginare il panico ma anche a spiegare le cose specificando che è necessario in ogni modo arginare il contagio. Auguri per il tuo compleanno!
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 09/03/20 alle 21:59 via WEB
;-) Grazie cara Argyria
 
ravenback0
ravenback0 il 09/03/20 alle 20:33 via WEB
Intanto auguri streghetta e poi...Il panico non fa mai bene esattamente come i gesti idioti di chi se ne scappa in giro sbattendosene altamente di ogni precauzione e coscienza sanitaria. Ma sono nauseato dalla gente e da come è stata gestita tutta questa cosa quindi mi fermo qui...Un bacio virtuale e asettico a te. Max
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 09/03/20 alle 22:58 via WEB
Anch'io sono nauseata da queste cose, Max. Però grazie...anche per il bacio virtualmente e perfettamente asettico ;-)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Arwen71 il 09/03/20 alle 22:30 via WEB
E' un post sensato e preciso di utilità per tutti, la tua saggia teoria del giusto mezzo, Ele...;-) E ancora tanti, tantissimi auguri, fiore primaverile! ;-)
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 09/03/20 alle 23:01 via WEB
Già solo per il "fiore primaverile" meriteresti un bonus di ringraziamenti a fornitura illimitata da consumare come vuoi...ma anche con un giusto mezzo ne riceveresti molti ;-) Grazie Arwen ;-)
 
legrillonnoirdestael
legrillonnoirdestael il 09/03/20 alle 22:42 via WEB
Mi piace quello che scrivi e come lo scrivi, perché ricordiamoci che è un passo breve quello che ci divide dal sollecitare una coscienza civile e sanitaria al produrre pericoloso allarmismo, così come dal menefreghismo incosciente, incurante e ignorante all'isterismo di massa che ha spinto persone evidentemente con gravi problemi di equilibrio a pagare un disinfettante quasi quanto un Rolex. La direzione generale dell'Azienda sanitaria, dopo l'intervento sul web della dottoressa Balanzoni, ha appena chiesto ai dipendenti "di astenersi completamente dalla comunicazione via social per tematiche inerenti l'epidemia" perché le informazioni non veritiere o "che possano generare allarmismo" saranno oggetto di provvedimenti disciplinari fino alla "denuncia per procurato allarme". Diventa sempre più difficile fare informazione asettica e installare senno alla massa ai tempi del web, anzi quasi disperata come impresa...forse più che garantire un soccorso sanitario adeguato per tutti ai tempi del Coronavirus. Buon compleanno ancora e sempre, mia bella strega. Niccolò
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 09/03/20 alle 23:06 via WEB
Sì, hai ragione, lo è già molto quando chi ti legge non è predisposto a comprendere e resta serrato nel suo schema precotto; ma lo diventa ancora di più quando oltre al precotto ci sono pure la perdita del senno e/o il menefreghismo stolto o lucido che sia. Grazie, Niccolò.
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 14/03/20 alle 00:13 via WEB
Innanzi tutto un augurio per te che vale per ogni momento della tua vita.
La "fragilità umana" è sprofondata in un burrone senza fondo. E senza fine. Ciò in piena coerenza con i pensieri da te espressi.
Sempre grazie, Ele, per la tua presenza. Un forte abbraccio, M@.
 
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 21/03/20 alle 06:10 via WEB
Sempre grazie a te, M. Anche per avermi dato modo di rileggere il post e ricordare che i dati esposti erano aggiornati al momento in cui era stato scritto. Stammi benissimo, un abbraccio.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

JE SUIS CENACOLO'

 

Per chi ama scrivere,

per chi ama leggere.

Per chi è innamorato delle parole:

 

JE SUIS CENACOLO' 2015

Il Contest Letterario a colpi di BIC

blog.libero.it/WORDU/

Un Blog di PAROLE…

C H E    A R R I V A N O,

C H E    P A R T O N O,

C H E    R E S T A N O.  

Come un grifo, tra terra e cielo.

 

 

IL CENACOLO SI E' CONCLUSO ED ORA...

ABBIAMO IL LIBRO!

  

 

http://issuu.com/wu53/docs


 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshiplegrillonnoirdestaelElettrikaPsikemissIedyravenback0vololowlaumarterforddissechea_antonellamisteropaganoITALIANOinATTESAcassetta2Lady_SeleKtamariapiabattaglia
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

                        

                                                             https://twitter.com/elettrikapsike