Creato da gabriel611 il 31/03/2011

fantasia e realtà

un idea una parola una voce

 

MONDO FOLLE

Post n°261 pubblicato il 26 Aprile 2016 da gabriel611
 

Mondo folle

Intorno a me ci sono visi familiari
Luoghi consumati, visi consumati
È luminoso ed è presto
Per le loro gare giornaliere 
Non vanno da nessuna parte,
Non vanno da nessuna parte.

E le loro lacrime riempiono i loro bicchieri
Nessuna espressione, nessuna espressione
Nascondo la mia testa
Voglio affogare la mia tristezza
Nessun domani, nessun domani.

E lo trovo piuttosto divertente
E allo stesso tempo lo trovo piuttosto triste
I sogni nei quali sto morendo
Sono i migliori che io abbia mai avuto

Trovo difficile dirtelo
Perché è difficile da accettare
Quando le persone corrono in cerchio
È un mondo davvero folle

I bambini aspettano il giorno
In cui si sentiranno bene
Buon compleanno, buon compleanno.
Mi hai fatto sentire nel modo
In cui ogni bambino dovrebbe sentirsi
Siediti e ascolta, siediti e ascolta.

Sono andato a scuola ed ero così nervoso
Nessuno mi conosceva nessuno mi conosceva
Buongiorno maestra,
Mi dica qual è la mia lezione,
guardami dentro, guardami dentro

 

 
 
 

Grazie Basilicata.

Post n°257 pubblicato il 18 Aprile 2016 da gabriel611
 

Grazie Basilicata per averci messo il cuore. recandoti al voto per il referendum del 17 Aprile 2016.

Affluenza molto alta in diverse aree, meno nella Val d’Agri.

Il simbolo: nonno Pasquale che vota a 105 anni. 

Al voto si sono recati il 50.16% degli elettori ( Matera e provincia hanno votato il 52,34 % degli elettori e Potenza e provincia il 49,02%. Purtroppo non si è raggiunto il quorum ma si è dimostrato che le estrazioni petroliferi di Tempa Rossa e di Viggiano non sono state volute dai Lucani. Essi sono il risultato di accordi tra potere politico centrale e governatori locali. Inoltre si è dimostrato che non si può inquinare con il petrolio e le trivelle  un territorio senza il volere del popolo che ci abita. Non vi è stato alcun sviluppo occupazionale locale ma solo danni ambientali. Per questo conclusosi le operazioni di voto e stante il mancato raggiungimento del quorum a livello nazionale per la vaidità del referendum non resta altro che avere fiducia nella magistratura affinchè tuteli almeno la salute di questo popolo. 

 

  


 
 
 

Islam Ŕ un male

Post n°256 pubblicato il 25 Marzo 2016 da gabriel611
 

Dedichiamo delle via ad Orianna Fallaci ed accettiamo la sua eredità. La ricordo con le sue parole :

"Siamo in guerra"

"Sogno l'Italia libera, fiera e forte che metta al bando l'Islam in quanto apologia del razzismo e del terrorismo, perchè ciò che Allah ha prescritto nel Corano cio che ha detto e ha fatto Maometto che sanciscono la discriminazione dei miscredenti, che legittimano l'uccisione di ebrei, cristiani, infedeli adulteri e omosessuali, che contemplano la sottomissione e la riduzione in schiavitù delle donne e dei bambini, sono in flagrante contrasto con le nostre leggi e sono incompatibili  con i principi della nostra Costituzione, sono la principale  minaccia alla nostra  civiltà laica e Liberale che esalta la sacralità della vita, la pari dignità tra uomo e donna, la libertà di scelta ".

Questa è l'eredità della Fallaci solo facendola nostra ci salveremo dalle barbarie dell'Islam

Grazie Orianna

 
 
 

Il merlo rosso

Post n°255 pubblicato il 20 Marzo 2016 da gabriel611
 

Merlo rosso dell ala

IL MERLO ROSSO -ALESSANDRO MANNARINO (testo)

Era un merlo rosso e cantava solo per se

ma poi un giorno m'ha vista piangere

e le mie labbra avevano da bere

solo lacrime turbo diesel nere

Le vie del centro sono un brulicare

C'è una ragazza che vanno a festeggiare

C'era una rosa che stava per morire, e un merlo rosso vedendola che fa

Prende una spina, su di lei si china

e col suo sangue le toglie la rovina

la porta in dono a una ragazza pazza,

che aveva perso gli occhi in una nottataccia

 

Le lacrime dell'inferno servono a qualcosa

nutrono la terra, fan crescere una rosa

Guardatela è tornata, ha gli occhi sopra il viso

la rosa nelle mani le riportò il sorriso

Le riportò il sorriso

Era un merlo rosso e cantava solo per se

ma poi un giorno m'ha vista piangere

e le mie labbra avevano da bere

solo lacrime turbo diesel nere

Ha visto una rosa piegata su di se

si è rotto il petto per portarla a me

e ora che il cielo non ha più niente di storto,

non ci può volare perché ormai è morto

La notte è, non ha una gia freddacca

Io sto sull'onda, lui sta nella risacca

Ma quando dall'inferno lo sento cantare

mi prende un sorriso che mi fa lacrimare

Le lacrime dell'inferno servono a qualcosa

nutrono la terra, fan crescere una rosa

Guardatela è tornata, ha gli occhi sopra il viso

la rosa nelle mani le riportò il sorriso

Le riportò il sorriso


 

 
 
 

Amore ad ore

Post n°254 pubblicato il 19 Marzo 2016 da gabriel611
 

Amore ad ore

o ore d'amore.

La notte sveglia l'amore

confuse si abbracciano i corpi e le anime

complice di un segreto il portiere

Tutto viene dipinto in quadro troppo pesante da appendere

troppo leggero da dimenticare 

per poi essere cancellato dal sorgere del sole.

Un commento per grande canzone che dedico ai fugaci

amanti.

Un saluto e un abbraccio da Gabriel611

per tutti coloro che distrattamente atteranno nel

mio blog CIAO


 

 

 
 
 

JANIS JOPLIN - CRY BABY

 

 

CELTIC LEGENDS - THE IRISH WASHERWOMAN

 

THE TIME

 

Le immagini ed i video sono stati liberamente tratti dal web:
chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarmi
per chiederne la rimozione.

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

ULTIME VISITE AL BLOG

federinghia95gabriel611eadroberto13paperinopa_1974SAL313Anima.in.Voloset.84GiuseppeLivioL2moschettiere62lubopoElemento.Scostanteassociazione.casellamatelettronicamary.jose
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

JANIS JOPLIN - SUMMERTIME (LIVE GRÍNA LUND 1969)

 

FIGLI DI ANNIBALE - ALMAMEGRETTA

 

VINICIO CAPOSELE "TANCO DEL MURAZZO"

 

GRAZIE ELLE.MOI

 

LA CURA BATTIATO

 

www.GlitterTextOnline.com