Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 40
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giulia_770.itercontrosoffittatorelange_itpietro_791.itstefano_75sclilla_1940manu78_itmimma_serenaagnese_740annalisa60_itfilippo_781.itcassandra_70bsstellagatakemi_1976
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Giochiamo?La Divina Commedia è sta... »

Le cellule degli uomini "si suicidano", quelle delle donne resistono...

Post n°7402 pubblicato il 18 Ottobre 2019 da simona_780car

Lo dice uno studio

Quando sono sottoposte a particolari condizioni di stress, le cellule degli uomini si suicidano mentre quelle delle donne resistono e sopravvivono. Da uno studio dei ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), pubblicato sulla rivista Cell Death and Disease, arriva un’altra evidenza scientifica che conferma come essere uomini o donne condizioni l’insorgenza delle malattie e la risposta alle cure.Il team, in collaborazione con ricercatori dell’Università di Bologna e del Cnr di Roma, è riuscito a identificare alcuni componenti molecolari alla base della diversa risposta delle cellule maschili e femminili agli stress. “In generale - spiega Paola Matarrese dell’Iss, coautrice della ricerca - le cellule maschili (XY) rispondono allo stress andando incontro a morte programmata (apoptosi), una forma di suicidio cellulare regolato; mentre le cellule femminili (XX), in risposta allo stesso stress, attivano meccanismi di sopravvivenza (autofagia) e resistono alla morte cellulare”. Alla base di queste differenze, potrebbe essere coinvolto un microRNA (miR548am-5p).

...( fonte .huffingtonpost.it )

:))...E' vero... . Le donne hanno l'emisfero destro del cervello più sviluppato. L'emisfero destro presiede alle facoltà di ricordo ed organizzazione e, di conseguenza è maggiore la resistenza del cervello femminile nei confronti dello stress, rispetto a quello maschili..

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI