Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

speedy.72marcop6526arturo1964vololowakemi_1976mi_piaci15angela.lvgiulia_770.itnessuna.direzioneviola_salaacquasalata111narconon_70cassandra_70bsanitadil_it
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Trasgressione che si sub...LE RETROSPETTIVE »

Ai genitori di MARCO dico non vi fermate MAI

Post n°7025 pubblicato il 01 Febbraio 2019 da simona_780car

Ad Antonio Ciontoli 5 anni. A Valerio e Marina, l’ergastolo. Da scontare sulla tomba del loro unico figlio. Ok, hanno stabilito che si tratta di omicidio colposo, ma nella condotta successiva c’è, quantomeno, un dolo eventuale: Ciontoli, e anche gli altri non potevano non essere coscienti che le loro omissioni avrebbero potuto arrecare danno a Marco, eppure hanno deliberatamente scelto di omettere e di mentire.

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono, occhiali

Non si può sentire un giudice che di fronte ad una madre giustamente indignata per una sentenza scandalosa nei confronti dell'ASSASSINO di suo figlio si mette a minacciarla di farla arrestare...facendo pure il sarcastico. Assurdo!

La frase del giudice è già diventata un caso, di la tua!!

Commenti al Post:
mi_piaci15
mi_piaci15 il 01/02/19 alle 11:22 via WEB
Uno degli assassini è un maresciallo e ex agente segreto. Chissà come mai non mi sorprende che sia stato graziato.
 
angela.lv
angela.lv il 01/02/19 alle 11:27 via WEB
IO non sono un avvocato e non potrei commentare atti processuali ... Da cittadina italiana rispettero' una sentenza resa da una Corte d'Assise d'Appello...consentitemi solo una cosa... ossia di provare vergogna e di essere solidale con la famiglia Vannini...
 
manu78_it
manu78_it il 01/02/19 alle 11:29 via WEB
Tutti complici, in quella maledetta sera. Una ingiustizia incredibile, urlata dai familiari increduli di Marco, che ne vedono ammazzata anche la memoria.
 
agnese_740
agnese_740 il 01/02/19 alle 11:31 via WEB
Non commento la sentenza, ma quella sull'omicidio di Marco Vannini è qualcosa di vergognoso. Perché è sempre la stessa storia: i potenti carnefici che se la cavano e le vittime a cui rimane solo rabbia e lacrime da piangere. Un grande abbraccio alla famiglia
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Fabio il 01/02/19 alle 11:34 via WEB
Il giudice in questione è questo: Mario Lucio D’Andria, è noto alla sorella di Cucchi, fu proprio lui, sempre in nome del popolo italiano , nel 2014 ad assolvere i carnefici di Stefano, fortunatamente dopo anni di lotte la verità ha stravolto totalmente il suo giudizio.
 
annalisa60_it
annalisa60_it il 01/02/19 alle 11:36 via WEB
Bisogna solo augurarsi di non aver bisogno della "giustizia", perché non ci sarebbe.Povero Marco, strappato alla vita a soli vent'anni!
 
camile73_cb
camile73_cb il 01/02/19 alle 11:42 via WEB
Ho fatto una ricerca.. il nome del giudice e' Mario Lucio D’Andria, si e' occupato del caso Cucchi..Ma non solo..Il suo nome è noto ai parenti dell’infermiera, Maricica, uccisa nel 2010 alla fermata metro Anagnina, nel nome del popolo italiano, il giudice D’Andria, nel 2012, sentenziò che 8 anni sarebbero bastati come pena al giovane assassino romano, la vita dell’infermiera, romena, valeva appena 8 anni di reclusione, peccato che ne abbia scontati in prigione solo 4, ed ora è a piede libero. Ho letto della morte di Francesca Moretti, anche in quegli atti compare il suo nome, ad oggi non si sa chi abbia avvelenato Francesca. Il suo nome compare negli atti della morte di Carlo Macro, giovane ucciso con due colpi di cacciavite al cuore, da un pazzo indiano, mentre si era appartato per urinare, 14 anni, la pena inflitta.
 
anitadil_it
anitadil_it il 01/02/19 alle 11:46 via WEB
La cosa più assurda è che questa sentenza, come tutte le altre, è stata pronunciata " in nome del Popolo Italiano ". Un popolo che non si riconosce e non può riconoscersi in questa " Giustizia ".
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Aurora il 01/02/19 alle 11:56 via WEB
Siamo onesti il Sig. Ciontoli appartiene ai servizi segreti e gli hanno parato il culo ... invece di raccontarci storie assurde e improbabili. Ci sono il dolo, la negligenza e mille altre ragioni per condannarlo ... ma si vede che non conveniva a qualcuno e quindi ... L’unica speranza è la Cassazione, forse sarà un po’ più difficile da corrompere rispetto ad un tribunale ordinario, forse ...
 
lilla_1940
lilla_1940 il 01/02/19 alle 11:58 via WEB
Bel esempio di giustizia un giudice dovrebbe astenersi nel fare queste affermazioni fuori luogo davanti a persone che hanno perso i propri cari oltretutto ucciso.....ometto quello che penso...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Michela il 01/02/19 alle 12:02 via WEB
Petizione, giustizia per Marco Vannini : https://www.change.org/.../giustizia-per-marco-vannini...
 
narconon_70
narconon_70 il 01/02/19 alle 12:06 via WEB
Peraltro come hanno potuto ridurre la pena a soli 5 anni quando il Ciontoli assassino oltre l'omicidio la cui dinamica e motivi non sono assolutamente chiari, c'è stata una clamorosa omissione di soccorso!
 
alex_it_ab1
alex_it_ab1 il 01/02/19 alle 12:13 via WEB
Vergogna vergogna e ancora vergogna per questi giudici che hanno ammazzato per la seconda volta Marco.... Vi prego firmate tutte le petizioni possibili facciamo sentire la nostra indignazione con i fatti...
 
akemi_1976
akemi_1976 il 01/02/19 alle 12:56 via WEB
E cosa ci volevamo aspettare da chi ha la forza di leggere una simile sentenza? Sapeva cosa sarebbe successo, era prevedibile,e si è esibito con una risposta ancora più ignobile di ciò che aveva appena letto. Il popolo italiano era rappresentato da quella madre, da quella famiglia e non da altri... Vergona!!!
 
stefano_75sc
stefano_75sc il 01/02/19 alle 12:58 via WEB
Simo', la reazione dice molto, del personaggio in questione. Nella vita ho imparato che quelli che rispondono subito minacciando in genere sono quelli che sanno di essere in torto.
 
marcoste_it
marcoste_it il 01/02/19 alle 13:00 via WEB
Trattare una madre distrutta dal dolore e disperata come è stata trattata la signora Vannini è inumano e vergognoso !!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Bruna il 01/02/19 alle 13:08 via WEB
Siamo tutti indignati, vergogna giudice, vergogna!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Carlo il 01/02/19 alle 13:29 via WEB
Credo che possa essere considerata una minaccia grave detta da un magistrato..
 
gabriele1970_it
gabriele1970_it il 01/02/19 alle 13:34 via WEB
ho perso la fiducia. Un nodo alla gola quando ho sentito la lettura della sentenza. Mi spiace ma la fiducia per me è morta come la giustizia. Mi dispiace solo oltreché per la famiglia di Marco anche per alcuni validi pm che per questi empi vengono tutti gettati nello stesso calderone. La gente non si fida più. E temo una regressione nelle barbarie. Questa vicenda e molte altre,anche se come si dice la gente dimentica in fretta,ha lasciato comunque un solco profondo. E insanabile.
 
modi_1973
modi_1973 il 01/02/19 alle 13:38 via WEB
Io penso che serva una legge sulla responsabilità civile dei magistrati, purtroppo alcuni giudici non si comportano bene e delle volte sembra che si sentano intoccabili, la magistratura deve si essere indipendente ma quando un magistrato fa qualcosa di scorretto deve essere allontanato...
 
cassandra_70bs
cassandra_70bs il 01/02/19 alle 13:40 via WEB
Non sapevo di questo ulteriore affronto del giudice.. Si è messo alla pari dei Ciontoli!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
sonodipassaggio il 01/02/19 alle 13:42 via WEB
Caro Ministro, ovvio che non puoi intervenire sulle sentenze ma sicuramente puoi aprire una indagine sui vari casi eclatanti decisi negli anni da questo giudice. I giudici sono uomini e quindi possono sbagliare, e recare grave danno alla giustizia e ai cittadini. Il problema è che quasi mai pagano per i loro errori. Mi pare ora di iniziare! Vedremo se alle parole seguiranno i fatti. Noi vigileremo. Non fermiamoci. Il nostro fiato sul collo dei colpevoli!
 
alfredo.greco63
alfredo.greco63 il 01/02/19 alle 14:51 via WEB
Altro che 30000 caratteri, non basterebbero per commentare! Solo una cosa è chiara, i potenti non pagheranno mai e la giustizia non è uguale per tutti. Farebbero bene a togliere quella ridicola scritta da tutti i Tribunali. Per quello che possa servire, ho firmato la petizione. Un abbraccio ai genitori del povero ragazzo...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Max il 01/02/19 alle 16:59 via WEB
Colposo perché così il pezzo di merda non verrà neppure licenziato dai "servizi" statali e sarebbero da cancellare tutti perché tutti colpevoli!Un uomo che non sa neppure distinguere una semiautomatica da un revolver, sarebbe nei servizi segreti!!!?Con omicidio volontario ci sarebbe stata l'assoluta radiazione. Vorrei però che non si mettesse in politica questa notizia, con altri commenti ridicoli che ho letto qui, in quanto non c'entra il colore politico, qui si va oltre e l'ingiustizia può capitare a tutti indistintamente.
 
 
simona_780car
simona_780car il 03/02/19 alle 08:46 via WEB
Mi scusi, qui nessuno ha commentato la politica, mi dica quali sono i commenti ridicoli che ha letto qui...ognuno e' libero di esprimere il proprio pensiero....Salve!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Silvia il 01/02/19 alle 21:00 via WEB
È uno dei più grossi scandali giudiziari degli ultimi anni. Una giustizia così crudele è ingiusta fa male al Paese, figuriamoci alla famiglia. Stanno ammazzando Marco una seconda volta!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Silvia il 01/02/19 alle 21:11 via WEB
La petizione è indirizzata al ministro della Giustizia Bonafade che, in un video , dopo aver ricordato di non poter "entrare nelle decisioni dei magistrati", ha detto di essere "indignato che un magistrato interrompa lettura del dispositivo della sentenza per dire 'se volete andare a fare un giro a Perugia ditelo'". "Ho già attivato gli uffici perché vengano fatte tutte le verifiche e gli accertamenti necessari", ha aggiunto.....firmate forza!!! le firme raccolte su Change.org per la petizione in cui si chiede che il caso di Marco Vannini venga riesaminato e ai colpevoli data la giusta punizione.
 
michela_m_2014
michela_m_2014 il 01/02/19 alle 21:12 via WEB
Vederlo picchiare il pugno sul tavolo dopo aver pronunciato la vergognosa sentenza per spegnere, zittire il grido di dolore della madre di Marco Vannini mi ha ferito profondamente. Quella madre è diventata in quel momento “ La madre” , e come tale va difesa da ognuno di noi .
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!