Creato da IoZingiber il 19/02/2009

IL MIO GIARDINO ZEN

Zingiber@Blog

 

« "Teatro magico. L'ingr...Muladhara »

I Chakra

La dottrina dei Chakra è molto antica ed è presente in diverse culture, a comprova di quanto essa sia universalmente valida.
Le prime testimonianze risalgono al 3000 a.C. e arrivano da India, Tibet e Nepal, mentre in Europa il loro studio si è sviluppato molto più tardi, intorno al V°-VI° secolo, con la dinastia dei Merovingi di Franconia, dove i loro re, su esempio dei lama tibetani, erano soliti praticarsi un foro nella calotta cranica, proprio nel punto esatto in cui è collocato Sahasrara o Chakra della corona (Settimo Chakra).
Il sistema dei Chakra non è solo un concetto filoso, viene infatti utilizzato nella medicina orientale e in molte pratiche ad essa connesse, in quanto influenza sia la parte fisica, sia quella mentale e comportamentale.
In Occidente siamo venuti a conoscenza dei Chakra attraverso la pratica dello Yoga, disciplina che ha lo scopo di creare un legame tra umano e divino, legame che si raggiunge attraversando stati di coscienza più sviluppati: i Chakra.
Il termine sanscrito significa “ruota” o “vortice energetico”, proprio perché rappresenta un movimento circolare e continuo di energia; una spirale energetica che attiva la consapevolezza delle funzioni vitali.
Il Chakra, centro che accoglie, assimila e manifesta l'energia della forza vitale, ossia il Prana (energia presente in tutte le manifestazioni dell'universo e il cui flusso apporta il benessere psicofisico), è la ruota che fa muovere corpo e mente, e li sostiene nei vari mutamenti della vita.
Il nostro corpo è percorso da importanti linee energetiche che scorrono principalmente in direzione verticale ed è proprio grazie a queste linee energetiche che noi siamo collegati con la terra, attraverso piedi e gambe.
Fortificando la nostra consapevolezza arriveremo all'unione di corpo e mente.

Ciascun Chakra ha funzioni specifiche, è associato a particolari caratteristiche, simboli, colori e suoni e può influenzare sia il nostro organismo sia il nostro corpo.

IL FIORE DI LOTO

I Chakra vengono assimilati al loto, che nasce da acque paludose e dà origine ad un fiore bellissimo e candido. Proprio per tale peculiarità il loto è considerato un simbolo di purezza: pur nascendo dal fango non ne viene contaminato e mantiene la sua integrità. Nella simbologia indiana le acque stagnanti rappresentano il caos e il loto che da esse sorge rappresenta l'elevazione spirituale.

Fonte: I 7 Chakra
di Ulrike Raiser

Zingiber

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ABOUT ZINGIBER....

Coltivo la mia mente con buon cibo,
buone letture e buona musica.
Mantengo pulita la mia aura
e allineo i miei Chakra 
attraverso la meditazione.
Amo i miei bambini, my better half
e il mio cane.
Provo a vivere in pace
con tutto quello che mi circonda.
♥ ♥ ♥

 

ZINGIBER'S ART

Se ti interessa la mia

Arte per lo Spirito

contattami

iozingiber@libero.it

 

MANTRA OF AVALOKITESHVARA

 














 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ZINGIBER LEGGE...

 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

elle.03giuliopacelli85InJoystefaniatrimbolianima.resmaxim.zmaci310englishresort2002casa.gommaALESSIABURGNICHMazak01mari.lernalauri.laura62carlo.menci
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom