Creato da IoZingiber il 19/02/2009

IL MIO GIARDINO ZEN

Zingiber@Blog

 

« Tortino di cous cousPolenta campagnola »

Svadhisthana

Il secondo Chakra si chiama Svadhisthana, che significa dolcezza.
Esso è correlato al ventre, agli organi genitali, ai reni, alla vescica e ai fluidi del corpo e simboleggia il diritto di emozionarci e di volere.
Quando ci viene negata la possibilità di provare emozioni e di esprimerle, perché non accettate socialmente o ritenute sinonimo di debolezza, non possiamo sentire, non siamo in grado di ascoltare i nostri sentimenti, dalla cui comprensione proviene il nostro benessere; perdiamo così il contatto con noi stessi, non godiamo di una sana sessualità, non riusciamo a capire chiaramente quello che vogliamo.

Affermando il nostro secondo Chakra sottolineiamo la nostra esigenza di sentire la passione, il piacere, la necessità di collegare i nostri sensi alla realtà interiore e a quella esteriore.

Lo scopo di questo Chakra è l'autogratificazione; a questo livello l'anima e il corpo si identificano l'uno con l'altro, sono uniti e strettamente collegati al mondo fisico.
Ognuno di noi, fin da bambino, è portato a ricercare il piacere e a fuggire dal dolore: il piacere ci espande, ci distende, aumenta la nostra consapevolezza, ci fa aprire, rendendoci più ricettivi ed entusiasti, ci trasmette felicità, ci rende attenti ai nostri sensi e capaci di godere del presente; il dolore ci contrae e ci fa chiudere.
La forza contraria del secondo Chakra è la colpa, che inibisce il libero scorrere del movimento privandoci del piacere, impedendoci di manifestarci pienamente all'esterno e limitando i nostri rapporti.
La mancanza di soddisfazione di un piacere non fa nient'altro che aumentare il desiderio e rende incapaci di controllarsi, sensibili alla dipendenza.

A volte il sentimento di colpa può essere necessario per analizzare il proprio comportamento, per capire quali sono i propri limiti e saper direzionare le proprie azioni.

Per capire eccessi e mancanze di questo Chakra, per scoprire emozioni che sono state rimosse può essere molto utile osservare il modo in cui ci muoviamo. Ad ogni emozione infatti, corrisponde un movimento, per cui possiamo liberare le emozioni muovendo in maniera conscia il nostro corpo.
Possiamo allungarci per liberare tristezze nascoste, prendere a pugni un cuscino per scigliere la rabbia – per scaricare un'emozione eccessiva occorre trasformarla in azione. Il nostro corpo non deve essere una prigione per l'emotività ma esserne la forma fisica.

Osservate l'andamento mutevole di un corso d'acqua e la purezza di questo elemento, contemplate la pioggia in una giornata di tempo brutto. Indossate abiti o accessori di colore arancione. Utilizzate il verbo sentire...ripensate a tutti i cambiamenti avvenuti in voi da quando siete nati fino a questo momento, soffermandovi sul benessere che hanno comportato. Il suono radicale è Vam, il suono vocalico è Uuuu...recitateli!

Un esercizio che vi aiuterà a riattivare Svadhisthana: sdraiatevi supini e respirate lentamente ascoltando il vostro respiro e dopo ogni espiro fate una pausa fino a quando non sentirete l'impulso di inspirare, praticatelo per cinque minuti, quindi ponete le mani sul Chakra sacrale, cercando di percepire l'energia che dipana da questo centro; prima di alzarvi pensate intensamente di essere in sontonia con l'ambiente che vi circonda.

Osservando il vostro modo di respirare, analizzando se preferite la fase di inspirazione o di espirazione, potrete capire se avete più tendenza a ricevere o a dare, quindi come vi rapportate con il mondo esterno.

Fonte: I 7 Chakra
di Ulrike Raiser

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ABOUT ZINGIBER....

Coltivo la mia mente con buon cibo,
buone letture e buona musica.
Mantengo pulita la mia aura
e allineo i miei Chakra 
attraverso la meditazione.
Amo i miei bambini, my better half
e il mio cane.
Provo a vivere in pace
con tutto quello che mi circonda.
♥ ♥ ♥

 

ZINGIBER'S ART

Se ti interessa la mia

Arte per lo Spirito

contattami

iozingiber@libero.it

 

MANTRA OF AVALOKITESHVARA

 














 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ZINGIBER LEGGE...

 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

elle.03giuliopacelli85InJoystefaniatrimbolianima.resmaxim.zmaci310englishresort2002casa.gommaALESSIABURGNICHMazak01mari.lernalauri.laura62carlo.menci
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom