Creato da victoria.v il 06/05/2012

Emeraude

Anime gemelle

 

 

« EméraudeEméraude è in libreria »

ת tau - morire/rinascere - 22

Post n°19 pubblicato il 25 Luglio 2013 da victoria.v
 
Tag: emé
Foto di victoria.v

 

Il Sogno è sottile, reale.

 Giunge come il lampo.

 Si apre improvviso.

 Dà il suo guizzo e noi siamo vivi.

 È centratissimo.

 Dà l'orientamento e la rotta.

 È la sola cosa vera.

 È la vita da dentro che prende un'intonazione nuova. Oggi le persone all'esterno fanno cantare il cuore, il corpo e la psiche, perché esseri infiniti e magnifici abbiamo trovato dentro noi stessi e ad essi poi, nel mondo di fuori, diamo vita, sembianze, forma e nome. Le persone compaiono davanti così, senza sforzo, improvvisamente ma, sappiamo, tu, lui, e lei, e ancora lei e lui siamo andati a cercare stamattina e/o stanotte, non sappiamo, in fondo al pozzo, dentro noi stessi. Un pozzo? Uno scrigno, un castello, un immenso inebriante campo di filari di viti, lucide al sole, piene e succose. Noi, bambini. Non so perché prende questi connotati ma così viene.

 Nasce una poesia di terra, di solchi, di carne. Così è, lo sentiamo. Questo è stato il suo utero:

♠  S'è acceso il desiderio al sole della tua presenza. Che arde.

 Tau è un arché che fa la sua funzione quando è il momento. E tau abbiamo agito dal pieno della nostra forza e consapevolezza, per poter dire oggi che:

♥ Il desiderio è rinato, come carne rosea di bambina, come vibrazione di primavera.

♠  S'è fatto volontà, noi ne siamo il movimento e la danza. Siamo il nostro sogno.

Oggi la nostra anima stellare ha preso la guida e tutto risponde.

Scrivendo "Eméraude", Corpo Cristallo nell'Universo, abbiamo risalito i gradoni di pietra della caverna, la nostra caverna, uno ad uno, con determinazione e intento. Siamo alla luce del giorno. Viviamo negli abbracci e nella fusioni dei corpi, Uno con le nostre anime.

 Creare spazi e tempi di sogno, di gioco, di eros e sensualità. Eros danzato nel ventre di un cielo di stelle. Qui, nella nostra stanza.

Creare situazioni, relazioni, intese, intrecci, giochi, connessioni, contatti, dialoghi, condivisioni e comunioni. Fusioni, toccate, toccate e fughe, lanci, abbracci, intese, complicità, intrallazzi... sguardi incrociati, sornioni, nascosti, sospesi, intriganti... esclusivi.

Accordi segreti, misteriosi, a sorpresa, furbetti, saggi, inebrianti. Insidiare, attrarre, intrappolare, incantare, attirare... sedurre, lasciarsi sedurre, coinvolgere, avvolgere, ammaliare, insinuare, cospirare, travolgere, allettare, incuriosire... ... mollare tutto e tutti. Viverci noi.

Creare, costruire, goderci ogni giorno, il nostro grande sogno.

 È incarnare le dinamiche delle geometrie sacre.

Oggi creo nuova realtà perché ho attraversato e integrato la struttura della nascita di una realtà.

 È tempo-spazio in cui l'Amore si fa Pensiero-Emozione Nuovo, si dà, si dispone ed espande diventando realtà concreta e godibile. Tutto dal punto d'unione: una sapienza - saggezza - fantasia - creatività - intuizione - leggerezza - magia che siamo.

 Dare vita agli universi. Questo è il femminile e il maschile rinati nella Coscienza Cristica.

 ! Che emozione!

    Eméraude



 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

 

Image and video hosting by TinyPic

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 4
 

ULTIME VISITE AL BLOG

temporalesulmareolena63entanglement4MaQuantiProfiliHaidominjusninokenya1lubopoalirtApriti_allarteemeraude4princi2008astrogoalmaandraxSky_Eaglewhitenarcisus
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom