my queen Vanity

sono bellissima

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ANNA83CIANNon_sono_finitogiorgio.solo_1960Spile0asterix.010unamamma1animalshelterbal_zacsidopauladoro_il_kenyaspagnolosanmar05m.contarinostrong_passionandrea7770angeli_senza_ali
 
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

I MIEI A-MICI E NON SOLO......MICI

ricevuto da:

lilith-fulminali!

- cuore mio 

la coppa dell'amicizia

ricevuta da:

- HENGEL-JEANSLOVE!

Premio Revolution

Coppaho1_th 

ricevuto da:

quattro zampe

 cuore mio 

ricevuto da:

 cuore mio 

 

 

« anche questa è la Toscanacivile nord? »

Toscana 2003

Post n°27 pubblicato il 05 Giugno 2008 da newangel_s

http://www.bairo.info/2_cronaca02_03.html

ne riporto alcuni punti, ma visitate e leggete bene, la pagina del gruppo bairo, così capirete fino in fondo, che questo signore, è uguale a lucifero di Cicerale! nessuna differenza c'è tra i due, perchè entrambi, da nord a sud, disonorano la brava gente, quella che gli animali, li ama come figli! quindi dato che l'Italia al momento è indivisibile, cerchiamo di non avere tanti pregiudizi sul sud! e tornate con i piedi per terra, cioè nell'attuale realtà, i fondi pubblici, cioè i soldi di tutti, si fermano a Roma al sud non ne arrivano, o arriva la miseria, per questo un cane nel nord fa più business di un cane del centro o del sud. è anche per questo che molte associazioni sono nate al nord e non al sud, per un cane in un canile del nord  vengono spesi 7,50 euro al giorno , per un cane del centro 5,00 euro al giorno, per un cane del sud, al massimo vengono spesi 2,50 euro al giorno. eppure questo è denaro pubblico, come mai un cane del nord fà più business di un cane del sud? dato che lo stato non fà differenza quando si prende i soldi delle tasse? che al sud si pagano IDEM del nord? quindi non è solo Roma ladrona? visto che la maggior parte dei soldi pubblici, per qualsiasi cosa, vengono stanziati al nord! e avete anche il coraggio di criticare? dovete solo vergognarvi, avete rubato un'intera nazione, insieme ai vostri politici! angel_s

pur se l'articolo è vecchio, tutto questo è successo in Toscana.
LA NAZIONE
Siena sabato 8 febbraio 2003
 
«Maltratta gli animali, deve essere licenziato»

Egregi signori

Contestiamo la superficialità dell'articolo  apparso su La Nazione di Siena il 29.01.03 che vede la vicenda dell'accalappiacani di Colle Val D'Elsa con amorevole solidarietà e critichiamo l'immoralità dell'amministrazione comunale che lo protegge cercando casa per lui e la sua "famiglia" di animali, ignorando volutamente e colpevolmente che il sig. Prospero Antonaccio ha subìto un sequestro per il maltrattamento di questi animali molti dei quali gli sono già stati sottratti.
La cosiddetta famiglia (i cani rimasti) di Prospero Antonaccio è costituita non da familiari ma da animali crudelmente e ripetutamente seviziati. Perchè, come si dovrebbe altrimenti definire  ciò che vediamo nelle foto (che, per rinfrescare la memoria, riproponiamo) se non sevizie? O dobbiamo pensare che le istituzioni si esprimono con lingua biforcuta e, a noi cittadini italiani civili e rispettosi, incomprensibile?
Voi cercate religiosamente un casolare per l'aguzzino e le vittime!
Un'etica rovesciata.
Tanta solerzia, tanta collaborazione, tanto dispendio di buona volontà non vengono offerti ai volontari  dei canili dove per rispetto, civiltà, amore, si cerca di dare una vita accettabile ai cani!
Perchè tanti privilegi concessi a un aguzzino fuorilegge? Perchè cercare per lui un "accomodamento"?
Le leggi in vigore, la legge regionale toscana, la legge appena approvata dalla Camera, invitano alla tutela, alla protezione, puniscono i maltrattamenti ma il comune di Colle rigetta la legge, rigetta la coscienza e premia il colpevole.
Non abbiamo parole adatte a giudicare tale comportamento.
Vogliamo che per noi parlino le immagini allegate.
Chiediamo a chi ancora ritiene che civiltà significhi rispetto delle leggi e comportamento etico, di scrollarsi l'apatia e intervenire affinchè il sig. Antonacci venga  privato delle sue attuali vittime e messo in condizioni di non crearne altre.
COLLE (Siena) — La sezione fiorentina della “Lega nazionale per la difesa del cane” si rammarica che
Prospero Antonaccio, l'accalappiacani colligiano denunciato per maltrattamento di animali e processato pubblicamente da “Striscia la Notizia”, non sia stato licenziato in tronco dalla Asl («come invece suggerirebbero l'etica e la logica più elementari - afferma la nota - ed anche la prassi generalmente seguita nei confronti di dipendenti di enti che si comportano così scorrettamente da finire sotto processo») e si dice «sconcertata nell'apprendere che il Comune di Colle si è attivato per cercargli una nuova abitazione. Non solo gli è stato lasciato l'incarico di continuare a maneggiare le creature che ha seviziato - continua il documento - ma anche, ed è il colmo, il Comune si erge a proteggere questo individuo che ha denigrato la sua immagine in tutta Italia e che sta per essere processato non certo per la sua buona condotta. Perché questi riguardi e questo impegno paradossali per uno che teneva i suoi animali come i nazisti gli ebrei nei lager? I protezionisti di tutta Italia, gli zoofili di Colle e di Siena non dimenticheranno, vigileranno e riterranno il sindaco e la veterinaria Asl responsabili dell'eventuale (prevedibile) ripetersi di fatti eticamente inaccettabili».
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/lifeofVanity/trackback.php?msg=4833110

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ragazzinaparticolare
ragazzinaparticolare il 06/08/09 alle 17:06 via WEB
ciao sono la figlia di antonaccio prospero adesso la racconto io la veirità...noi nn abbiamo mai maltrattato nessun cane ed infatti dopo qualche anno c'è stata una causa da noi vinta...comunque sia di queste cose ormai non mi interessa siccome mio padre è morto il 28 giugno 2009 vi pregherei di togliere l atricolo grazie
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: newangel_s
Data di creazione: 12/04/2008
 

AI MIEI FRATELLI

una candelina ai miei fratelli che non ci sono più. ci incontreremo un giorno e saremo tutti insieme, giocheremo e saltelleremo in braccio alla nostra mamma, che ha imparato ad amare e ci adora.

anonimo ha scritto:

Quando ho visto il mio cane per la prima volta, nei suoi occhi ho letto tanta tristezza ed allora gli ho detto: "Vieni, sarai il mio amico". Abbiamo condiviso ogni istante della nostra vita e nei suoi occhi leggevo: "Ti voglio bene e ti ringrazio". Quando la morte è giunta a separarci, l'ho preso tra le mie braccia tenendolo stretto e piangendo ho chiesto: "Perché è già finita?" Con un ultimo sguardo il mio amato compagno mi ha risposto: "Perché un altro cane randagio diventi tuo amico".

ai miei adorati: Rex-hero, Drago-terminator, Zeus-zed, Kraft, Ringo, Hash, Silly, Crizy, Argo, Jimmy!

"Amico mio, la mia eredità non è fatta di beni materiali, ma resteranno tuoi per sempre l'allegria, la gioia di vivere, il rispetto che spero di averti insegnato in tanti anni di vita in comune. Se sono riuscito a spiegarti cos'è l'amore di un cane e tu sarai capace di regalare un amore che gli assomigli anche solo un pò - a qualsiasi essere vivente, uomo o animale che sia - spero di averti lasciato un bene inestimabile e scodinzolerò felice tra le nuvole...Una raccomandazione: non provare a dimenticarmi, non ci riusciresti... e non dire: "Basta animali, ho sofferto troppo"; se lo dicessi, vorrebbe dire che non ti ho lasciato nulla. Se ti ho insegnato l'amore dimostramelo, offrendolo ad un altro animale, ti darà anche lui: tenerezza, allegria ed ancora amore. E alla fine ti lascerà un testamento come questo. Così senza accorgertene, continuerai ad imparare e crescere, ed un giorno ci ritroveremo tutti insieme in un unico paradiso, perchè non c'è un Paradiso per gli uomini ed un Paradiso per gli animali, ce n'è uno solo per tutti quelli che hanno imparato ad amare".

Se mai qualcuno abbia pensato che i cani non hanno un'anima, vuol dire che quel qualcuno non li ha mai guardati negli occhi...

"Il cane possiede la bellezza senza la vanità, la forza senza l'insolenza, il coraggio senza la ferocia..e tutte le virtù dell'uomo senza i suoi vizi" Lord Byron

 

LEGGERE BENE AIUTA A RIFLETTERE!

Un animale può cambiare la vita: l'amore per cani e gatti rende più ottimisti e aiuta a superare stress e depressione

Non crediate che sia crudele tenere un cane in un appartamento cittadino: la sua felicità dipende soprattutto dal tempo che potete trascorrere con lui, dal numero di volte che vi può accompagnare nelle vostre uscite; al cane non importa nulla aspettare per ore ed ore davanti alla porta del vostro studio, se poi ne avrà in premio dieci minuti di passeggiata al vostro fianco.Per il cane l'amicizia personale è tutto. Ricordate però che in questo modo vi assumete un impegno tutt'altro che lieve, perché dopo è impossibile rompere l'amicizia con un cane fedele, e darlo via equivale ad un omicidio.

Il cane resta accanto al suo padrone nella prosperità come nella povertà, nella salute e nella malattia. Pur di stare al suo fianco dorme sul terreno gelido. Bacia la mano che non ha cibo da offrirgli. Veglia sul sonno di un povero come se fosse un principe.

La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa ricevere in dono. (Charles Darwin)

"Nessuno dovrebbe tollerare che vengano inflitte agli animali delle sofferenze e neppure declinare le proprie responsabilità. Nessuno dovrebbe starsene tranquillo pensando che altrimenti si immischierebbe in affari che non lo riguardano. Quando tanti maltrattamenti vengono inflitti agli animali, quando essi agonizzano ignorati per colpa di uomini senza cuore, siamo tutti colpevoli." ALBERT SCHWEITZER

Se puoi cominciare la giornata senza caffeina, Se puoi andare avanti senza pillole stimolanti, Se riesci ad essere festoso ignorando dolori e sofferenze, Se eviti di lamentarti, annoiando la gente con i tuoi problemi, Se puoi mangiare lo stesso cibo ogni giorno ed esserne grato, Se riesci a capire quando le persone che ami sono troppo occupate per darti retta, Se passi sopra al fatto che chi ami ti dà erroneamente la colpa se qualcosa va storto, Se accetti critiche e rimproveri senza risentirti, Se ignori la cattiva educazione di un amico ed eviti di correggerlo, Se tratti i ricchi come i poveri, Se affronti il mondo senza bugie o inganni, Se sai vincere la tensione senza l’aiuto di un medico, Se sei capace di rilassarti senza uso di liquori, Se riesci a dormire senza l’aiuto di farmaci, Se puoi affermare in tutta onestà che, al fondo del tuo cuore, sei privo di qualsiasi pregiudizio su religione, colore, credo politico, Allora, sei buono, QUASI quanto il tuo cane!

"Quando si tratta di amare un cane o di essere amati, non vi sono limiti di età. Nessuno è troppo vecchio o troppo giovane per amare o per essere amato". F. Douglas Bunch

 

Gianni Sperti

immagine

 

IL 28 APRILE UN MESE CON LA MAMMA

questa la dedico alla mia salvatrice e alla mia mammina! grazie

ciao mamy, ciao zia Anna

vi piacciono i fiori? si vero?