Creato da ilcorrierediroma il 16/10/2012

Emozioni Vitali

Libero di Me

 

« Per ogni evenienza..Il tuo odore.. »

Un clic dell'orologio..

Post n°1181 pubblicato il 16 Giugno 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nella vita facciamo molti turni.

Giuriamo di non amare più e di non avvicinarci.

Facciamo voto di allontanarci

da ciò che non ci fa bene e dopo un battito di ciglia

eccoci di nuovo a nutrire i nostri pensieri

con promesse facili da distruggere.

Eccoci qui, coltivando ciò che una parte di te sa

che non ne vale la pena.

Durante questi giri e giri ci rimane il desiderio

che tutto passi.

Possono essere necessari 365 giorni,

una settimana, due giorni o un clic dell'orologio.

Ma il desiderio è sempre unico..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

E..V

"Il male è il più puro: non troverai mai persone completamente buone, ma umani puramente cattivi"

Sono poesia senza saperlo

poeta, dice che lo sono,
ma non oso nemmeno essere
perché sento solo [il discorso]
per non conoscerlo

comunque,
umano sono così tanto
per cercarlo
e
scriverlo coraggiosamente

[anche senza sapere come
definirlo]

Poesia? Cosa sarebbe?
Sono solo un'anima fuggitiva
che si
allevia nelle lettere

[e si nasconde a lungo]

 

 

 

 

MUSICA