Creato da: massimocoppa il 22/08/2006
"Ci sedemmo dalla parte del torto perché tutti gli altri posti erano occupati"

DAL 20 MAGGIO 2022 QUESTO BLOG
NON ACCETTA PIU' COMMENTI ED HA CANCELLATO LA LISTA AMICI.
SE VUOI SAPERE PERCHE', CLICCA
QUI.

 


"There is no dark side
of the moon, really.
Matter of fact,
it's all dark"

Pink Floyd

 

 

 

I MIEI LIBRI
(dal più recente
al più datato)

 

 

 

 

 

DOVE SCRIVERMI

Puoi scrivermi su: massimocoppa@gmail.com

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

"Conosceremo una grande quantità di persone sole e dolenti nei prossimi giorni, nei mesi e negli anni a venire. E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: ricordiamo".

Ray Bradbury, "Fahrenheit 451"

 

Area personale

 

 

"And all this science,
I don't understand:
it's just my job,
five days a week...
A rocket man"

Elton John

 

Un uomo può perdonare
a un altro uomo
qualunque cosa, eccetto
una cattiva prosa

                     Winston
                        Churchill

 
 

Presto /
anche noi (…) saremo /
perduti in fondo a questo fresco /
pezzo di terra: ma non sarà una quiete /
la nostra, ché si mescola in essa /
troppo una vita che non ha avuto meta. /
Avremo un silenzio stento e povero, /
un sonno doloroso, che non reca /
dolcezza e pace,
ma nostalgia
e rimprovero
PIER PAOLO PASOLINI
 

 

 

 

 

Cazzarola!

 

 

 

 
« Le ricchezze ucraine fan...Mi sto ricredendo favore... »

Il bue russo dice “cornuto” all’asino ucraino...

Post n°2132 pubblicato il 02 Maggio 2022 da massimocoppa
 

IL BUE RUSSO DICE “CORNUTO” ALL’ASINO UCRAINO…

Io capisco che, da che mondo è mondo, la propaganda, per sua natura, deve esagerare. Però anche la propaganda ha delle regole, ed una di queste è quella di non strafare, perché si ottiene il risultato opposto, oltre a diventare ridicoli.
Con l’accusa di essere uno Stato nazista, di per sé surreale e grottesca, che Putin fa agli ucraini, è come se il bue, gran portatore di corna, accusasse l’asino di avere le medesime, come recita un antico e saggio detto popolare.
Innanzitutto il presidente ucraino è ebreo: può mai un ebreo essere a capo di uno Stato nazista? Il ministro degli Esteri russo, Lavrov, con sprezzo del ridicolo dichiara oggi che anche Hitler era ebreo: una semplice suggestione, che non ha mai trovato alcun fondamento, ma che evidentemente piace alle autorità russe, le quali aspirano a vincere la medaglia d’oro dell’arrampicata sugli specchi…
La Germania nazista era uno Stato totalitario, secondo la definizione delle scienze politiche: uno Stato, cioè, che nega le libertà politiche e persino personali, pretendendo di regolare “totalmente”, appunto, la vita dell’individuo. Anche l’Unione Sovietica era uno Stato totalitario, e tale è, in pratica, la Russia di oggi.
La Germania nazista deportava popolazioni e perseguitava e massacrava civili inermi ed intere categorie di persone (ebrei, zingari, omosessuali), macchiandosi di crimini di guerra e di crimini contro l’umanità: la stessa cosa che fa la Russia, oggi, in Ucraina ed anche nei propri confini nazionali.

La Germania nazista aggrediva gli altri Stati, dicendo di farlo per autodifesa: come la Russia ha fatto con l'Ucraina.
Hitler, quando la seconda guerra mondiale si mise decisamente male per la Germania, fece circolare la notizia di armi segrete che avrebbero ribaltato le sorti del conflitto: pochi giorni fa, Putin ha detto la stessa cosa.
Dunque, chi è il nazista?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/massimocoppa/trackback.php?msg=16214008

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
simona_77rm
simona_77rm il 02/05/22 alle 11:56 via WEB
Ottimo articolo. Non fa una piega. Non posso che confermare le tue opinioni come vere e sacrosante! Buona giornata!
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 02/05/22 alle 11:59 via WEB
umanamente mi fa piacere, ma razionalmente mi dispiace di avere ragione
(Rispondi)
 
 
 
simona_77rm
simona_77rm il 02/05/22 alle 12:00 via WEB
...pienamente d'accordo con te...
(Rispondi)
 
paperino61to
paperino61to il 02/05/22 alle 15:20 via WEB
Ovvio che ognuno tiri acqua al suo mulino, ma sinceramente credo che gli ucraini non siano stinchi di santo anzi...basta vedere il battaglione che combatte sotto le insegne naziste. Detto ciò, è l'ennesima sconfitta per l'umanità, Norimberga e il suo processo NON ha insegnato nulla..proprio nulla. ciao
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 02/05/22 alle 15:40 via WEB
quindi, siccome non sono "degli stinchi di santo", come dici tu, ammesso e non concesso che tu abbia ragione, è giusto che la Russia abbia invaso l'Ucraina, massacri civili inermi, faccia esecuzioni di massa, violenti ed uccida i bambini, deporti popolazioni e bombardi sistematicamente obiettivi civili?
(Rispondi)
 
 
amici.futuroieri
amici.futuroieri il 02/05/22 alle 20:03 via WEB
non confondete le popolazioni con i dittatori. Le popolazioni son passive per antonomasia. Il compito dei paesi onesti e democratici è di lavorare per una conferenza di pace
(Rispondi)
 
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 03/05/22 alle 09:03 via WEB
per arrivare ad una conferenza di pace che non sia il remake di quella ridicola di Monaco, con la quale si diede il via libera ad Hitler, bisogna prima fermare l'aggressione russa, mi sembra! Aggiungo che "pace" non deve significare mutilazione ed umiliazione dell'Ucraina
(Rispondi)
 
elyrav
elyrav il 03/05/22 alle 08:19 via WEB
Il mondo e gli esseri umani mi fanno sempre più schifo, comunque. Buongiorno
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 03/05/22 alle 09:05 via WEB
d'accordo con il concetto generale, ma bisogna pure fare distinzioni tra colpe e responsabilità mostruose, gravissime, maggiori e minori
(Rispondi)
 
 
 
elyrav
elyrav il 04/05/22 alle 10:20 via WEB
Forse sì. Il risultato però è quello che è. E io mi discosto da questo mondo.
(Rispondi)
 
qmr
qmr il 03/05/22 alle 20:11 via WEB
Che un autocrate come Putin, esemplare di dittatore contemporaneo, definisca nazista l'Ucrina che sta lottando per difendere la sua libertà fa davvero impressione e trovo inquietante chi sostiene le sue aberranti teorie o meglio teoremi.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 04/05/22 alle 10:50 via WEB
non avrei saputo dire meglio
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.