Creato da MollyMolly il 24/12/2009
la mia passione per la cucina

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

roulette00pasquale.demanuelegianperifralbe0jogginatapuxibueno68Kpamartascarpa88unamamma1MollyMollyMarquisDeLaPhoenixcile54psicologiaforenseL.eleganza.dl.riccio
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Penne alla vodka a modo mio »

Coscia di prosciutto in crosta al tartufo

Post n°1 pubblicato il 27 Dicembre 2009 da MollyMolly
 

Posto qui la mia prima ricetta. Premetto che sono appassionata di cucina ma non faccio questo per lavoro.

Coscia di Prosciutto in crosta al tartufo

Ingredienti per 4 persone:

1 kg. di coscio di prosciutto fresco

1 vasetto di crema di tartufo
2 pomodori rossi tondi
½ bicchiere di vino bianco

per la pasta di pane:
500 gr. di farina
1 cubetto di lievito fresco
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero
3 cucchiai d0olio extravergine d’oliva

per la salsa : 300 ml. di latte, 20 gr. di burro, 25 gr. di farina, due cucchiai di crema di tartufo e mescolate.

Prendete il pezzo di prosciutto ben disossato e tagliatelo nel centro facendo un’incisione profonda in tutta la sua lunghezza. Spolverizzate con sale e pepe e lasciate insaporire. Mettete nella fessura 3 o 4 cucchiai di salsa di tartufo e chiudete con degli stecchini.

Avvolgete tutto nella carta di alluminio e mettete sulla brace e lasciate cuocere per circa un ‘ora.
Togliete ora la carta di alluminio e avvoltegete la carne semicotta con delle fette di pancetta tesa.

Formate un bello strato tutto attorno.
Rimettete sulla brace e lasciate cuocere per altri 30 minuti spennellando con una emulsione di vino bianco ed olio per non far seccare troppo la pancetta e per profumare la carne.
Intanto preparate la pasta di pane: setacciate la farina sulla spianatoia, formate la fontana e al centro mettete il lievito, precedentemente sciolto in un bicchiere di acqua tiepida, 2 cucchiaini di sale , 1 cucchiaino di zucchero e 2 cucchiai di olio; lavorate l'impasto energicamente fino ad ottenere una consistenza liscia e omogenea, poi fatelo riposare coperto per un’ora.
Stendete la pasta aiutandovi con della carta da forno. Fate una lastrina sottile, mezzo cm. di altezza, adagiate al centro il prosciutto, metteteci sopra le fette di pomodoro grigliate.

Avvolgetelo completamente con la pasta, sovrapponendo bene i lembi e pennellandoli con acqua per sigillarli. Eliminate la pasta eccedente, che userete per decorare.
Trasferite il tutto sulla placca da forno e passate nel forno caldo a 250 °C per 15 minuti di cottura.

Sfornate e lasciate raffreddare. Non servite subito altrimenti le fette si spezzeranno tutte.

Per la salsa;
Mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere. Unite la farina e mescolate in modo che non si formino grumi. Aggiungete piano piano il latte mescolando. Cuocete per 5 minuti poi toglietela dal fuoco e aggiungete la crema di tartufo.


Impiattate con qualche cucchiaio di salsa e lasciatela a tavola.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/mollymolly/trackback.php?msg=8193108

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
bbimbadgl
bbimbadgl il 31/12/09 alle 16:53 via WEB
..mi sembra delizioso..e poi dove c' tartufo carboidrati c' casa..:-)
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.