Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 168
 

Ultime visite al Blog

ambradistellenina.monamourmonellaccio19lascrivanaSpiky03gabbiano642014divinacreatura59prolocoserdianaranocchia56e_d_e_l_w_e_i_s_smariateresa.savinosandra.grassoovlas13sabatinisilvia91g1b9
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« "VORREI COMPRARE UN FIGLIO"ALEXA PARLAMI DI QUEI DUE... »

E SE LO DICE GRETA...

Post n°3251 pubblicato il 19 Giugno 2019 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

Greta Thunberg la conosciamo tutti: credo sia passata sotto gli occhi dei navigatori internet e dei possessori di Iphon e cellulari in genere, con tanti ma  tanti  "What's up" ironici, spiritosi, divertenti e pesanti per la ragazzina svedese. L'hanno massacrata in tutte le salse, accusata di essere una iettatrice patentata solo perché quest'anno la primavera sia saltata lasciando spazio a strascichi invernali: tutti l'hanno insultata per le sue sciagurate visioni sul prossimo futuro nefasto e infausto del pianeta: il mancato rispetto del clima dovuto ai veleni e ai gas che l'uomo produce in maniera massiccia, non potrà che seppellirci nel lungo termine se non saremo in grado di ridurne le cause. Su di lei hanno sfogato la rabbia per le mancate giornate primaverili e quindi gli insulti, non sono mancati in maniera pressante. Alla fine tutti si chiedono: ma 'sta Greta ci fa o ci è? Dice cose che non stanno né in terra né in cielo, oppure, ci sta avvertendo nel caso non ce ne fossimo accorti, che la situazione stia cedendo verso il basso e i segni letali si notano. Alcuni giornalisti l'hanno scansata, l'hanno trombata ritenendola un bluff in cerca di notorietà, politici e capi di stato l'hanno ricevuta, persino il Papa l'ha voluta al Vaticano. Quindi qualcosa di vero nelle sue parole c'è, qualche avvertimento non era poi così sprovveduto. Intanto le malelingue sono state zittite dai voti conseguiti a scuola: nonostante le tante assenze, la Greta ha studiato molto è ha conseguito una ottima votazione per la fine dell'anno: su 19 materie ha preso sedici A e sulle rimanenti tre B, meglio non avrebbe potuto fare. Intanto una foto scattata in Groenlandia ha dimostrato come la situazione al polo nord sia sempre molto "sciolta" nell'accezione piena e pura dell'aggettivo. Due miliardi di tonnellate di ghiaccio si sono sciolte in pochi giorni e là dove v'erano lastre doppie e massicce di ghiaccio, c'è acqua in superficie. Il prof Olsen sta mettendo in rete foto impressionanti e con quelle immagini ci rendiamo conto della situazione. Intendiamoci, lo scioglimento del ghiaccio in estate (luglio e agosto) è un avvenimento naturale lassù al Polo, ma ciò che colpisce è l'anticipo evidente riscontrato dal ricercatore: le foto sono tutte di questi ultimi giorni, ossia, prima della metà del mese di giugno. Ecco cosa dovrebbe preoccuparci: il forte anticipo che è segno premonitore nella misura in cui avviene in tempi non sospetti. Quando in natura si registrano sbalzi e improvvisi mutamenti negli equilibri, allora bisogna prestare attenzione. Mi spiego meglio: quando su una banchina al Polo Nord, vediamo una slitta trainata da cani da neve che percorre una distesa...d'acqua, non è normale. O no?


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog