Washed Out

Post n°1571 pubblicato il 11 Luglio 2020 da press10
 
Foto di press10


Genere Musicale: Synth Pop

Washed Out - Purple Noon (Cd - Sub Pop Records - Data Di Pubblicazione: 7 Agosto 2020)

Washed Out (vero nome Ernest Greene) ci rigala un affascinante synth pop. Tutto rimanda e ricorda gli anni ottanta. Una vera ossessione per il sottoscritto. Trame labili che uniscono tutte le composizioni. Nemmeno una nota è fuori posto in Purple Noon. Ogni cosa gira meravigliosamente bene in questo disco. Forse, ad essere pignoli, troppo...Ci vorrebbe, alcune volte, un po' più di brutalità. Tenere canzoncine che avviluppano l'ascoltatore in ricordi mirabolanti. Nulla di nuovo dunque, ma se dei brani ci fanno per qualche attimo sognare sono -decisamente- i benvenuti.

Sito Web: www.subpop.com

               www.washedout.net

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Milanese

Post n°1570 pubblicato il 10 Luglio 2020 da press10
 
Foto di press10



Il britannico Stephen Whetman (in arte Milanese) implode il suo dubstep verso mete sconosciute. Tocchi pesanti e virulenti fanno della musica di questo artista un naturale vortice primordiale. Bassi che toccano vette altissime, loop alticci ed incontrastati. Electronica pura, da amare incondizionatamente. Pentagramma destrutturato e famelico, per delle composizioni che si muovono in solitaria. Casse che rompono il ritmo, e danno velocità all'umore ballerino. Rintocchi mai banali per sogni solitari.

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Piers Faccini

Post n°1569 pubblicato il 04 Luglio 2020 da press10
 
Foto di press10



La voce melliflua di Piers Faccini ricorda -terribilmente- quella di Jeff Buckley. Anche se il mood di Faccini -rispetto a Jeff- è molto più pop. Pentagramma isolato e minore, che si accomoda sopra delle composizioni belle ed umorali. Canzoni che ricordano la nebbia dell'autunno, una saporita cotoletta alla milanese. Note mirabili che avanzano per l'aria. Piers non lascia dubbi, ma solo certezze...La bella musica esiste ancora nel mondo...Pomeriggio che minaccia pioggia, acqua salutare che aiuta il verbo di questo artista...Bene così.

Claudio Baroni 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Bologna Violenta

Post n°1568 pubblicato il 01 Luglio 2020 da press10
 
Foto di press10


Genere Musicale: Microsuoni

Bologna Violenta - Bancarotta Morale (Cd - Overdrive Records - 2020)

Bologna Violenta è il progetto artistico nato dalle menti fulgide di Nicola Manzan e Alessandro Vagnoni. Bancarotta Morale rappresenta un notevole salto nel buio del panorama musicale del nostro bel paese. Sperimentazione lo fi che addenta la carne viva. Strumenti semplici che friggono al caldo dell'estate. Sound ridotto all'osso che spulcia nel torbido. E' presente una frenesia che sporca l'anima assassina. Coacervo di indumenti intrisi di polvere e sangue. Lotta per sopravvivere nel mare quotidiano. Non si sa mai cosa aspettarsi da questo lavoro. Ogni ascolto ci regala una valente novità. Non è semplice e naturale il suo ascolto, ma con una necessaria cura queste composizioni sapranno dispensare una vivida bellezza.

Sito Web: www.over-drive.it

               www.bolognaviolenta.com  

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Rolling Blackouts C.F.

Post n°1567 pubblicato il 01 Luglio 2020 da press10
 
Foto di press10


Genere Musicale: Indie Pop

Rolling Blackouts C.F. - Sideways To New Italy (Cd - Sub Pop Records - 2020)

Gli australiani Rolling Blackouts C.F. ci donano un elegante indie pop. Questi musicisti cavalcano, inesorabilmente, il sound del momento. Dopo tanta chiusura ci voleva un disco come questo. Ovviamente non c'è nulla di nuovo sotto il sole. Sideways To New Italy suona come un copione "già sentito", ma non per questo appare meno interessante. Ogni tassello appare coeso all'interno di questo album. Composizioni stratificate che sanno di buono. Canzoni genuine e desiderose di essere carpite ed ascoltate. Chitarra preziosa che si insinua tra i battiti del pentagramma. I patti sono rispettati, sentiteli...

Sito Web: www.subpop.com

          www.rollingblackoutsband.com

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Homecooking

Post n°1566 pubblicato il 27 Giugno 2020 da press10
 
Foto di press10


Genere Musicale: Microsuoni

Homecooking Soulfood Served By Jazzanova And Friends - Artisti Vari (Cd - Sonar Kollektiv - 2006)

E' arrivato il caldo nella mia bella Milano. Sono lunghi i pomeriggi da trascorrere. Ecco perchè suggerisco -caldamente!- questo cd. Un mix di artisti mirabili (da Extended Spirit a Third Eye, assemblati da Jazzanova) che elaborano una pasto molto succulento. Jazz e downtempo sono gli ingredienti che si assaporano all'interno di questo elaborato. Ritmi freschi e caldi allo stesso tempo. Feeling sonico che contagia anche l'ascoltatore più musone. Sono ore, giorni che mi ascolto questo prodotto, ed ancora non mi sono stancato. Una bellezza estatica pervade queste suadenti composizioni. Groove mentale che gira per la stanza nuda. Lasciatevi contagiare.

Sito Web: www.sonarkollektiv.com

               www.jazzanova.net

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

State Of Art

Post n°1565 pubblicato il 24 Giugno 2020 da press10
 
Foto di press10


Genere Musicale: Microsuoni

State Of Art - Dreams Factory (Lp + Cd - Retrogroove Records - 2016)

Sono esageratamente meticolosi gli italiani State Of Art. Questi musicisti ci propongono una wave anni ottanta, sullo stile dei britannici New Order. All'interno di questo disco tutto appare molto semplice e collaudato. Le composizioni sono limpide e fruibili. Un basso corposo invade l'etere, e rompe la monotonia del pomeriggio assolato. Mood sonico capriccioso ed estemporaneo. Dreams Factory è un lavoro prezioso, da conservare e ricordare. Il pentagramma appare lucido e nitido. Ogni nota costruita è proprio chiara, ed ogni strumento suona ben delineato. Tanto gli altri sono solamente comparse del vivere...

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

The Damned

Post n°1564 pubblicato il 19 Giugno 2020 da press10
 
Foto di press10



Stavo riascoltando, proprio in questi giorni, il primo eccellente album dei britannici The Damned. Quel Damned Damned Damned che nel febbraio del 1977 sconvolse non poco il panorama musicale inglese. Disco rozzo, brutto (nella sua enfatica bellezza), sporco ed inesorabilmente cattivo. Di una cattiveria giustamente contagiosa. Canzoni punk che durano giusto uno sputo nel vuoto. Neat Neat Neat, New Rose, Fan Club (solo per citarne alcune) spaccano la mente e rinsaldano il cuore accelerato. Per non dimenticare i bei tempi andati, per il sottoscritto è importante ascoltare e diffondere (ancora) certi vinili. Giusto per non disperdere il verbo...

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Modern Studies

Post n°1563 pubblicato il 14 Giugno 2020 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Folk/Rock

Modern Studies - The Weight Of The Sun (Cd - Fire Records - 2020)

Gli scozzesi Modern Studies elaborano un vigoroso folk/rock. Il loro disco intitolato The Weight Of The Sun gira bene sul mio lettore cd preferito. Non ci sono particolari sbavature in questi elaborati. Diciamo proprio che questo lavoro si accomoda, docilmente, in questa domenica di fine primavera. Un sole pallido spunta sulla mia bella città, un sole vagamente malato come queste canzoni...Canzoni dotate di una certa malattia contagiosa. Note che mutano con l'umore dell'ascoltatore. Sound preciso senza nodi da sciogliere. Ninna nanna che conduce ad un sonno beatificato...Buona vita.

Sito Web: www.firerecords.com

          www.modernstudiestheband.com

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Brigid Mae Power

Post n°1562 pubblicato il 13 Giugno 2020 da press10
 
Foto di press10



Genere Musicale: Folk

Brigid Mae Power - Head Above The Water (Cd - Fire Records - 2020)

Brigid Mae Power possiede un approccio molto sensibile alle sue canzoni. La sua proposta sonora chiamatela -se volete- folk moderno. Un pentagramma lieve e delicato che si strugge di tanta bellezza. Disco dorato, con tocchi di provvida umanità. Head Above The Water non è costruito a caso, è genuino e mirabile. Composizioni misurate come I Was Named After You, dove ai più malinconici ascoltatori potrà scendere una lacrima. Mi voglio cullare sopra le note di questo amorevole pentagramma, che si accende di tanta passione.

Sito Web: www.firerecords.com

               www.brigidmaepower.com

Claudio Baroni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

Ultime visite al Blog

press10letizia_arcuripiterx0alogicocassetta2ditantestellemaria62dgl2attimi_preziosi1poeta_semplicegiacinto.garceamoschettiere62albatronegativocaffe.65mauriziocamagna
 

Ultimi commenti

Veramente! Tanta Meraviglia!
Inviato da: press10
il 12/06/2020 alle 11:24
 
Che meraviglia!
Inviato da: cassetta2
il 12/06/2020 alle 10:25
 
Effettivamente è molto valida, buon ascolto.
Inviato da: press10
il 28/07/2019 alle 14:30
 
Molto brava sul serio , Arrows e Did you see butterflies...
Inviato da: RavvedutiIn2
il 28/07/2019 alle 05:09
 
Mille grazie, un saluto.
Inviato da: press10
il 11/04/2018 alle 09:13
 
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom