**TEST**
Creato da abellucci il 09/12/2007

my_R80G/S

La vita di un motociclista e della sua BMW R 80 G/S

 

« Ancora Saturnia e la cos...Il brutto anatroccolo »

La via del Sale

Post n°8 pubblicato il 19 Febbraio 2008 da abellucci
 



Eccoci quindi arrivati alla parte finale del periodo "amarcord" di myR80GS, non è certo conclusivo, ne esaustivo, ma i mezzi erano quelli che erano ed è già tanto se sono riuscito a ritrovare un po' di documentazione da unire ai miei ricordi e alle poche foto scattate in quell'occasione, quale occasione? La via del Sale ovviamente, un nome che ogni volta che viene evocato provoca irrefrenabili "pruriti" a chi non l'ha mai fatta e l'ha metabolizzata come un tracciato "mitico".

Se qualcuno vi dice ostentando sicurezza "la via del Sale parte dal punto A e arriva al B passando da questo itinerario ....." non è nel giusto, basta infatti documentarsi con una semplice ricerca su Internet per capire come parlare di questa via sia tutt'altra cosa, vi cito ad esempio la definizione data da Wikipedia:

---
La via del Sale era un tracciato che anticamente alimentava il commercio del sale. Non esisteva un'unica via del sale; i varì popoli emiliani, lombardi e piemontesi avevano ognuno la propria rete di sentieri e collegamenti per portare le merci, principalmente lana ed armi, verso il mare e recuperare il sale, allora prezioso per la conservazione degli alimenti.

Mettendo in comunicazione la Pianura padana con la Liguria o i territori francesi della Provenza, permetteva il commercio di questo materiale prezioso, elemento indispensabile per l'alimentazione e la conservazione dei cibi, di difficoltoso reperimento nelle regioni del settentrione lontane dal mare.

* Le vie del sale emiliane percorrevano la val Trebbia la val di Taro.
* La via del sale lombarda seguiva tutta la valle Staffora (provincia di Pavia), percorreva il crinale che divide la val Borbera (provincia di Alessandria) dalla val Boreca (provincia di Piacenza) passando per il monte Antola per scendere in val Trebbia, a Torriglia, punto di incontro con i tracciati piemontesi ed emiliani e da lì raggiungeva agevolmente Genova.
* Una delle vie del sale piemontesi metteva in comunicazione il territorio saluzzese con il Delfinato e la Provenza, in Francia, attraverso il tunnel del Buco di Viso.

Oggi le vie del sale, perso il loro valore commerciale, sono divenute meta di escursioni e trekking, snodandosi in ambienti integri e di particolare interesse naturalistico.
---

Per quanto mi riguarda l'ho percorsa interamente una sola volta, dedicandovi 5gg con quella ragazza che sarebbe poi divenuta mia moglie e che devo dire sopportò stoicamente il difficile percorso, a quei tempi (1984) quasi completamente sterrato salvo alcuni passi asfaltati e tratti di trasferimento; sono poi tornato diverse volte sia nel tratto ligure finale verso il mare, sia in quello piemontese e francece, ma mai ho riprovato le stesse sensazioni della prima volta vissuta come un'avventura.

La R80GS era strettamente di serie, con me avevo soltanto una bomboletta ripara gomme e un ricetrasmettitore in V-UHF (i cellulari non li avevano ancora inventati) con il quale, in caso di emergenza sarei sicuramente riuscito a comunicare con qualcuno, consiglio in proposito la lettura del mio minicorso "comunicare in moto via radio" pubblicato su OnTheAir, l'abbigliamento aveva poco di tecnico: un paio di tute da pioggia BMW arancioni, stivali per me, scarpe da tennis (!) per mia moglie, borsa da serbatoio e borse laterali.

Per fortuna non vi fu alcun inconveniente, salvo la dissaldatura del supporto dx della borsa laterale, rimediato con un po' di nastro americano, tante furono le volte in cui mia moglie dovette scendere e precedermi od aiutarmi in tratti sconnessi o con tremendi baratri nel vuoto, oggi mi rendo conto di quanto siamo stati incoscenti, abbiamo guidato per ORE senza mai vedere nessuno, niente GPS, mi basavo su alcune cartine stradali e dell'IGM recuperate in loco.

Il percorso lo pianificai a casa basandomi sulle cartine pubblicate da Motociclismo e Mototurismo aggiungendovi poi le IGM del tratto finale, quello piemontese/ligure che molti accreditano come principale via del Sale, tutte le sere dormivamo in un posto diverso arrivando distrutti a fine giornata, ricordo a Demonte il tempo di prenderci un brodino e poi via a nanna!

Nel tempo i vari tracciati, soprattutto quello ligure, sono diventati inflazionati e percorsi da chiunque che, senza conoscerne la storia, cerca soltanto l'adrenalina della guida in derapata, magari con moto da cross senza targa, ecco quindi i divieti comparsi in questi ultimi anni, guarda caso indirizzati proprio ai mezzi a due ruote motorizzati, mentre 4x4 e SUV enormi e potenti possono tranquillamente transitare.

In questi ultimi anni ho ri-scoperto invece alcuni affascinanti strade militari e non nel territorio francese, non so per quanto rimarranno ancora percorribili, parlo del Gevaudan, delle Cevennes, del Parpaillon e di tanti altri tratti sconosciuti ai più, ne ho parlato su OnTheAir dove ne troverete ampia documentazione nei box di dx; se invece volete tornare indietro un quarto di secolo cliccate sul thumbnail sotto, qualche foto della via del Sale sono riuscito a recuperarla, ma per carità, non mi chiedete ulteriori spiegazioni, rivolgetevi invece a tutte quelle miriade di associazioni, club o comunità di cui troverete ampia traccia su Internet e che ogni anno organizzano "mandriate" a zonzo per strade "salate"!

Image hosted by Webshots.com
by abellucc

Se non volete perdervi i post di myR80GS consiglio la sottoscrizione, riceverete una e.mail (NO spam, NO a qualsiasi altro msg) con i nuovi inserimenti sul blog.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CALENDARIO USCITE 2020

  • 28 marzo: Open Day by Peruzzi Moto - Castelfiorentino (FI)
  • 11 luglio: MaremmanenTreffen ediz. 2020 - Toscana, Maremma
  • Settembre, date da definire: G/S Classic weekend c/o Peruzzi Moto - Castelfiorentino (FI)

    I programmi dettagliati e le modalità di partecipazione saranno pubblicati qui e sui siti collegati. Ulteriori eventuali date saranno comunicate sul blog e sui rispettivi siti che collaborano con myR80GS, registrati per ricevere una e.mail ad ogni articolo/news pubblicata (NO spam, solo post del blog!)
 

G/S CLASSIC WEEKEND!

V edizione
 settembre 2019

Evento riservato alle BMW G/S e a tutte le Classic (a 2 valvole)

Lista Officine/Ricambi/Accessori Gruppo Facebook "BMW R80G/S"

Archivio di tutti i numeri del Giornalino di GbarraS pubblicati!

S.O.S. BMW Classic GS2V Elenco delle persone che hanno aderito dal Gruppo facebook "BMW R80G/S" - link al post relativo all'iniziativa.
 

 



 

GS EUROPE

 

GS ITALIA

 
Magazine on-line

 

 

(C) COPYRIGHT

immagineTesti e foto sotto tutela della Creative Commons Licenses

Sunto delle condizioni

Attribuzione: Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza.
Condividi allo stesso modo:
Se alteri o trasformi quest'opera, o se la usi per crearne un'altra, puoi distribuire l'opera risultante solo con una licenza identica a questa.

Clicca qui per contattare l'autore  e conoscere le condizioni necessarie per l'utilizzo di immagini, video e testi.

myR80GS è un blog dell'autore di:
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ACCESSI E SOTTOSCRIZIONE


Blog counter

Locations of visitors to this page
N.B. "Visitor Location" viene azzerato periodicamente

immagineimmagine

free counters

 

BMW GS WORLD

- R80GS.it, il sito.
- BMW Motorrad club Cento
- BMW Motorrad Italia
- BMW GS Kattive!
- Touratech, un mito per i BMWisti
- Adventure Rider, quasi sempre su BMW
- Ovunque con la GS!
- GS, the monolever generation
- Quelli dell'elica
- Over2000raid, in sella alle GS ovviamente!
- Long way (round, down and up)
- Twalcom, moto accessori per GS e non solo...
- SoloMotoBMW
- I carburatori Bing
- Paolo Bonazzi, sito personale
- Sylvia Stuurman, sito personale
- Peruzzi Moto di Castelfiorentino, assistenza e restauro BMW
- Conoscere la moto per usare la moto (not only BMW)
- Team Tom42 (not only BMW)
- Una vita di passioni (not only BMW)
- Mr. Boxer, accessori per BMW
- Tottimotori.com, i fantastici corsi teorico/pratici di manutenzione per i GS!
- Come ti fotografo una R80GS
- Come ti smonto il cambio della R100GS
- Abbigliamento tecnico per moto della REV'IT! (not only BMW)
- Specifiche tecniche di tutte le BMW storiche
- Schema elettrico R 80 G/S
- Libretto uso e manutenzione R 80 G/S pagina per pagina in formato gif
- Marco Polo Team
- BMW Motorrad club Livorno - Pisa
- ALP-3225 con una BMW sulla strada .... della vita
- Wunderlich, ricco catalogo di accessori per BMW
- Motobins, fornitissimo store on-line di ricambi e accessori per BMW
- La R1200GS di Tobibike
- Fiche BMW
- RawHydeAdventures, lontano ed in inglese, ma molto bello...
- Hornig, accessori per BMW
- Diario di esperienze per motociclisti incalliti (not only BMW)
- NEW! Borse interne per valigie Touring BMW serie R80-100GS
- Connettore contachilometri in metallo, come averlo
- Le avventure di una R80GS Basic
- Mototurismo sulle strade della nostra vita
- Motorworks - ricambi BMW from UK, forse uno dei più forniti
- BMW motomagazine
 

Moto & Turismo on/off road
La più importante Internet Community dedicata ai tour in moto on/off road su strada/fuoristrada o esclusivamente stradali - since 2001!

 

Corso "Conoscere la moto per usare la moto"


Peruzzi Moto, assistenza e restauro BMW
"Lavorare con passione"


Adventure Tour by Tom 42, consigliato da myR80GS


TOTTI MOTORI, corsi di manutenzione per BMW R80-100GS e molto altro.....

Trasfer to all destination
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: abellucci
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 61
Prov: LI
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

il_tempo_che_verrapiterx0abelluccigiacinto.garceawombat69otticamineo2Montagnedolomitiitsauro_rizzottocomelunadinonsolopolbirillowiskysolodolci_pensierixtfin_che_ci_sonoon_the_airsurfinia60massimo.sbanderno
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.