« Messaggio #29Messaggio #31 »

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 20 Giugno 2006 da nonsololibri85
Foto di nonsololibri85

"LA CONFRATERNITA DEL CHIANTI"
   John Fante

..............il vecchio Nick Molise è di nuovo in crisi con la moglie. Nessuno dei figli ha voglia di intervenire; d'altronde Nick, sarebbe stato un uomo più felice se non avesse avuto famiglia... i suoi quattro figli erano i chiodi che lo tenevano crocifisso a mia madre, non ha intenzione di chiedere nulla a nessuno, tanto più che se la spassa a meraviglia con i vecchi amici e, nonostante l'età, coltiva un mucchio di progetti. Può divertirsi, sbevazzare e gloriarsi quanto gli pare del suo grande passato (la città di San Elmo era il suo Louvre, il suo museo a cielo aperto offerto agli occhi del mondo). Il sogno, neppure troppo segreto, sarebbe una tribù di figli-muratori seguaci della sua arte, mentre gli tocca fare i conti con un frenatore di treni, un funzionarietto di banca e uno scrittore. In barba alla propria innata pigrizia, henry(figlio-scrittore)lascia moglie e figli, si imbarca su un aereo e si tuffa alla volta dei genitori; giunto a San Elmo, il padre lo prende in contropiede, invitandolo a un'impresa assurda quanto inutile: costruire un essiccatoio per pelli di cervo, in una località impervia a duemila metri di altezza. Henry in un primo tempo esita, poi acconsente, attratto dalla banda di squinternati confratelli del babbo.

RIFLESSIONE DI ALE:
Il libro, oltre ad essere veramente divertente, offre anche momenti di grande sentimento. John Fante riesce a rendere perfettamente la figura di un padre ostile e lontano dal suo ruolo familiare così come sa descrivere la condizione degli immigrati italiani in America: considerati come la parte peggiore della società, si chiudono a riccio nelle loro tradizioni e si sfogano nella vita da bar. Henry , attirato da quei bizzarri confratelli votati al vino e al gioco, riuscirà finalmente a capire l'uomo che è suo padre e ad accettarne il rapporto con affetto e devozione.
Il libro si legge in un soffio perché è scritto alla grande e poi costa poco !
Quindi affrettatevi a leggerlo che vi farà certo bene allo spirito!!!
Ciao a tutti gli avvinazzati!!!

IL LIBRO PIU' BELLO CHE FINORA ABBIA LETTO!!!QUINDI IL MIO VOTO   E' SICURAMENTE 10!!!PER VOI?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Link preferiti

 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Ultime visite al Blog

agenziawandaNordavind1709labarchlottergsbibitiritiridilliklymenemarisa84mindblind0giaki1990sonouncantastorie
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom