Creato da gonzalo74 il 23/04/2006
Spazio di riflessione e cultura contro i nuovi e vecchi fascismi

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

INKAZZATA92giancakkkletizia.marascounamamma1bellastronza90homosapiens78lorteyuwlottershtoorresasterminatore1986LallaBesonofortunatasfegatata.comunistanpafriulivg
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« L'UTOPIA REALIZZABILEIL COLORE DELLE COPPOLE »

CAPACI

Post n°9 pubblicato il 23 Maggio 2006 da gonzalo74

CAPACI...

Questa parola rievoca in noi siciliani un sentimento di profonda vergogna, si ha l'impressione di essere stati complici, di non avere fatto abbastanza quando era opportuno farlo, di non avere protetto con la collaborazione quei lumi che stavano rischiarando le tenebre della nostra fantastica Sicilia.

La mafia è una "montagna di merda", come diceva il compagno Impastato,  che ricopre le nostre coscienze, annichilisce il nostro coraggio ci rende servi e chini e molti la accettano come se fosse un processo necessario, come se fosse una legge inviolabile della natura.

Una strategia collaudata della mafia è quella di far credere che non esiste ma credo che nessun siciliano possa dirlo senza mentire a se stesso.

Il clientelismo è mafia, ce ne accorgiamo quando cerchiamo lavoro e veniamo sorpassati dal raccomandato di turno.

Il voto di scambio è mafia, non votiamo chi ci promette un favore, saremmo suoi clienti quindi servi.

Il silenzio è mafia!

Un Pensiero carico di rabbia e lacrime per Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Pio La Torre, Peppino Impastato, Dalla Chiesa, Placido Rizzotto e tutti i loro collaboratori.

Concludo con una frase che ho letto oggi in uno striscione su un ponte della circonvallazione di Palermo:

"Chiudiamo la Casa delle Libertà...mafiose!"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/putans/trackback.php?msg=1202858

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
leni_corre
leni_corre il 23/05/06 alle 23:23 via WEB
Complimenti..il tuo blog è bellissimo, e tu devi essere una persona molto profonda. Alice
(Rispondi)
 
lunatestarda
lunatestarda il 24/05/06 alle 19:06 via WEB
Gli assassini si devono vergognare x il male che hanno fatto a queste persone.. nn noi siciliani.. buonaserata
(Rispondi)
 
lenin1986
lenin1986 il 24/05/06 alle 20:02 via WEB
non dimentichiamo don pino puglisi e ferdinando imposimato, anche se quest'ultimo vittima della camorra...
(Rispondi)
 
nugrim
nugrim il 25/05/06 alle 20:50 via WEB
riferito alle prime righe, non penso che una persona come te, come me come chiunque non è mafioso abbia qualche colpa nella strage Capaci. Forse io parlo così perchè al nord non ci rendiamo conto di cosa sia realmente cosa nostra, però non penso che qualcuno, oltre ai mafiosi, si debba attribuire delle colpe. Cerco di mettermi nei vostri panni, come è possibile che si possa parlare o difendere qualcuno con una pistola puntata magari contro la propria famiglia? Riguardo le ultime righe: non penso che la mafia abbia a che fare con l'appartenenza politica.
(Rispondi)
 
 
lenin1986
lenin1986 il 27/05/06 alle 14:35 via WEB
la politica è mafia...e tutti abbiamo colpe sulle varie stragi...la colpa dell'omertà...
(Rispondi)
 
lellita1979
lellita1979 il 26/05/06 alle 19:03 via WEB
semplicemente hai tutta la mia solidarietà per tutto quello che hai scritto...sono, queste, storie che hanno segnato le nostre vite e che difficilmente dimenticheremo, ma purtroppo c'è ancora troppo silenzio da abbattere...buon pomeriggio!! ciao!! ^____^
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.