Creato da gonzalo74 il 23/04/2006
Spazio di riflessione e cultura contro i nuovi e vecchi fascismi

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

INKAZZATA92giancakkkletizia.marascounamamma1bellastronza90homosapiens78lorteyuwlottershtoorresasterminatore1986LallaBesonofortunatasfegatata.comunistanpafriulivg
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« LA PAURA DEGLI OPPRESSI

IL PARTITO

Post n°18 pubblicato il 21 Agosto 2006 da gonzalo74

Il Partito

Il Partito è un uragano denso
di voci flebili e sottili
e alle sue raffiche
crollano i fortilizi del nemico.
La sciagura è sull' uomo solitario,
la sciagura è nell' uomo quando è solo.
L' uomo solo
non è un invincibile guerriero.
Di lui ha ragione il più forte
anche da solo,
hanno ragione i deboli
se si mettono in due. Ma quando
dentro il Partito si uniscono i deboli
di tutta la terra
arrenditi, nemico, muori e giaci.
Il Partito è una mano che ha milioni di dita
strette in un unico pugno.
L' uomo ch' è solo
è una facile preda,
anche se vale
non alzerà una semplice trave,
ne tanto meno una casa a cinque piani.
Ma il Partito è milioni di spalle,
spalle vicine le une alle altre
e queste portano al cielo
le costruzioni del socialismo.
lì Partito è la spina dorsale
della classe operaia.
Il Partito è l' immortalità
del nostro lavoro.
Il Partito è l' unica cosa che non tradisce

Vladimir Majakovskij

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/putans/trackback.php?msg=1530721

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Armada123
Armada123 il 21/12/06 alle 16:45 via WEB
Certo ke avete proprio una faccia di bronzo!!! Ma come vi facevate difensori dei palestinesi voi sinistroidi ed ecco invece il vostro governuccio cosa fa, si fa impartire le regole da Olmert: http://www.infolive.tv/web_player.php?id=1882&content=7 Claudio
(Rispondi)
 
bart8dgl
bart8dgl il 17/02/07 alle 10:26 via WEB
La poesia, come tutte quelle di Majakovskij, è bellissima, grazie per avermi dato l'occasione di rileggerla!
(Rispondi)
 
ilBriganterosso
ilBriganterosso il 01/07/07 alle 10:51 via WEB
Ciao, scusa se scrivo qui anche se non centra nulla con l'argomento. Se vuoi passa sul mio blog e leggi il post "E se facessimo una rivista?". Personalmente credo e spero che tu possa essere dei nostri. Saluti a pugno chiuso!
(Rispondi)
 
giampi1966
giampi1966 il 01/10/07 alle 13:56 via WEB
Purtroppo il partito come lo intendevo io e lo descrive Majakovskij non esiste più, poichè l'individualismo ha spazzato via gli ideali e adesso coloro che fanno parte di un partito lo fanno solo per ottenere dei benefici personali e non per portare avanti un ideale comune.
(Rispondi)
 
pingadgl0
pingadgl0 il 26/10/07 alle 18:50 via WEB
VIVA IL MARXISMO-LENINISMO- MAOISMO VIVA LA RIVOLUZIONE D'OTTOBRE VIVA UN BLOCCO COMUNISTA CONTRO LA BORGHESIA IMPERIALISTA ORA E SEMPRE CONTRO I VECCHI E NUOVI FASCISTI.RESISTENZA.FACCIAMO DELL'ITALIA UN NUOVO PAESE SOCIALISTA.A PUGNO CHIUSO
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.