Abisso delle memorie

...da grande voglio iscrivermi all'università bovina

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Quaquaraqua77il_tempo_che_verraBluEyes_BlueSkyNoxferathclaudia.sognolacky.procinobetaeta7Sky_EagleElemento.Scostantemaresogno67anima_on_lineLolieMiukaimy1annaincantoDJ_Ponhzi
 

 

« Scusate il ritardoIt’s corona time! »

Lunga vita e prosperità

Post n°126 pubblicato il 27 Marzo 2019 da Quaquaraqua77

Ed eccomi qui a distanza di un anno a fare il punto della situazione. L’ossessione per il tempo che trascorre è aumentata, così come il numero dei tatuaggi, 3 al momento, ma credo mi fermerò qui. Non mi sono ancora abituato alla nuova turnazione, questo 3x6 modificato è qualcosa di duro da mandar giù, e l’impressione di essere sempre al lavoro di certo non aiuta. Il tempo passa, i sogni diminuiscono e aumenta la sensazione di essere intrappolato in un circolo vizioso da cui è difficile uscire. Sveglia-lavoro-nanna 6 giorni su 7 con quei pochi ritagli di tempo riempiti con serie tv o PlayStation. E passano così i giorni le settimane i mesi e infine gli anni..... 

Tutto sembra costruito per farti sprecare il maggior numero possibile di tempo. Si inizia con la scuola, i compiti a casa le interrogazioni gli esami e si finisce col lavoro. Una estenuante corsa verso il giorno della pensione, e quando finalmente hai più tempo libero a disposizione per fare ciò che veramente ti piace allora ti accorgi che ti mancano le forze per realizzare anche i più piccoli dei progetti. Le vacanze durano poco e spesso si viene colti dalla frenesia di fare più cose possibili e si finisce con lo stressarsi ancora di più. Se solo avessi la forza di cambiare tutto questo. Se per miracolo riuscissi a trovare un lavoro più soddisfacente, qualcosa che mi impegni anche a livello cerebrale, anziché uno stupido lavoro da scimmia ammaestrata, allora si che tutto avrebbe un senso. Nei film si dice che basta volerlo, ma il mio “volere” si ferma a queste poche righe, perchè fra 5 minuti il desiderio di cambiare scemerà e sarò di nuovo pronto a lamentarmi per una nuova giornata uguale alla precedente e sicuramente uguale alle prossime. Da quando ho iniziato a scrivere in queste pagine nulla è cambiato, e sono certo che se anche riuscissi ad arrivare a scrivere al 27 marzo 2020, nulla sarà cambiato. Lunga vita e prosperità 🖖 a tutti!
 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Quaquaraqua77
Data di creazione: 17/05/2006
 



 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 11