Creato da rush1000 il 29/05/2007

Quelli del Sabato

Gruppo Mountain Bike Mugello

 

 

CON LA NEVE I DUE TEMERARI A -3 C°

Post n°316 pubblicato il 04 Febbraio 2012 da pippobagia
Foto di rush1000

CI SIAMO AVVENTURATI CON MOLTA SODDISFAZIONE PERCHE' IL FREDDO SI FACEVA SENTIRE MA LA VOGLIA DI FAR ASSAGGIARE ALLE NOSTRE SPECIALIZED UN PO' DI NEVE ERA TANTA COSI' IO (PIPPO BAGIA) E IL GRANDE CIMA CI SIAMO FATTI UNA TRENTINA DI KM NELLA NEVE IL GIRO ERA DA LUCCIOLATA  MA LO SPETTACCOLO DEI CAPRIOLI E DEL FALCO PELLEGRINO POCO PRIMA DI SANTA MARIA CI RICONCILIANO CON LA NOSTRA MTB .... E POI GIU' VERSO PONTE A VICCHIO DOVE L'OSTE AMICO DI CIMA CI OFFRE IL CAFFE' ( FORSE CI HA VISTO E HA DETTO SARA' MEGLIO OFFRIRGLI IL CAFFE' SENNO NON RITORNANO A BORGO ) POI CON LA CICLABILE SIAMO RITORNATI A BORGO ... IL FREDDO A SPAVENTATO I PIU' MA SE COPERTI BENE NON SI STAVA MALE !!!! ALLA PROSSIMA USCITA INTANTO VI ALLEGO ANCHE LE FOTO . PIPPO BAGIA E CIMA

 
 
 

CADONO LE FOGLIE....

Post n°315 pubblicato il 28 Ottobre 2011 da ginolozar

.... e scende il silenzio su questo blog.

Vi ho letto attivi per la maratona e basta, dopo c'è stata la cena sociale e l'attività sabatina è continuata e continuerà. Ma sotto silenzio.

Ragazzi, domani è l'ultimo sabato di ora legale, va sfruttato. Quindi preparatevi mentalmente: Celle e discesa da Montauto!!!

 
 
 

maratona mugello 17/09/2011

Post n°314 pubblicato il 02 Ottobre 2011 da pippobagia
Foto di rush1000

zio b. * pippo bagia * giampa * cima

SERVIZIO ALLA MARATONA MUGELLO 2011  

 
 
 

CHI SI RIVEDE!!!

Post n°313 pubblicato il 25 Settembre 2011 da ginolozar
Foto di rush1000

Tira aria di cena sociale, di cambiare capitano ed ecco che, miracolosamente, dopo una grande prova nella mezza maratona del mugello, si rivede il Conte. E' un'uscita per confermare la leadership, in barba a tutte le voci.

Vedremo se alla cena di venerdì sarà riconfermato. Il suo appello è: Vota Conte, il Conte vola. Volate con il Conte. Partecipate numerosi.

E numeroso era il gruppo (11 unità) che si avvia verso la salita del Carlone. Lungo tratto su aslfato (che palle!!) e poi inizio della salita che porta in cima al Carlone. Al bivio delle 4 strade foto di gruppo perchè qui il gruppo si divide. In 5 rientrano verso il Trebbio (Conte, Maurizio, Tommy, Cicci, Pippo Bagia). Il resto (Rolando, Borg, Carlino, Giampa, Enrico e il sottoscritto) procedono dritto in discesa verso Legri. Arrivati al paese, sosta per rifocillamento e poi, al bivio del lago, inizio dell'ascesa di 4,5 km verso Paterno di Vaglia. Dopo un'altra sosta a mangiar fichi dopo circa 1 km di salita, ripartenza con il sottoscritto in gran spolvero (le uscite settimanali con Rolando e Giampa danno i suoi frutti) che riesce e tenere sempre Rolando in vista. E' una delle poche volte che riesco a vedere cosa succede in testa al gruppo.

Arrivati in cima, discesa verso Paterno e lungo rientro su asfalto (che ripalle!) a casa dopo una sosta caffè a San Piero.

Ci vediamo a cena venerdì!!!

 
 
 

CENA SOCIALE

Post n°312 pubblicato il 12 Settembre 2011 da ginolozar

Il nostro Giampa invita tutti i componenti del gruppo alla cena del 30 settembre a casa sua. Invito esteso anche all'amico maratoneta Bocca, vista la data, se non ha altri impegni.

Che sia presente il Conte altrimenti verrà esautorato d'ufficio (e non è comunque detto che non lo sia). E' richiesta la presenza anche di Piero visto che c'è da fare un po' di programma con le divise della squadra.

 

 
 
 

RIPRESA SETTEMBRINA

Post n°311 pubblicato il 04 Settembre 2011 da ginolozar
Foto di rush1000

Alla ripresa di settembre, gruppo discreto (8) e tafani a farci compagnia. Il sottoscritto, Giampa, Borg, Titti, Rolando, Pippo Bagia, Carlino e Enrico si ritrovano alla solita ora. Un bentornato a Carlino dopo l'operazione al ginocchio di fine luglio. Tutto bene ma vi volevo segnalare che ha fatto la cronocolla in condizione imperfette, quindi attenzione alla prossima. Si dichiara già un 50 (!?)

Direzione Fagna ma il caldo e l'afa si fanno subito sentire, non sembra proprio settembre. Superato il golf, ecco andare verso Gabbiano, poi Lumena e infine bivio per Spazzavento. E qui comincia l'ascesa verso Monte Calvi. Mettici il caldo, mettici il riposo al mare (chi più chi meno), il passo si fa lento e i tafani iniziano a farci compagnia. Si cerca il modo di scacciarli e arrivati in vetta sembra che qualcuno abbia trovato un sistema (peccato non sia conciliante con la pedalata, vero Giampa?)

Discesa alle Madonnine e sosta alla chiesa di Monte Poli per fare il pieno d'acqua. Che ci siamo sorseggiati rientranto a casa da Gabbiano.

 
 
 

I 4 AL MARE

Post n°310 pubblicato il 04 Settembre 2011 da ginolozar
Foto di rush1000

E gli altri del gruppo? Non si hanno notizie agostane.

 
 
 

AGOSTO... BICI MIA NON TI CONOSCO

Post n°309 pubblicato il 04 Settembre 2011 da ginolozar
Foto di rush1000

Dopo San Lorenzo, ecco il rompete le righe! E' tempo di vacanze anche per il gruppo MTB. Ma qualcuno la bici non l'ha proprio dimenticata.

Ecco che il sottoscritto, Borg, Tommy e Cicci portano la bici in vacanza all'Argentario e lì, tra bagni, scogli e spiaggette, si trova il tempo per una 3 giorni di pedalate. Si inizia subito baldanzosi per tentare la scalata al Monte Argentario aggirandolo dal percorso della Gran Fondo ma, sarà il caldo, sarà l'impervio percorso (bello però) i nostri eroi abbandonano l'impresa dopo 4 ore sui pedali andando a rifocillarsi presso il ristoro dei frati a metà monte. Dopo un meritato riposo discesa verso la base ma un inconveniente tecnico costringe Tommy a portare la bici da un meccanico (?!). Dopo, relax in spiaggia alla Giannella con aperitivo sul mare.

La mattina dopo, ripresa la bici, affrontiamo la panoramica dell'Argentario dal lato Porto Santo Stefano. Ma, ben presto, attratti dal mare sottostante, discesa a cala Gesso, cambio di abito (dalla tenuta ciclistica passiamo al costume da bagno) e tuffo in un mare azzurro e limpido. Qualche ora di relax e poi ripartenza per rifocillarci a Porto Santo Stefano da "Il Massimo del Panino". Infine, pedalata fino alla Feniglia e nuovo bagno.

E infine, il gran giorno. Guidati dall'amico Leo Gnesi, si parte per la scalata al Monte Argentario. Stavolta per un sentiero all'ombra che sale per il bosco. E finalmente, dopo circa 12 km di dura ascesa (non per tutti) ecco presentarsi la "croce" del Monte Argentario. Discesa verso la zona di Porto Ercole e sosta per il solito bagno pomeridiano, questa volta al "Mar Morto". Infine, risalita verso Porto Ercole (con qualche porblema di mancanza d'acqua sotto un sole cocente) e spaghettata a Porto Ercole in un caldo pomeriggio.

Tralascio le gite culinarie serali ma vorrei sottolineare la forma di Tommy. Il sabato è sempre uno dei primi a girare la bici e tornare indietro, qui invece è sempre in testa e il più attivo. Alle 7 del mattino da' già la sveglia (un po' presto vero?) Alla fine ci confessa che tutto è dovuto alla preparazione di luglio: insieme al Cima, 2/3 volte la settimana uscivano in sordina, qualcuno vocefira che si rifocillavano con delle goccioline...... Mah, stento a crederci anche perche', in una delle uscite post Argentario, mi sono aggregato al duo e, in qull'occasione, sono stato testimone di un capitombolo del Cima durante la discesa della Rocca. Per fortuna niente di grave, che avesse sbagliato goccioline?

 

 

 
 
 

SAN LORENZO A BOCCA DI RIO

Post n°308 pubblicato il 25 Agosto 2011 da ginolozar
Foto di rush1000

In occasione della festa patronale, i pochi superstiti agostani si sono dati appuntamento la mattina del 10 agosto per un giro fuori porta. Partenza ad un'ora consona ai pedalatori del sabato (ore 9:45) e, al ritrovo, solo 4 presenze: il sottoscritto, il Borg, Rolando e Titti. Partenza in direzione Barberino pedalando in scioltezza anche se il sottoscritto era già un po' in affanno. Allora proposta di sosta tecnica al bar in piazza a Barberino per un caffè. Alla ripartenza le gambe girano meglio e allora, via su per la salita che porta alla Dogana. 7 km di asfalto con una pendenza impegnativa e poi inizio del tratto sterrato. Altri 6 km a volte impegnativi, a volte divertenti a volte bagnati. Si perchè nell'ultimo tratto l'abilità stava nello scansare grosse pozze in mezzo al sentiero. Arrivati in cima al Tavianella, ultimi 4 km su asfalto in discesa per arrivare al santuario.

A questo punto sosta prolungata per un meritato ristoro alla locanda del pellegrino a base di tortelli, ravioli, tagliatelle e vino. Passeggiata al santuario per lasciar assestare il rifocillamento (?!?) e poi ripartenza per il ritorno a casa. Unica difficoltà la partenza con i 4 km di salita del Tavianella, poi discesa lunga e divertente, prima su sterrato poi su asfalto. E, arrivati a Barberino, pedalata in scioltezza per il rientro alla base.

 
 
 

LUCCIOLATA 2011

Post n°307 pubblicato il 29 Luglio 2011 da ginolozar

In un 27 luglio che sembra piu' un 27 Novembre, gran successo della lucciolata. Un grazie agli amici fiorentini che hanno partecipato numerosi (come sempre) nonostante un tempo che per tutto il pomeriggio ha messo in forse la pedalata.

Ma alle 20:30, come per miracolo, la pioggia era cessata e il gruppo è partito contando una cinquantina di partecipanti. Due ore su e giu' tra Mucciano, le Ville e Santa Maria, per rientrare da Rabatta lungo la ciclabile.

E poi, tortellata finale in allegria al Campo Sportivo Romanelli.

Una sola nota negativa: la mancanza di spirito di gruppo da parte di diversi componenti di Quelli della Domenica e qualcuno di Quelli del Sabato che, visto la pioggerellina pomeridiana, hanno preferito tenere il culo sul divano invece che in sella.

 
 
 

LUCCIOLATA 2011

Post n°306 pubblicato il 26 Luglio 2011 da ginolozar

Mercoledi' 27 luglio è in programma la lucciolata 2011. Ritrovo ore 20:15 alle piscine di Borgo San Lorenzo.

Sembra che il tempo non ci vorrà bene ma le ultime notizie dicono che si parte comunque. Mal che vada, rientreremo presto per gustarci i tortelli che, come tradizione, ci aspettano alla fine!

 
 
 

CHI L'HA VISTO?

Post n°305 pubblicato il 26 Luglio 2011 da ginolozar
Foto di rush1000

Prima studia da capitano, poi fa miracoli sulla Colla ma poi sparisce. I maligni dicono per colpa della f... A questo punto una domanda è d'obbligo: lo rivedremo così?

 
 
 

SUL CRINALE APPENNINICO

Post n°304 pubblicato il 26 Luglio 2011 da ginolozar

Gruppo che ricomincia a contare qualche unità in più della settimana precedente e allora un classico. Pedalata in quota sul crinale appenninico. Ma arrivarci......

Si comincia con lo strappo di Pesciola, poi arrivo alle "buche" e via su verso Castellina. Salita costante e impegnativa (10 km). I primi cominciano a fare il ritmo che gli ultimi (il sottoscritto e Cicci) non reggono fin da subito. Ma la salita è lunga e allora ci si aspetta. Primo ricongiungimento al bivio per la marroneta per affrontare insieme il primo tratto sconnesso. Piedi a terra e via. Si risale in sella ma la salita si fa dura. Per fortuna (!?!) arrivano "le scalette" e di nuovo ricongiungemento e tutti a spinta.

Beppe, Pippo e Cicci girano la bici e rientrano, il resto, dopo un piccolo rifocillamento, continua verso la vetta. Il capitano della domenica indica una scorciatoia fra le felci, peccato che sia da fare tutta a spinta con pendenze da rocciatori. Ormai dovrebbe sapere che preferiamo il sentiero battuto.

Arrivo sul crinale e, pedalando in direzione Villore, ci godiamo il panorama sottostante. Al bivio per Vitigliano ci buttiamo in discesa, a volte molto sconnessa ma con una bici come la mia poltrona, me la sono goduta proprio. Alla faccia di chi continua a bistrattarmela.

Arrivo a Casole, poi la discesa continua su asfalto fino a Vicchio. Ciclabile e a casa!

 
 
 

SELLA RONDA HERO

Post n°303 pubblicato il 10 Luglio 2011 da ginolozar

Amici,

Per caso ho scoperto questa manifestazione, date un'occhiata al sito:

www.sellarondahero.com

Per chi come me ama queste montagne e le frequenta sempre in inverno per sciare, sarebbe una bella emozione godersele in estate con la nostra MTB e partecipare a questa manifestazione. Ma ci vuole una preparazione che non faccia arrivare sfiniti all'arrivo.

C'è nessuno che ha voglia di farmi compagnia in questa "impresa"? Naturalmente è un obiettivo da porsi per il prossimo anno. Pensateci.....

 

 
 
 

TUTTO COME PREVISTO

Post n°302 pubblicato il 10 Luglio 2011 da ginolozar
Foto di rush1000

Infatti, al primo giro dopo la cronocolla il gruppo era ai minimi termini. Solo pochi virtuosi hanno avuto lo spirito di presenza. Il sottoscritto, Borg, Cicci, Titti, Tommy e una nuova entrata: Enrico.

Giro pedalato, abbastanza lungo, adatto alla ripresa dopo un periodo di inattività (o di preparazione, dipende da chi). Anche il caldo non è poi così asfissiante come temuto. Quindi inizio verso San Piero, poi passaggio a Bosco a Frati, Galliano, Le Maschere e discesa a Moriano. Deviazione per arrivare a Barberino con l'esiguo gruppo che si perde perchè i tre di testa (Tommy, Titti e Enrico) bucano un bivio. Il gruppetto si ricompatta a Barberino ed inizia una aspra salita verso M... non ricordo il nome (bivio dopo La Ruzza). Arrivo nella località dove un amico di Tommy sta ristrutturando una colonica, rifocillamento e rientro a casa.

Da segnalare l'abbigliamento, ma sopratutto la canotta di Tommy. No comment, peggio delle mie vintage (che almeno sono originali).

 
 
 

Meriti e demeriti

Post n°301 pubblicato il 07 Luglio 2011 da wamorefica

Vorrei complimentarmi pubblicamente con il ns. capitano morale Zio Borghe per la splendida cronoscalata. In passato l'avevo sempre rimproverato di poca grinta e scarsa determinazione, ieri al contrario ha dato prova di una combattività che non tutti conoscevano. Sono fiero che i miei continui punzecchiamenti abbiano contribuito a far si che lo Zio tirasse fuori gli artigli e che finalmente arrivasse alla vetta stravolto e non sorridente e riposato come in occasione delle passate 13 edizioni. Altra nota di merito credo che spetti di diritto al primo classificato di quelli del sabato, Titti. Alla prossima però ti voglio sul podio. Altro elogio vorrei spenderlo per il mio amico Cima che finalmente ha messo a frutto gli allenamenti sostenuti ( anche di nascosto, e non fare il furbo perchè ti hanno visto tutti)) negli ultimi mesi. Credo che lui sia uno degli atleti che più di altri  possa ambire ai gradini alti del podio.

Note dolenti, una su tutte: Gino Non ho parole! Dopo un mese a mi.ma durante il quale un pensionato prossimo a tirare il calzino si è buttato via ed ha trasgredito più di te, hai avuto il coraggio fare una cronoscalata del genere. Senza contare quei venerdì che non ti sei presentato al Pineta perchè al sabato preferivi prima andare in bici e poi partire per il mare. Dovresti vergognarti e pagare la cena ad entrambi i gruppi di mi.ma e della bici. Non meriti più la fascia di capitano, anzi non meriti più neppure essere accostato alla parola capitano. A tal proposito vorrei la solidarietà da parte di tutti coloro che leggono il blog e sopratutto dall'attuale vero, unico, capitano.

Altro rimprovero spetta di diritto all'amico Bocca e all'ex amico Magrino...un tempo eravate il magnifico contorno della crono adesso siete solo chiacchere, corse a piedi...e garette.

W amorefica sempre 

 

 

 
 
 

AVETE ROTTO...

Post n°300 pubblicato il 29 Giugno 2011 da wamorefica

Questa mia critica è rivolta a tutti i componenti del Sabatoe agli aggiunti che di tanto in tanto gravitano intorno al gruppo e al blog : Avete rotto!!! Nessuno scrive, nessuno commenta, nessuno si espone...siete dei quaquaraqua! Tra pochi giorni ci sarà la cronoscalata e l'unica cosa che siete capaci fare è spiare il blog guardandovi bene dal lanciare qualche sfida. Siete  buoni soltanto ad allenarvi di nascosto attenti a non farvi sgamare da qualcuno. Per  cosa poi? Per fare la rete? Per arrivare prima dell'ultimo? La crono non ha valore se non si lanciano sfide...troppo facile arrivare alla vetta senza soffrire e sopratutto senza subire l'onta di un'eventuale sconfitta. Molti mi chiedono se sarò alla corsa...Ebbene, non vale la pena  partecipare a quella che ormai è diventata solo una scampagnata!!!  

Wamorefica sempre!

  

 
 
 

GIUGNO AL MARE

Post n°299 pubblicato il 26 Maggio 2011 da ginolozar

E io sono fra gli assenti del mese, come sapete gran parte del mese di giugno lo passo al mare. Non ci sarò nemmeno sabato ma potrei esserci il 2 giugno, giorno festivo. Ci sarebbe qualcuno disponibile per un bel giorno dedicato alla bici, magari con pranzo fuori? O devo rivolgermi a quelli della domenica?

P.S. Ho visto un Carlino che nelle uscite settimanali, è già pimpante e carico per la Cronocolla. Dopo la delusione dello scorso anno, che sia lui la sorpresa? O si sgonfierà il giorno fatidico come al solito?

 
 
 

Si è scatenato l'inferno

Post n°298 pubblicato il 23 Maggio 2011 da wamorefica

Sinceramente non credevo che il mio ultimo post pubblicato alcune settimane fa potesse scatenare una simile competizione. Anche se gli interessati si guardano bene da fare i loro proclami pubblicamente (sarà forse paura???) , anche usando il blog, le voci che circolano sono sempre più clamorose. La mountain bike è ormai diventata un hobby e la competizione nel running, che ha coinvolto un po' tutto lo zoccolo duro del gruppo, ha raggiunto gli stessi livelli delle edizioni storiche della cronoscalata dove anch'io ero in grado lanciare sfide. La novità è che  questa volta abbiamo la prova che i vari Gigio, Conte, Cima, Piero, l'esterno Bocca ecc. si stanno allenando di nascosto e molto intensamente in previsione della maratona del Mugello... numerose testimonianze sono state rilasciate spontaneamente e sopratutto gratuitamente. 

Alla luce di tutto ciò, La volete smettere di nascondervi e uscite allo scoperto!?

 

 

 

 

 
 
 

MERENDA A MONTE MORELLO (LE FOTO)

Post n°297 pubblicato il 08 Maggio 2011 da ginolozar
Foto di rush1000

 
 
 

CLASSIFICA CRONO COLLA 2010

GALLERIA IMMAGINI

Visita la Mia Galleria Immagini

 http://picasaweb.google.com/rushpiero/
 

AREA PERSONALE

 

FILM DEL MESE


Il grande Piero Didona all'arrivo
della Decima edizione della
CronoScalata della Colla, 2007

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIMI COMMENTI

Non più troppo alta non ci arrivo LAPUCCI
Inviato da: laposcout
il 17/03/2013 alle 21:03
 
era in prestito non si ripeterà. ma come filava...
Inviato da: laposcout
il 06/01/2013 alle 20:59
 
I cugini della domenica ci hanno copiato il giro . Lorenzo...
Inviato da: laposcout
il 07/12/2012 alle 19:05
 
forse era grezzo o grezzano!
Inviato da: laposcout
il 02/12/2012 alle 22:59
 
rozzo? io cosi gentile!
Inviato da: laposcout
il 02/12/2012 alle 22:55
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

buddysceres.10caffeine4stumpjborgviola1235cavallopazzo590Speeedopeperivamauri7311DJ_PonhziCherryslbelladinotte16MarquisDeLaPhoenixpsicologiaforense
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.