Creato da GrantCary il 01/11/2005
la squadra che non c'è... più!

Area personale

 

Spezia

 
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

LA RETE PARLA DI NOI

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

sito anticomunista

immagine

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

Ultime visite al Blog

stanley.lANTONIOLI80niki992federica.caremicorti87alexsole2008bellaria4Minicucci_FeliceHighlander1969chupo81mcm7kia97_cmqwerty56peguggiodavi_pd
 

Ultimi commenti

immagine
 
 
 
 
 
 
 

 

MAX

Post n°313 pubblicato il 28 Febbraio 2008 da GrantCary
Foto di GrantCary

Te ne sei andato in una umida sera di febbraio… avevi dieci anni sette mesi e quattro giorni, ma non ce la facevi proprio più. Il tempo è una variabile strana. Per noi eri ancora un bambino, con gli occhi smarriti e bisognoso di protezione, ma il destino già ti sapeva vecchio e consunto e ti ha portato via dal nostro affetto ignorando la cecità del nostro dolore.

Mi mancano i tuoi occhi, i tuoi baffi appuntiti, il naso umido, anche se nelle ultime ore era secco e duro, la bocca morbida e mai chiusa a dovere… mi manca il tuo odore, a volte acre, a volte dolce… quel misto di terra e polvere che sentivo quando appoggiavo il naso sulla tua fronte…

Te ne sei andato in un’umida domenica di febbraio… non faceva neppure troppo freddo. Poco prima avevi gustato quegli ultimi bocconcini di fegato che avevo cucinato per te… te ne sei andato senza lamentarti,  ci guardavi fisso negli occhi come per rassicurarci…  pian piano ti sei addormentato, pian piano hai smesso di ansimare, pian piano il tuo cuore si è fermato mentre ti stringevo tra le braccia…

Adesso i ricordi si rincorrono nella mente e nel cuore… le immagini dei tanti momenti condivisi riempiono solo una piccola parte dell’immenso vuoto che hai lasciato nella nostra vita… La tua malattia avrebbe dovuto prepararci un po’ alla volta al distacco, ma solo adesso che non ci sei più ci rendiamo conto di quanto fossimo, in realtà, assolutamente impreparati a perderti… Ogni gesto, ogni pensiero, ogni situazione delle nostre giornate ci riporta a te… Eri e rimani un tassello fondamentale delle nostre esistenze, e non poterti avere davanti agli occhi o anche solo, acre e dolce, dentro le narici ci sgomenta e ci rattrista… Da quando te ne sei andato non siamo solo più soli, siamo più poveri, siamo più tristi, siamo meno motivati, siamo meno felici.

Non abbiamo più slanci, non abbiamo più progetti… tu eri il nostro collante, il nostro pungolo positivo... Il nostro bambino. Vorrei esistesse un paradiso  dei cani, mi piace pensare  che almeno la tu abbia ritrovato la tua zampa e la fierezza del tuo vigore giovanile… ma al tempo stesso sono angosciato al pensiero che tu possa essere, comunque, da qualche parte… senza di noi. Ciao Max, amico mio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LE URLA DI RICCA...

Post n°312 pubblicato il 28 Novembre 2007 da GrantCary
Foto di GrantCary

E' ormai trascorso qualche mese dal mio personale addio al calcio. Il campiionato va avanti con le solite diatribe. I nostri eredi del Torino si fanno onore pur tra mille difficoltà. Ferretti gigioneggia con il marziano nella squadra di Dino. Pier sta lottando con una spalla ballerina, Mekka lo incrocio quando vado al supermercato, Max sta cercando di vendermi una casa, Abramo mi manda le barzellette contro Prodi via internet sapendo che con me sfonda una porta spalancata, Teo sta sistemando l'impianto elettrico nel nuovo studio della "bionda", Ale di tanto in tanto mi ragguaglia da Vicenza, Crippa dovrebbe giocare punta con il Tecnocasa, Enzo ha tolto il bendaggio per l'ultimo trauma sportivo qualche giorno fa ed ora ha beghe di lavoro che l'assillano, Martin non l'ho sentito, Bortune è primo in classifica con gli amatori, il marziano rimedia dei bei 5,5 ogni lunedì sul Gazzettino... Sergio sta per tornare da Milano... come vedete la vita in un modo o nell'altro sta andando avanti... ma oggi era di Ricca che volevo parlarvi, di come mi racconti quasi ogni sabato delle valanghe di gol che rimedia con il Milan, della rabbia che lo divora essendo costretto nei bassifondi della classifica, e di come, tutto sommato, chi l'avrebbe mai detto, mi manchino le sue urla nervose e scomposte... Ricca con le sue maglie dai colori sempre sbagliati, Ricca dalle sopracciglia da tronista di Maria de Filippi, Ricca asse portante e conditio sine qua non di tutti questi anni di dispute calcistiche, Ricca che due anni fa ci ha fatto perdere un campionato già vinto andandosi a schiantare con la macchina il giorno della semifinale, Ricca che parava tiri impossibili, che volava a prendere il pallone in angoli irraggiungibili e poi dovevi pregarlo in ginocchio per uscire un metro fuori dai pali... Ricca e quella morosa storica che quando lo ha lasciato è stato un po' come se ci avesse lasciati tutti....Ricca e quel pugno chiuso prima di cominciare... Ricca e il primo abbraccio sempre dopo il fischio di fine... Ricca , che dire, ci manchi, mi manchi... non sono in grado ora di fare promesse o prendere impegni... ma una cosa posso dirtela so quanto ti costava aprire il gioco dalla mia parte anziché sempre dal più sicuro Mek, eppure spesso lo facevi ugualmente... per questo ti voglio e ti vorrò sempre bene... a presto (spero) l'ex MISTER

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 311

Post n°311 pubblicato il 14 Ottobre 2007 da GrantCary
Foto di GrantCary

PRIMO WEEK END DA ... PENSIONATO

sottotitolo: quel pugno lo volevo io

Ieri è iniziato il campionato al Couver. Ed è cominciato senza di noi... Verso le 13, chissà perchè, ho guardato la mia inutile scorta di sali minerali ed ho sospirato. I miei informatori... anche Moggi in fondo ne ha ancora qualcuno qua e la... mi hanno tuttavia riferito che gran parte della ex Sampdoria era presente, spalmata trasversalmente in altre squadre. Il solo Enzo Calvanico è sceso in campo con la maglia granata, indossando però sotto ancora la livrea blucerchiata. Sarò un inguaribile romantico ma sono gesti che fanno comunque piacere... così come piacere mi fanno senza dubbio i messsaggi di Mekka e Papy che testimoniano come continui ad esistere, almeno per ora, una squadra dentro noi, che va al di la delle iscrizioni e dei numeri legali. L'amarezza è tanta credetemi, e i più attenti avranno sicuramente notato che anche il sottotitolo del blog è cambiato. Ho tolto il motto "non siamo qui per divertirci" ironico rimbrotto con cui amavo iniziare ogni riunione, per un più concreto " il blog della squadra che non c'è ... più".  Da quell'incallito conservatore che sono, in tutti i campi, non abbandonerò queste pagine... anche se ovviamente le argomentazioni sportivo-calciottistiche andranno, ahimé, inevitabilmente diradandosi.

Ieri ho passeggiato col cane... oggi ho fatto tre buche executive sul campo da golf... che volete che vi dica? sono sportivamente a pezzi. So che i miei detrattori sostengono che il mio sia stato un capriccio, un colpo di testa... ma vi assicuro, anzi vi giuro, che se non mi fossi sentito ineluttabilmente abbandonato, non avrei mai e poi mai accettato di sacrificare la mia grande passione. I miei "figliocci" del Torino se le sono date di santa ragione con quei tignosi del Gattamelata, sangue, punti di sutura, partita sospesa... vorrei dirvi che ci tengo a stigmatizzare certe violenze inutili che nulla hanno a che vedere col calcio... ma chi mi conosce sa che l'unico mio vero pensiero in questi momenti è : CHE INVIDIA; COSA AVREI DATO PER ESSERCI ANCH'IO!    alla prossima l'ex mister

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 310

Post n°310 pubblicato il 05 Ottobre 2007 da GrantCary
Foto di GrantCary

Ho sperato fino all'ultimo di non dover prendere questa decisione... fino a ieri mi sono dannato per organizzare amichevoli e predisporre ogni cosa per il campionato... questa mattina ho ritirato le divise fiammanti per i nuovi acquisti... poi ho fatto due conti ( di materiale umano ...non certo di fondi ) e mi sono visto costretto a guardare in faccia alla realtà: la concomitanza di tanti, troppi campionati paralleli rende non più proponibile il progetto SAMPDORIA CALCIOTTO PADOVA. Mi sono intrattenuto a lungo al telefono quasi con ognuno dei protagonisti per cui non dilungherò ulteriormente in dettagli tecnici o in odiose recriminazioni postume. Ringrazio tutti di cuore per l'indimenticabile cammino percorso assieme, per le intense emozioni condivise e per la amicizia che mi avete dimostrato...

quando, da piccolo, facevo il chierichetto, ricordo che c'era un parroco che amava concludere la liturgia della domenica con una dicitura un po' particolare ma efficace... e diceva più o meno: la messa continua nella vita perchè Cristo rimane... andate in pace! Adesso senza voler essere blasfemo mi auguro anch'io che la vita ci riservi comunque altre occasioni per condividere ulteriori momenti felici o comunque in vostra compagnia... un abbraccio commosso a tutti l'ex MISTER

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

VIVA GLI SPOSI

Post n°309 pubblicato il 30 Settembre 2007 da GrantCary

Ieri Abramo ha sposato Chiara... Tutta la Sampdoria Calciotto Padova augura agli sposi ...felicità!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 308

Post n°308 pubblicato il 22 Settembre 2007 da GrantCary
Foto di GrantCary

TORINO - SAMPDORIA   3 a 2

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

INCONTRO AMICHEVOLE

Post n°307 pubblicato il 18 Settembre 2007 da GrantCary

Domani sera Mercoledi 19 settembre alle ore 22 presso il Couver Tennis si terrà un incontro amichevole di calcio a otto tra la nuova Sampdoria Calci8 Padova e il Torino.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TUTTI ALL'ESSELUNGA

Post n°306 pubblicato il 12 Settembre 2007 da GrantCary

STO PRENOTANDO PER MERCOLEDI 19 SERA AL COUVER ALLE 22 ATTENDO ADESIONI QUI SUL BLOG O SUL MIO CELLULARE, NUMEROSE E INCONDIZIONATE, ALTRIMENTI STAVOLTA VI CI MANDO VERAMENTE A ... SPINGERE IL CARRELLO!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

L' ILLUSIONE DI FARCELA ...

Post n°305 pubblicato il 11 Settembre 2007 da GrantCary
Foto di GrantCary

Fino a ieri mattina avevo preso la decisione: basta con il calci8! Avrei procacciato lo sponsor, vi avrei iscritto al torneo e quindi mi sarei fatto da parte per , diciamo, raggiunti limiti di età.  Poi ieri pomeriggio un paio di sms di Abramo mi toccano sul vivo, mi commuovono e mi fanno vacillare. Provo quindi per l'ennesima volta a tornare sui miei passi, chiamo Davide (in grandi difficoltà ecoomiche col suo Torino) ipotizziamo , nel caso non trovi magnati disposti a sostenerlo, una sorta di fusione societaria ed organizzo un'amichevole. Anzi provo ad organizzare un amichevole pre campionato. Chiamo Ricca per diritto di numero e mi da disponibilità per lunedì, quindi per il 2 mi basta gurdare allo specchio, e già al terzo numero il mio appena rinato entusiasmo torna ad incrinarsi: Mekka mi dice che il lunedì non è possibile e non sarà possibile neppure per Pier, Abra, Bugno, Max etc etc... provo quindi a richiamare Ricca ma ormai è ora di lavoro ed è giustamente irreperibile... desisto!

Ringrazio Abra per le belle parole, penso che troverete tutti squadre e tornei disposti ad accogliervi a braccia aperte, ma alla mia veneranda età proprio non riesco più a rincorrervi... in campo, e soprattutto fuori!

A questo punto non escludo di raccogliere qualche pezzo naufrago della Samp regalarlo al Torino e soprattutto lasciar loro assieme alle mie illusioni anche il nostro pesantissimo SPONSOR... vedremo... IL MISTER

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Un breve aggionamento...

Post n°304 pubblicato il 02 Settembre 2007 da GrantCary

Mercoledi 5 settembre alle ore 20 e 30 si terrà la riunione di presentazione del prossimo campionato. La situazione societaria è ancora in alto mare. La campagna acquisti ha fin qui avuto certezze solo in uscita. Gli sponsors hanno dato solo delle disponibilità di massima ma non si è parlato ancora di cifre. Tutto è fermo per quel che concerne la preparazione. I prossimi giorni, forse le prossime ore, saranno probabilmente decisivi per i destini della stagione che sta per cominciare.  IL MISTER

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »