SANO E CONSAPEVOLE

Un percorso che ha un inizio, ma non una fine...quindi, vi consiglio di partire dal primo post!

Creato da MotaatoM il 13/11/2008

UNITEVI A NOI

Grazie al fondamentale intervento da parte di alcuni amici/e bloggers, vi segnalo questo link: http://blog.libero.it/SPIEGATEMIQUESTO/6360286.htlm

attraverso cui potrete aderire ad una giustissima (a mio parere) iniziativa di protesta contro i denigranti “scoop” che appaiono quotidianamente nella Homepage di Libero. Sono molto infastidito sia dai titoli di tali articoli (indegni persino per il cestino) sia dalle immagini puerili. E, pensare che tutti noi della community siamo costretti a subire la visioni di tali nefandezze per accedere ai nostri profili! Personalmente, evito di incrociare con lo sguardo tali pubblicazioni (come “Guardate che smagliature!” o “Sarkozy dimagrisce grazie al sesso con la Bruni”) e mi butto velocemente verso il “LOGIN”! Aprite gli occhi, gente!! Non cagate ‘sta robaccia!! Ci sono tantissimi blog da guardare che, piuttosto, possono arricchirci culturalmente e moralmente!

 MotaatoM

 

Area personale

 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Ultime visite al Blog

gabriele.alioto97xdavide96vincenzo762011venereblu63Nadj90kinder4evergigi.abruzzounamamma1vitalina.yakovkagelsomina_a_voltesoniaric04psicologiaforenseDream4ever81mara.m1pulcenelcuore
 

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« BENEDETTA PASSIONE!!ATTORI…SI DIVENTA »

LA CONSAPEVOLEZZA HA SANCITO LA DIFFERENZA

Post n°13 pubblicato il 17 Gennaio 2009 da MotaatoM
 

Vado subito al sodo…credo che l’intervento volontario di entità aliene abbia determinato la nostra evoluzione da Primati a primordiali esseri umani. Altrimenti, sarebbe errato (a mio giudizio) pensare che tutto ciò sia avvenuto grazie a precise regole della natura (sebbene queste non siano statiche).

I complessi schemi della vita terrestre si intrecciano e combaciano tra di loro per garantire sempre la sopravvivenza biologica dell’energia vitale (diffusa in ogni forma ed in ogni luogo). Essi seguono logiche istintive estranee all’autodistruzione. L’esistenza di individui come noi, distruttivi e controproducenti , è di per se assurda!

In parole povere: la natura non ha potuto partorire degli esseri così pericolosamente intelligenti. Possediamo troppa materia cerebrale rispetto a quella che, giustamente, dovrebbe bastare a collocarci attivamente nella catena alimentare, a riprodurci e ad adattarsi alle ostilità ambientali (non viceversa). L’uomo s’è permesso di modificare l’ambiente per tutte le sue futili esigenze, non solo quelle essenziali. Per esempio, è naturale che un gruppo di umani si stabilizzi in prossimità di un corso d’acqua…è ingiusto, però, che lo utilizzino solo per loro precludendo l’accesso a tutte le altre bestie o deviandolo a proprio piacimento (a discapito della vegetazione locale). Insomma, abbiamo abusato delle nostre capacità invece che utilizzarle a scopo spirituale.

Un animale tanto evoluto da autoconsiderarsi consapevole di ciò che lo circonda (e dei relativi meccanismi di funzionamento), rappresenta un rischio enorme per la salvaguardia dei beni comuni e degli eventi casuali. Quell’animale è l’uomo.

La scienza ha permesso di provare emozioni legate ad ogni nuovo apprendimento; rappresenta il vanto dell’umanità ma, allo stesso tempo, la sua grande colpa. Dalla scoperta del primo strumento (le mani) in poi, il processo della conoscenza è inarrestabile. La scienza è giusta finchè si limita all’opportuna consapevolezza dei fenomeni, non lo è quando viene applicata per modificare l’equilibrio dei fattori naturali (il nostro ruolo dovrebbe essere marginale o, semmai, complementare).

Credetemi, c’è qualcosa che non quadra nel passaggio tra Australopitechi (il nostro ultimo antenato “scimmia”) e l’Homo Habilis. Tuttora, gli scienziati brancolano nel buio riguardo a tale particolare storico, avvenuto un paio di milioni di anni fa… mancano elementi concreti per formulare teorie attendibili piuttosto che ipotetiche supposizioni, come la mia. Durante questo salto evolutivo avvenne una separazione tra il genere umano e quello dei Primati ( evolutosi, parallelamente al primo, in forme di vita come scimpanzé, gorilla, orango…).

Le scimmie sono degli animali molto, molto intelligenti. Così come sono, hanno avuto “successo” nel pianeta. Non sarebbero a rischio di estinzione se non per “merito” del disboscamento globale. Mi chiedo, quindi, per quale motivo è sorto l’uomo?

I famosi Australopitechi potrebbero essere stati, a loro tempo, oggetto di esperimenti genetici (o altro) da parte di una civiltà extraterrestre (chi, altrimenti?!), allo scopo di studiare i processi evolutivi di una specie particolarmente dotata (forse, perché potrebbero esserci state delle analogie con la loro, di evoluzione). Da allora, gli esseri umani verrebbero continuamente monitorati ed analizzati, come facciamo noi stessi con le impotenti cavie di laboratorio.

In alcuni aspetti della personalità, possiamo ancora ritrovare rimasugli dell’animalità perduta (spirito di competizione, desiderio sessuale, aggressività, ecc). Gli alieni potrebbero essere i colpevoli del nostro sdoppiamento…della scissione tra istinto e razionalità. Essi hanno, eventualmente, scelto di sperimentare sugli ominidi perché si trattava della specie animale con le più alte proprietà analitiche, associate ad una buona versatilità fisica e sociale. Se avessero scelto i felini, per esempio, avrebbero avuto problemi di eccessiva aggressività.

La scimmia, invece, è furba. Evita i rischi, preferisce l’imbroglio. E. purtroppo, è una temibile opportunista! Questo sarebbe un particolare rilevante per valutare se un incremento eccessivo delle capacità cerebrali possa essere la causa del caratteristico egoismo umano (ha stuprato la Terra e schiavizzato i suoi abitanti).

E con questo, termino ‘sto mattone di post!

In alto a destra potrete notare un’immagine di repertorio, raffigurante un esemplare di Homo Habilis barbuto.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/sanoeconsapevole/trackback.php?msg=6324207

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
dolce_biondina80
dolce_biondina80 il 19/01/09 alle 12:48 via WEB
ciao caro cmq scrivi bene :) qui splende il sole una buona giornata baci
 
 
MotaatoM
MotaatoM il 19/01/09 alle 15:37 via WEB
Grazie per il complimento...il tuo "cmq" sta a significare che scrivo bene nonostante l'assurdità degli argomenti trattati? Se così fosse, non potrei darti torto!
 
   
dolce_biondina80
dolce_biondina80 il 20/01/09 alle 13:21 via WEB
ma no nn sn assurdi i tuoi argomenti a me piacciono.. se nn mi fosse piaciuto il tuo blog nn ti avrei aggiunto vuol dire ke sn stupida? :d baci
 
dolce_biondina80
dolce_biondina80 il 20/01/09 alle 13:18 via WEB
buondi..se vuoi ti posso dare una mano x le immagini.. baci buona giornata :d
 
dolce_biondina80
dolce_biondina80 il 20/01/09 alle 13:23 via WEB
cmq tutti gli uomini inteso donne e uomini provengono dalle scimmie cosi cm dicono gli studi quindi ...
 
 
MotaatoM
MotaatoM il 20/01/09 alle 23:14 via WEB
Già...discendiamo dalle scimmie...ma, secondo me, saremmo rimasti tali se non fosse stato per "qualcosa" che, ad un certo punto, è intervenuta...
 
Dream4ever81
Dream4ever81 il 17/06/09 alle 16:06 via WEB
la teoria delle scimmie è stata superata da un pezzo... :-) aggiornatevi ragazzi!! bacio
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.