buone notizie

commenti a caldo ...anche a freddo..

Creato da paperino61to il 15/11/2008

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 90
 

 

Serata Raimbow girl

Post n°2645 pubblicato il 26 Settembre 2020 da paperino61to

Questa sera vi presento un gruppo femminile, le Raimbow girl...son convinto che le apprezzerete, buon ascolto.

 

 

         

 

 

 

 

        

 

 

 

 

 

          

 

 

 

 

          

 

 

 

 

 

     

 
 
 

Paladini a tempo perso

Post n°2644 pubblicato il 21 Settembre 2020 da paperino61to

Oggi parlo della categoria dei Paladini a tempo perso, come gli definisco io. Son quelle persone che si auto eleggono Paladine ma peccato che lo fanno sempre e solo quando gli fa comodo a loro, ovvero a tempo perso.

Due persone sono ahimè tristemente note a noi cittadini, il Barabba leghista e la Pantegana di Roma. Sapete che non perdono occasione per rimarcare di essere i difensori di noi italiani... peccato però che non lo sono di tutti gli italiani-

Non so se avete sentito la notizia di quei poveri pescatori, nostri connazionali, sequestrati( questo è il termine adatto) con tanto di pescherecci da parte di motovedette libiche.

Ebbene, secondo i libici i nostri pescatori hanno "sconfinato" nelle loro acque, da fonti giornalistiche sembra che vogliano mandarli a "Processo".

Io sinceramente NON ho sentito una parola in Merito da parte di questi due Paladini, zero assoluto...e non credo di sbagliare, visto che NON perdono occasione sui social per dare addosso a chi non è italiano.

Altri Paladini sono quelli che in queste settimane organizzavano gazebo e condividevano post a favore del No ( referendum sul taglio dei parlamentari), al di là di come uno la possa pensare, non è questo il soggetto del post, mi sono fatto una paio di domande e le ho rivolto a dei ferventi sostenitori contrari al taglio, ovviamente senza avere una risposta concreta e convincente.

Visto che difendono la Costituzione a spada tratta ( cosa giusta) e che non si deve toccare, ho chiesto Loro perchè non la difendono fino in fondo anche per gli articoli che riguardano il Diritto al Lavoro, alla Casa, allo Studio e alla Salute. 

Da decenni questi articoli vengono bistrattati e non presi in considerazione. Altro articolo l'Apologia di reato contro il fascismo.

I paladini parlavano di risparmio di un euro al giorno e tiravano in ballo il caffè. Altra domanda senza ottenere risposta è stata: Ma scusate per anni l'ente pubblico NON ha avuto aumenti in busta paga, bloccati da un accordo da parte di Cisl e Uil e governi di allora ( Berlusconi, Monti e Renzi). Quando gli hanno sbloccati l'aumento era di un euro al giorno, ovvero il solito caffè, ma voi siete stati zitti, come mai?.

Insomma come la vedo io troppo comodo fare i Paladini a tempo perso, si rischia di passare per gente poca seria, ma soprattutto di NON avere nessuna Coerenza...

 
 
 

Fine anni 60'

Post n°2643 pubblicato il 19 Settembre 2020 da paperino61to

Un'altra settimana è passata ed eccoci al rockcafè, stasera facciamo un salto negli anni 60/70 di casa nostra, buon ascolto. Ps. l'ultima canzone è una chicca, ammetto che ne sono rimasto stupito dal cantante che l'ha incisa e soprattutto non sapevo fosse stata fatta una cover in italiano. 

 

           

 

 

 

           

 

 

 

         

 

 

 

 

     

 
 
 

Anche questo è Made in Italy( purtroppo)

Post n°2642 pubblicato il 15 Settembre 2020 da paperino61to

Con questo mio titolo vuol essere un' amara realtà del paese in cui viviamo. Una realtà dove secondo una mia amica io sarei un "razzista" all'incontrario, come scusante per NON voler vedere cosa succede nel nostro paese mi sembra molto debole, ma non è l'unica credetemi a pensarla in questo modo. 

Partiamo allora dal Anche questo è Made in Italy(purtroppo): La violenza sulle donne aumenta di giorno in giorno, è il 90% dei casi è compiuto non solo nell'ambito famigliare ma da nostri Connazionali. ( vedi ultimi casi di violenza di branco riportati dai mass media)

Lo è anche la violenza fisica di branco a danni di chi cerca di calmare le acque o difendere un amico o la propria ragazza, ogni riferimento al povero ragazzo ucciso non è casuale. L'altro episodio è avveneuto a Settimo( paese vicino a Torino) dove un branco di minorenni ha aggredito un ragazzo perchè aveva "osato" a dire di smettere di fare apprezzamenti volgari alla sua ragazza, solo l'intervento di una persona che passava da quelle parti ha limitato i danni al povero malcapitato, anche in questo caso sono nostri Connazionali.

 

Siamo al primo posto tra i paesi civilizzati per la Corruzione ( apro una parentesi, sabato pomeriggio in centro ho discusso con un signore promotore del No per il referendum, una della sue frasi è stata: Ma crede che il problema di questo paese sia la corruzione? La dice lunga su chi siano questi signori del NO!), di certo questo piaga non è fatta da chi viene nel nostro paese con i barconi, ma da nostri Connazionali.

 

Lo sfruttamento, il caporalato ( altra piaga di questo paese), da chi arriva l'ordine di questa pratica, se non da imprenditori disonesti, nostri Connazionali? 

Il cercare di fregare lo Stato ( ovvero noi cittadini) inventandosi dipendenti inesistenti, il fare credere di essere sull'orlo di una crisi, per poter avere i famosi bonus, il domandare i famosi 600 euro quando come stipendio ne prendi 12 mila al mese, anche qui sono nostri Connazionali.

Il non rispettare le regole, infischiarsene di comportamenti civili, andare dietro a soggetti di pessima reputazione, il tutto perchè si crede di essere invincibili, salvo poi ricorrere alla strutture sanitarie, le stesse che mettono in guardia su certi comportamenti, anche questo è Made in Italy.

Potrei andare avanti con Anche questo è Made in Italy( purtroppo) ma mi limito a questi pochi esempi. Viviamo in un paese dove ci si indigna per qualche attimo, la normalità della violenza verbale ( vedi i social dove fantomatiche direzioni si girano dall'altra parte), fisiche, la fanno da padrona. Un Made in Italy che ognuno di noi dovrebbe avere la volontà di dire BASTA!! 

Come dico sempre però, fino a quando non ci toccano il nostro orticello perchè fare o dire qualcosa?

Buona giornata alla parte SANA del Made in Italy

 
 
 

Reverend Peyton's Big Damn Band

Post n°2641 pubblicato il 12 Settembre 2020 da paperino61to

Questa sera vi presento un gruppo americano dove la loro musica è un misto di blues rurale( vedere alcuni strumenti che usano) e hillibilly. Loro sono i Reverend Peyton's Big Damn Band.

 

 

          

 

 

 

 

          

 

 

 

 

 

          

 

 

 

 

 

         

 

 

 

 

 

     

 

 
 
 
Successivi »