Creato da: paperino61to il 15/11/2008
commenti a caldo ...anche a freddo..

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 

Ultime visite al Blog

paperino61toneopensionataelyravamici.futuroieriMilleGaranziePerTesurfinia60g1b9allegri.frcassetta2Lord_Taliesinrbx1dglDoNnA.Sbellinas0nomadi50
 

Ultimi commenti

Buon fine settimana ciao
Inviato da: paperino61to
il 28/01/2023 alle 08:52
 
Amor che sfida il tempo della ragione č amore sacro. (...
Inviato da: neopensionata
il 28/01/2023 alle 04:23
 
ciao Ely dai che forse riusciamo a riprendere la vita...
Inviato da: paperino61to
il 27/01/2023 alle 10:35
 
finalmente si riesce a risponderti ciaoooo smack
Inviato da: paperino61to
il 27/01/2023 alle 10:34
 
Buongiorno :) poi sento...
Inviato da: elyrav
il 27/01/2023 alle 10:20
 
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Tasti bianchi e neriSerata Possum Scratchers »

Il solito ritornello

Post n°3002 pubblicato il 28 Novembre 2022 da paperino61to

Avete notato che dopo una “Tragedia” Evitabilissima i cari politici (sia a livello locale che centrale) ripetono sempre il solito Ritornello?

“Siamo vicini alla popolazione colpita! Ci Attiveremo perché i soccorsi siano tempestivi! Abbiamo deliberato lo stanziamento immediato di X euro!”.

Frasi di circostanze che lasciano il tempo che trovano in questa Nazione dove lo stato di Emergenza vige da decenni.

Un territorio fragile, che si disgrega come neve al sole, cemento a tutto andare in barba alle norme più elementari di intelligenza umana.

“Condono” è la parola più Gettonata in questa nazione. Per ogni cosa vi è un Condono. Ma vi sono condoni e condoni, farlo per chi costruisce case Abusive NON deve Esistere o meglio ancora NON deve essere Permesso.

Son d’accordo con Mister Capra quando anni fa urlava ai media che le case costruite alle pendici del Vesuvio andavano buttate giù.

Altra cosa che avrete notato sicuramente è che nonostante poi vi siano avviate indagini sugli amministratori locali, Nessuno di essi ha Mai pagato con una condanna Esemplare, salvo rari casi e soprattutto Nessuno proprietario di casa o villetta Abusiva Paghi con il carcere.

Anni fa durante l’alluvione a Torino, un filmato mostrava una casa costruita sulla sponda del fiume Dora. Ora mi domando come sia possibile che qualcuno abbia dato il Permesso di costruirla? Come sia possibile che il proprietario NON sapesse che l’acqua erode le rocce e di conseguenza il terreno che è a rischio frana? Mettendo in pericolo non solo la sua vita ma quella dell’intera famiglia!

Ecco, quindi che dopo le Tragedie arriva il solito Ritornello, in una Nazione Seria si stanzierebbero fondi per la messa in sicurezza per il Territorio, ma ahimè in una Nazione Seria, noi NON lo siamo e allora avanti con Condoni, soldi per il Tav e il Ponte sullo Stretto, il tutto per avere in cambio Voti o mazzette da riempire il conto corrente.  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog