Creato da scusi_il_disturbo il 17/09/2006
Stupidario di un call centre italiano
 

 

« Iù spik ingliscAsymmetric Lysergic Deficency »

Contratto matrimoniale

Post n°2 pubblicato il 17 Settembre 2006 da scusi_il_disturbo


Rendo noto all'intera galassia che le procedure contrattuali dell'azienda per la quale lavoro sono cosa assai lunga e perigliosa. Non solo spiego al cliente per filo e per segno tutto ciò che gli sto offrendo, cercando di nascondere la sottile fregatura, con mille giri di parole, mille strategie da psicologo improvvisato. No, io devo registrare. Prima devo fare in modo che il cliente si beva l'offerta, poi devo convincerlo ad accettarla, poi devo convincerlo a registrare il contratto. Hic sunt leones.
Prima devo collegarmi ad un server che per la maggior parte delle volte non risponde. Devo annotare un codice cliente, inserire un codice partner (il mio partner ha un codice? Magari il pin dell'American Express?), e recuperare il cliente che è rimasto in linea nel frattempo. Devo istruirlo, di modo che non dica idiozie durante la registrazione; devo avviare la registrazione, aspettare tre secondi, iniziare a rivolgere delle domande stupide al cretino di turno (sì, perchè uno intelligente che capisca tutto e subito non lo trovi mai), terminare la registrazione (se tutto fila liscio). Infine, sbrigare faccende burocratiche. A quel punto, il contratto può considerarsi concluso.
Qualche giorno fa, udite udite, un gentile singore catanese decide di accettare la mia proposta.
- Ma quindi singorina ci sposiamo? Con tutto 'sto casino, deve esserci un matrimonio dietro!
Sorrido, con un leggero tic nervoso rispondo:
- Certo, signore! un bel matrimonio per procura, come quelli degli emigranti.
- Lei quanti anni ha, singorina?
- Ventiquattro.
- Ah! Vent'anni di meno!!!
Iniziamo la registrazione. Cade la linea. Richiamo, riprendiamo la registrazione, il server s'incanta. Riprovo, sbaglio una data. Alla fine, riesco a registrare il contrtto. Fine chiamata:
- Beh, signorina, come si chiama? Cinzia?
- Nossignore, mi chiamo Chiara.
- Bene, Chiara. Abbiamo celebrato un matrimonio!
- Singore mio, - faccio con l'aria di chi è sull'orlo di una crisi di nervi - più che un matrimonio, questo contratto mi sembra un parto!

Come diventare madri avendo rapporti telefonici. O lo Spirito Santo alberga in me?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

solopersone.serieanna_pinogiorgiacolantoniDacowebrobertoligurgorosharris_smKleineSternVicky27vabomsentenzinaenzinafataslavemilitartroia.emanueleewelina.serafincandelino
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom