SEMPRE E COMUNQUE!

 

We are the pigs


 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 
Creato da: suede68 il 05/04/2005
Il FORUM LIBRI crea racconti da commentare. Laboratorio di scrittura per chi ha voglia di cimentarsi, vetrina per coloro che già sanno scrivere, ma soprattutto palco incontrastato per seguire le avventure dei protagonisti del romanzo rosa più trash dell'anno (fino al prossimo!): Come le palme al sole! Rosa shocking è il suo colore naturale ;-))) PS: per chi volesse inviare racconti (nn per forza rosa-trash), scrivere a: suede68@digiland.it CIAO MITICI!!!

 

 
« Pure MorningJanis Joplin »

Bluvertigo

Post n°77 pubblicato il 03 Luglio 2009 da suede68

Buongiorno/Buonanotte,
chiudiamo in bellezza questa rubrica musicale facendo nuovamente un salto a casa nostra.
Oggi si parla dei Bluvertigo, capitanati dall'ormai famosissimo Marco Castoldi in (p)arte Morgan.

Perché inserire questo gruppo all'interno della nostra rubrica?
Perché onestamente sono convinta che, con i Subsonica, abbiano dato una svolta radicale alla solita musica italiana degli anni '90, più che mai melodica come sempre del resto.
Inoltre, le radici dei Bluvertigo affondano nella musica di molti dei personaggi che abbiamo visto nei giorni scorsi. Depeche Mode, David Bowie, Placebo, la musica new wave in generale, di ieri e di oggi.
Gli album dei Bluvertigo sono 3 in tutto, i famosi cd della trilogia chimica: "Acidi e basi", "Metallo non metallo", "Zero". Il primo io lo vedo decisamente tendente a suoni più spinti ed aggressivi, il secondo fa una "regressione" verso la new wave, il terzo è decisamente influenzato da Franco Battiato, con cui Morgan in quegli anni aveva iniziato a collaborare.
Io li seguo dal 1997 e devo dire che soprattutto dal vivo sono una bomba. La carica carismatica e istrionesca di Morgan rendono ogni concerto degno di essere visto.
Una volta un giornalista scrisse (parlando di disgrazie): "Come John Lennon ha avuto Yoko Ono, come Woody Allen ha avuto Mia Farrow, così oggi Kurt Cobain ha Courtney Love", io aggiungerei: "...come del resto Morgan ha avuto Asia Argento". Quando i due iniziano a fare coppia, i Bluvertigo immediatamente spariscono dalle scene ed inizia la fase molto interessante di Morgan cantautore, un po' tetra per dirla tutta.


Allora, ricordando i bei tempi che furono, ascoltiamoci questa "Io odio" dal primo album, con un Morgan irriconoscibile dai capelli lunghissimi.
http://www.youtube.com/watch?v=iNJ3sqXocMU
Saluti a tutti e grazie dell'attenzione!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/suede68/trackback.php?msg=7333201

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
gem840
gem840 il 08/07/09 alle 02:07 via WEB
analisi puntuale e condivisibile anche se credo che come gruppo nn hanno retto alla prova del tempo...i subsonica li vedo molto più attuali...morgan poi è un personaggio che ultimamente invece di fare il finto anticonformista in tv dovrebbe far parlare di se più per la musica che per le sue pettinature strane. cmq complimenti.gem
(Rispondi)
 
 
suede68
suede68 il 13/07/09 alle 23:57 via WEB
Concordo con te, però onestamente penso che sia solo grazie a Morgan se finalmente abbiamo potuto ascoltare Jeff Buckley su Rai 2 o riascoltare Tenco in prima serata. A me piacerebbe che perdesse meno tempo con le veline, paperine, scemette varie...
(Rispondi)
 
kainbornhere
kainbornhere il 11/07/09 alle 18:50 via WEB
bellisimo blog !!!!! (enche il profilo non scherza) e complimenti per il forum
(Rispondi)
 
tonno1971
tonno1971 il 29/07/09 alle 17:01 via WEB
Bah!!!!!!!!!! Concordo in quasi tutto... salverei, però, la melodia che ci sta dietro alle bellissime parole di un Bersani oppure una difficile e un pelo prolissa Consoli. Musicalmente parlando, forse, non hanno portato nulla di nuovo (quelli da me citati), però hanno ancora qualche cosa da dire... Cosa sempre + rara nel panorama italiano ed internazionale. CIAO
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Yes, WE can

 

Ultime visite al Blog

natalydgl7angie976trentanovemezzoalogicoshindy82SyrdonEneaSormentiraging_bullemievepoeta.72LuanaScarpettiWIDE_REDsmoothfoxterrierm.fanasca
 

Gli stati d'animo - Quelli che restano (1911)


 

MorgAram

 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom