Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Associazione generazione attiva

Generazione Attiva

 

Parlamento pulito

Basta! Parlamento pulito
 

No vespa

Comitato No Vespa
 
Creato da: fantasista76 il 20/12/2006
La sopravvivenza ai tempi dell'euro

 

 
« Continua la discesa del ...I giovani scappano »

Basta con l'austerity

Post n°82 pubblicato il 20 Settembre 2013 da fantasista76
 

Gli effetti della crisi economica in Italia sono sotto gli occhi di tutti e, classe politica a parte, siamo tutti preoccupati della povertà che sta aumentando sempre più nelle nostre città e nei nostri paesi.

 

Lunedì 16 settembre ho assistitio alla puntata di 'Presa diretta', del bravissimo giornalista Riccardo Iacona. Si parlava del sostanziale fallimento delle 'cure' imposte a Italia, Portogallo e Grecia dalla Bce e dalla cosiddetta Trojka. E' stato sconvolgente vedere come il ricco nord-est italiano sia orma in piena deindustrializzazione e che dal meridione sia ripresa in modo massiccio l'emigrazione verso la Germania.

 

Quest'ultima è davvero l'unica beneficiaria di questa politica europea, che non tiene minimamente conto dei doveri minimi di solidarietà, che devono essere alla base della democrazia. Persino in Francia la situazione sta peggiorando sempre più e la destra estrema fa sempre più proseliti.

Siamo di frone a un bivio: o i burocrati di Bruxelles cambiano rotta o l'Europa rischia di esplodere, con conseguenze molto pericolose per tutti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/talkings/trackback.php?msg=12370305

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
bb034rl
bb034rl il 10/10/13 alle 16:25 via WEB
Sono arrivato qui passando da Massimo Coppa Zenari. Si, la Germania è l'unica beneficiaria dell'Unione Europea, ma il beneficio gli durerà ancora poco. La mia impressione è che con l'unione abbiano messo KO Italia, Spagna, Portogallo, Grecia, etc. per poi soffiargli gli affari (export). Questo gli è servito per tirare la carretta (mantenere più o meno i livelli occupazionali, l'export, etc.). Ma la crisi è globale (vedere gli USA che sono quasi in bancarotta). Presto i benefici derivati dall'Unione finiranno causa mancanza di mercati (ovvero, mancanza di domanda di prodotti). Personalmente la vedo molto male. Riccardo.
(Rispondi)
 
 
fantasista76
fantasista76 il 11/10/13 alle 10:32 via WEB
Anche io non sono molto ottimista. L'Europa rischia di diventare marginale rispetto alla Cina. Credo che la situazione negli Usa si risolverà. Essi comunque mantengono una forza militare notevolissima.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

mariomancino.mfantasista76oscardellestelleSky_EaglelibelluladelfioremivendoxamoremassimocoppalatortaimperfettaMarquisDeLaPhoenixoversize47antropoeticosimona_77rmbb034rlgek19660
 

Ultimi commenti

che delusione, che peccato
Inviato da: massimocoppa
il 16/07/2015 alle 15:57
 
Volevo scrivere 'pensate', non...
Inviato da: fantasista76
il 08/05/2015 alle 08:15
 
Esattamente. Pensato al calcio e noi pensiamo a rubarvi...
Inviato da: fantasista76
il 08/05/2015 alle 08:15
 
lo sport è il nuovo "oppio dei popoli"...
Inviato da: massimocoppa
il 07/05/2015 alle 13:21
 
Grazie!
Inviato da: fantasista76
il 03/06/2014 alle 15:15
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Mappa visite