Creato da ter.pat il 16/12/2011

...ci provo

tra il serio ed il faceto

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

e sono due mesi

Post n°36 pubblicato il 10 Settembre 2013 da ter.pat

E con oggi sono due mesi che sei uscita da questa casa per l'ultima volta.

E con oggi sono due mesi che non sei più con me, con noi.

Il vuoto, nonostante le nostre prese in giro, nonostante le nostre insofferenze, nonostante la nostra non sopportazione, nonostante la malattia, nonostante tutto è enorme, incolmabile. 

Le risate sul fatto che non avevamo mai capito chi delle due fosse la carcerata e chi la carceriera, chi giocava a fare la moriente e chi l'infermiera, chi la padrona e chi la sguattera...

Alla fine ce l'hai fatta e ci hai messo tutto del tuo per andartene, eri stanca di questa vita non vita ed io ho dovuto arrendermi ed accettare il fatto che tu volevi così e assecondarti nella tua scelta.

Mi hai lasciato però  in ricordo tante cose, insegnamenti, lo scettro di matriarca, la forza ma soprattutto la serenità, tanta serenità.

In questa casa, che poi era diventata la nostra casa, c'è tutto di te, manchi solo tu, ma ti sento presente e ti vivo lo stesso.

Ogni tanto scende qualche lacrima ma le ricaccio indietro perché so che non devo.

 
 
 

non c'è 2 senza 3....

Post n°35 pubblicato il 18 Febbraio 2013 da ter.pat

Ebbene sì.....

è arrivata   G R E T A

sono nonna di una bellisima bimba... e ora 3, che è il numero perfetto, sono le principessine che rallegreranno la mia casa.

Un'esperienza unica, meravigliosa, un inno alla vita.

Non ci sono parole per spiegare la gioia e le emozioni contrastanti che in queste ore hanno convissuto con me...quasi quasi Greta l'ho partorita io...

Sono felice.

 
 
 

E V V A I ........

Post n°34 pubblicato il 23 Ottobre 2012 da ter.pat

Finalmente sono ridiventata nonna......

Volevo rendervi partecipi della mia, della nostra gioia.

E' stato un parto lungo, faticoso, travagliato, estenuante  (nemmeno avessi partorito io....)

BEN ARRIVATA GIORGIA.

 

 

P.S. Se poi qualcuno volesse spiegarmi con pazienza certosina come aggiungere le foto qui gliene sarei veramente molto grato. Io intanto le ho messe nelle mie foto.

 

 

 
 
 

sono qui.....

Post n°33 pubblicato il 30 Settembre 2012 da ter.pat

Ebbene sì, sono rientrata già lunedì scorso...ma tra i problemi creati dalla moriente in mia assenza e la poca partecipazione delle persone che mi stanno accanto è stato difficilissimo trovare un momentino per buttare giù due righe.

Sono stata benisssimo, mi sono divertita, ho scorazzato in lungo e in largo per la bella Napoli.

Anche se il rientro è stato faticossimo e ho ancora il magone, gioco forza ho dovuto affrontare la realtà quotidiana, o meglio sto ancora cercando di  adattarmi.

Il fatto è che io qui proprio non mi ci trovo...tutto grigio, tutto silenzioso, tutto piatto...ed io ho bisogno di confusione, di visi allegri, di sorrisi, di...vita.

Di cose da raccontare di Napoli ce ne sarebbero milioni a partire dal modo di vivere il quotidiano al modo di affrontare la vita che hanno loro.

Sempre con il sorriso, sempre a cercare un modo migliore per buttarsi tutto alle spalle e mai condizionati dall'orologio, evidentemente il loro pressopochismo a me va bene ed è nelle mie corde.

Comunque ho assistito alle celebrazioni della festa di S. Gennaro (onestamente sono capitata per caso), che dire....

Ho saputo che c'è stato uno sciopero dei ladri.... hanno protestato perchè i turisti non indossavano orologi di pregio e  nemmeno catenine...... (senza parole)

Ho imparato che se sullo scooter uno  o due persone indossano il casco ...beh bisogna stare attenti...sono sicuramente borseggiatori....( spiegazione data da un Carabiniere...)

Ho visto famiglie intere viaggiare su scooter (addirittura due adulti, due bambini e relitivi bambolotti) naturalmente la polizia non dice nulla..... logico non portano il casco...

Ho comprato una stecca di sigarette per 18 € anzichè 45 e non mi sono sentita nemmeno un pò in colpa perchè prima di me le ha acquistate uno in Divisa....

Ho pranzato e cenato al ristorante con un forfait di 25 € al giorno dall'antipasto alla frutta....

Ho visto tanti di quei 'vu cumprà' sulle strade con la loro mercanzia e i loro clienti per niente intimoriti dalle pattuglie della Polizia...

Ho visto persone che per sbarcare il lunario si inventano un banchetto con pane o caramelle...

Però ho anche visto la carità, che da noi non si sà cosa sia....persone che vengono sfamate a gratis da chi ne ha più di loro e con una naturalezza da far sembrare normale la cosa...

Sono partita da Napoli con il sole e 32° e sono arrivata qui nel grigio nord est con la pioggia e 19°...nel giro di un'ora....

 

 
 
 

.....Dovrei....

Post n°32 pubblicato il 18 Settembre 2012 da ter.pat

E con domani mi prendo un pò di giorni di riposo, matrimonio fatto di conseguenza figlio e nuora sistemati, figlia e moroso dovrebbero (e qui il condizionale con quei due ci sta sempre a pieno) essere a posto, la moriente è di stanza in RSA per ancora qualche giorno ed ora non mi resta che sistemare il mio cervello che ultimamente ha deciso di perdere qualche colpo.....

Se il diavolo non ci mette lo zampino, (ma speriamo che almeno fino a lunedì guardi da qualche altra parte) vado in quel di Napoli che secondo me è il mio posto di origine, non c'è nessun altro posto al mondo che mi rimetta in careggiata, che mi liberi la mente, che mi faccia ritornare tra i vivi....

Del resto anche in previsione del grosso del lavoro che mi attenderà tra breve devo, assolutissamamente devo, staccare un attimo la spina (sto facendo training autogeno....per autoconvincermi che sono arrivata)

A questo punto dovrei, dato che i biglietti sono stati prenonati e pagati, il B&B pure dovrei preparare la borsa ma chissà come mai sono restia.....

E' la prima volta, in assoluto, che non ho l'entusiasmo......

Forse sono proprio Kaput.....

 

 
 
 

...E sono diventata suocera....

Post n°31 pubblicato il 17 Settembre 2012 da ter.pat

Volevo mettervi qualche foto oper testimoniare l'evento...ma, ahimè, non ne sono capace...... (se qualcuno mi insegnerà, rimedierò)

Ora merito del titolo appena acquisito.... non mi sentirò in colpa se sarò una rompiballe, o un pochettino acida, o se semplicemente dirò quello che penso...ora sono autorizzata......

 

                                                           

 
 
 

Prigioniera

Post n°30 pubblicato il 25 Agosto 2012 da ter.pat

Questo ultimo mese e mezzo è stato tragico, sono prigioniera in casa ma il bello è che più passa il tempo meno capisco se sono la carcerata o la carceriera...fatto sta che il risultato non cambia.

Casa mia ultimamente è un porto di mare, con l'unica differenza che io, oltre ad essere prigioniera, devo anche fare da portiera.

Infermiera la mattina, badante, altra infermiera il pomeriggio.....basta non ne posso più.....

La moriente nonostante tutto si sta riprendendo, ogni tanto spiaccica anche qualche parola ma in compenso si fa capire benissimo e riesce pure a mandarti a quel paese in modo non molto ortodosso, ma decisamente tipico del suo modo di essere..

La mia giornata non dura 24 ore ma 48 dato che ha deciso che si dorme un giorno sì e uno no e a parte qualche pisolino della durata massima di 40 minuti è decisamente sveglia...non servono gocce, non servono rilassanti, non servono calmanti....ha deciso che non si dorme e basta.

Avrei mille miliardi di cose da fare, tra i bimbi in arrivo, il matrimonio di mio figlio...eh già doveva metterci pure quello nel calderone,  e non avere il tempo per godermi o dedicarmi  a queste cose mi manda in besta.

La mia vita privata non esiste, non esistono passeggiate, non esiste la corsa serale, non esiste la pausa caffè in centro,  non esiste la cenetta in frasca, non esistono le sagre.....sono tutta fagocitata in questo merdoso appartamento dal quale non riesco a scappare.

Naturalmente la pausa spesa o la corsa in farmacia non la considero un'uscita ma un ulteriore obbligo o dovere. Eh sì. presumo di avere le palle piene!!

L'unico vantaggio, dai Patrizia guarda i lati positivi, non ho sofferto il caldo, qui in casa si sta benone e anzi mi scoccia  anche un pò che finisca, non sò cosa avrei pagato per una bella sudata al mare...

E in più mi è venuta anche la cellulite...è vero non c'entra nulla, ma caspita se mi dà fastidio e questo non è certo un lato positivo.....

 

 
 
 

1 luglio

Post n°29 pubblicato il 02 Luglio 2012 da ter.pat

...E che devo dire....sono spiazzata...travolta da uno tzunami...non me lo aspettavo o meglio lo sentivo nell'aria, lo percepivo, ma dal pensarlo al saperlo concretizzato...beh sono andata in paranoia....

Che ridiventavo nonna di mio figlio, lo sapevo.... ma era una cosa che non mi toccava più di tanto ma ora a saperlo che divento nonna pure da mia figlia...beh..non ho parole...

La mia bambina...e mi salgono i lacrimoni...è proprio vero.

E non credo che dipenda solo dal fatto che tra i miei figli io faccia preferenze... o che loro due siano due pianeti completamenti diversi tra loro...il fatto è che con la compagna di mio figlio i rapporti, la confidenza sono decisamente quasi nulli, la mia compartecipazione oserei dire che è simile a quella di uno spettatore, insomma non mi coinvolgo e non  mi sconvolgo più di tanto.

Oserei dire che l'ho presa come un dato di fatto per le stranezze del comportamento di mio figlio e volente o nolente ho metabolizzato e accettato.

Ora invece sapendo che è la mia bambina in prima persona..beh sono andata fuori di zucca, ma non perchè non sia contenta per lei, anzi, è una cosa che aspettava e desiderava da tempo, ha combattuto per questo...e nonostante io sappia tutto ciò  mi sale il magone...ma sarò stupida??

Ieri sera è passata da casa con la scusa del gelato...Aveva un pacco in mano e
siccome tra un pò di giorni è il mio compleanno ha detto che non ce la faceva più a tenere lì il regalo...e me lo ha consegnato..la vedevo strana, aveva un luccicore tutto particolare negli occhi, bella come il sole, abbronzata, un viso radioso, e la cosa che mi ha colpito di più ...gli occhi che le ridevano...

Mi consegna il pacchetto nel quale c'era la borsa che avevo addocchiato in un negozio, la apro e dentro c'è un biglietto...."per la nonna"....lì per lì, sorpresa le dico.... per la nonna?????(alias moriente) ma non era per me?? ....lei ride e io capisco che non era riferito alla moriente  ma a me....insomma aveva trovato quel modo per dirmelo.

Mi sembrava strano che con la partita in corso lei e il suo ragazzo avessero mollato tutto per un gelato...e poi con me... invece avevano appena fatto il test e sprizzavano gioia da tutti i pori e questa gioia volevano condivederla con me...

Ora, da mamma, mi viene solo da pensare, da sperare e da augurarmi che sia una gravidanza facile, che la sua malattia non interferisca troppo o meglio per niente durante questi mesi  e che si goda appieno questo percorso che ha intrapreso e che desiderava più di ogni cosa.

Anzi desidereri un'altra cosa...fermare i lacrimoni che mi stan venendo giù da ieri sera...piango piango piango e non ho capito se per la gioia o per la paura.....

 

 

 

 

 

 

 
 
 

serve il titolo??

Post n°28 pubblicato il 18 Marzo 2012 da ter.pat

E' un periodo caotico e di confusione.

Caotico perchè sono alle prese con il secondo trasloco, ora è la volta dello sgombero della casa della suocera di mia sorella.

Spero solo che il terzo, a questo punto, sia il mio.....e poi chiudo l'anno in bellezza.

Del resto il detto dice...non c'è il due senza il tre...e questo mi rende decisamente propositiva per la vendita dellla mia casa.

Anzi ho già buttato l'occhio su un appartamentino niente male, senza barriere architettoniche, già predisposto con doccia agevole, con gli spazi giusti per una carrozzella...insomma sembrerebbe perfetto, l'unico neo non è in centro come piace a me ma decisamemnte decentrato anzi oserei dire quasi in campagna....ma del resto non è facile trovare un appartamento che abbia le credenziali giuste per una persona non autosufficiente. 

Confusione...perchè ho proprio tanta confusione in testa...sia a livello sentimentale che a livello mentale.

Il lavoro manuale mi rende stanca  fisicamente ma non impedisce alla mia mente di continuare ad arzigogolare su argomenti che pensavo di aver chiuso in un cassetto, non sò che decisioni prendere e sono combattuta.

E poi, oggi, ci si mette pure il tempo......qui pioviggina e di certo non aiuta.

Sta a vedere che sto diventando pure sensibile ai cambiamenti atmosferici.....

 

 
 
 

serve titolo?

Post n°27 pubblicato il 18 Marzo 2012 da ter.pat

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

scorciodilunaSARETTAAAAAAAcolucianiram1959snakecoilsmaschiomaturo6maurointer1960pazzadimesemprebionda66AmmessoMaNonConcessola.vegetarianater.pattuttofaredisponibileciclamino_di_montecaiodentato
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom