Punti di vista

I pareri delle donne hanno il sapore del miele...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

 

White & Whaite... l'amore per l'umile!!

Post n°14 pubblicato il 02 Dicembre 2013 da sessovvio
Foto di sessovvio

Non è che sono io bravo a farmi i raggi "X" del mio carattere, per cui non mi dovrebbe piacere di sentire giudizi su di me dagli altri.  Difronte ai giudizi negativi o positivi, ovviamente rimango sempre lo stesso o quasi.  Qui dentro sono senza nessuna maschera, perchè non mi devo nascondere da nessuno ed anche perchè racconto ciò che mi pare.  Ma non credo che si debbano nascondere sia Greta che tutti gli altri o si debbano vergognare delle proprie azioni.  Qui delle apparenze di tutti non se ne frega un cazzo nessuno e non credo che me ne possa fregare a me di qualcuno.
Personalmente mi sono convinto che la mia carissima Greta si sente sminuiita a  discutere contro certi presunti cervelloni.  Francamente sbaglia!  E' lei che facilmente và in complesso di inferiorità o superiorità o addirittura si fa trasportare su un campo di discussioni a lei ostico.
Ciascuno di noi ha la sua brava cultura:   o contadina,  o scolastica, o medica, o elettronica,  o ginecologica,  o meccanica, o da gigolò,  o da puttana,  ecc.   Tutti noi al di fuori dal nostro guscio siamo dei pesci fuori dall'acqua!   Ossia siamo tutti  a dir poco degli ignoranti con tanto di patente!  Per dire che sulla terra nessuno sa ogni cosa di tutti e di tutto, neanche Maurizio Costanzo che pure ha scritto qualche bella canzone.  L'italiano è importante ma solo per evitare qualche torre di Babele tra paesi vicini;  c'è gente,  ricca e povera,  che ha vissuto da sempre esclusivamente in dialetto e quando è morta non è stata mai a causa del diletto!
Per me il vero problema  è che è opinione diffusa che le persone di cultura sono solamente gli storici o i letterati, anche se questi illustri geni piatti non capiscono un "acca" di quante e quali conoscenze debbano avere gli addetti ai lavori  per progettare e fare funzionare un TV o un telefonino, o produrre un liquore o un vino, o per andare sulla luna, o per fare un trapianto d'organi.  Per i sapientoni che conosci tu   (che non sono io), cara Greta,  dalla loro parte hanno di sicuro tanto ottimismo e molta ignoranza. 
Solo l'ignoranza ci impedisce di capire quanto siamo ignoranti tutti!

 
 
 

Ok, non vedo l'ora di riabbracciarti...

Post n°13 pubblicato il 29 Novembre 2013 da sessovvio

Post n°13 pubblicato il 29 Novembre 2013 da Whaite_Haze 
 

 

Mi vado a riprendere Nino. Non ci crederete, ma ho deciso che lo faccio. Sono quasi due anni che lo conosco, che mi stressa in ogni modo possibile, ma mi sembra di non poterne fare a meno, e’ come la ciliegina sulla torta, l’ospite inatteso, il sassolino nella scarpa, l’insalata fra i denti. Ma devo ammettere che mi manca e contro il parere di molti lo voglio qui. Certo, posso sembrare masochista, ma lui se non altro in 2 anni, non ha mai cambiato modo di fare, ha sempre seguito le sue idee rimanendo se stesso. Non mi ha mai lasciata inseguendomi fino a perdere il conto delle cavolate che scriveva , ed anche se diceva che era “innamorato” di tante altre donne, ma chi se ne frega, lo voglio come amico e non come amante. E in mezzo a questo mare di persone con la puzza sotto al naso, con lo scarso senso dell’ironia, dal perbenismo soffocante e dall’intelletto sopra le righe, voglio qualcosa che mi ricordi che nella vita non si puo’ essere per forza perfetti, che ci si puo’ piacere ed accettare cosi’, anche pieni di difetti e tanti insulti!

 

 

 
 
 

Maia, sei rimasta l'ultima donna che mi ama...

Post n°12 pubblicato il 28 Novembre 2013 da sessovvio

Nino
Post n°4 pubblicato il 27 Novembre 2013 da maia_1979

 non so per quale strano scherzo del destino io debba amarti in questo modo...  non hai idea di cosa significhi per me poter solo immaginare come sarebbe averti vicino. Ma adesso credo in cose in cui non avrei mai creduto, so quanto è forte l'amore... Io ti penso e ti amo.

 

 
 
 

Anche l'illusione è un punto di vista

Post n°11 pubblicato il 25 Novembre 2013 da sessovvio

Lo so che Greta vorrebbe tenermi dentro di sè come un altro organo aggiunto per colmare un vuoto troppo ingombrante per la sua psiche, senza pensare a cosa sarebbe della mia vita se vivessi in lei. Meno male che si accontenta di vivere di illusioni, altrimenti me la potrei trovare dietro alla porta di casa a Bari con la pazza voglia di fare sesso, nonostante l'attenta presenza di mia moglie. Già mi vedo difronte a lei, emozionato come un adolescente, con me che mi faccio sotto dal piacere di vederla e di poterla strapazzare a mio piacimento! A molti sembra che vivere di illusioni o di rapporti virtuali sia da sfigati, ma loro ancora non hanno capito che dove c'è gusto non c'è perdenza.
Ovviamente rispetto il loro punto di vista, però devono sapere pure che la quasi totalità delle persone su questa terra vive con la speranza (o illusione) di rinascere in un altro corpo o di  ottenere, con sacrifici, la vita eterna. Difatti molti non si godono la vita terrena perchè credono che sia solamente un bene effimero e illusorio, e che nel regno dei cieli invece troveranno la vita reale senza pc.
Il loro modo di vedere il mondo è rispettabilissimo, anzi condivisibile,  perchè io già rimpiango la bellissima giornata di ieri che non ritornerà più.  Solamente ieri mi scopai la dolce Greta e già oggi mi trovo con un pugno di mosche in mano e senza un euro in tasca!  Peggio di così?! I punti di vista nella mia mente sono infiniti, ma solo con la filosofia la bellissima Greta rimarrà sempre con un vuoto allo stomaco, che forse non riuscirò mai a colmare con le mie ipotesi di verità!   Chissa?!  ...Forse!

 
 
 

Due attrici in aiuto del popolo sardo....

Post n°10 pubblicato il 22 Novembre 2013 da sessovvio
Foto di sessovvio

Immagino che le due donne ormai stiano spalando del fango dalle abitazioni del popolo sardo. Però non scordiamoci che loro lì sono andate principalmente per dare un contributo intellettivo e di conoscenze alle Autorità locali e nazionali, visto che Protezione Civile, Prefetti, Sindaci, Regione, Province, Magistratura e Malavita Organizzata non riescono a mettersi d'accordo sulla suddivisione delle colpe. Fossero stati soldi da spartire non ci sarebbe stato bisogno dell'intervento di Greta e Laura: loro avrebbero subito trovato un accordo.
Comunque, ritornando a Greta, penso che lei,  per fare luce sui colpevoli del disastro dell'eco sistema,  sarebbe andata subito a controllare i bilanci dei comuni per rendersi conto sui soldi stanziati per le sistemazioni fluviali dei vari territori comunali e se gli stessi fossero stati utilizzati nella maniera giusta.  Ma Greta alla fine delle sue indagini cosa avrebbe potuto fare per vedere condannati, eventualmente, i colpevoli dei furti se in Italia siamo tutti garantisti, innocentisti, figli di zoccole, cattolici e figli di Dio?  Greta non avrebbe potuto fare niente, se non qualche scopata tra gli amministratori comunali ssardi!
Personalmente so che Greta è una donna onesta ed intelligente, con una grande voglia di fare, ma deve capire pure che difronte a certi eventi catstrofici naturali e di origine umana immancabilmente si fa largo l'imponderabile che provaca morte e disastri impensabili, a prescindere dai lavori non fatti o fatti male;  per cui tra la popolazione necessariamente  deve vigere, in ogni circostanza, terremoti compresi,   solamente un grido di allarme: "Si salvi chi può!".   

 
 
 

Una donna tra ritenzione idrica, stitichezza e voglia di fare...

Post n°9 pubblicato il 07 Novembre 2013 da sessovvio
Foto di sessovvio

Modestamente apprezzo tutti i giudizi su di me, ma la vera "spaccona", cara e distratta Fata, è solo lei, la mia amica Greta, la quale è convinta che io non capisco un'acca di ciò che lei scrive anzichè essere lei a non avere capito che gli argomenti, come i suoi stronzi, dovrebbero venire alla luce uno alla volta! 
Per lei le persone valgono in base alla loro cultura a 360° , come lei, e non per la nostra, modestamente, ignoranza a 355°... cara Fata!
Ad esempio lei ha il culto dei medici e non sa che il miglior medico di sè, in circolazione, è lei stessa. Non sa neanche che i medici sono esseri imperfetti e pure i loro cervelli funzionano sporadicamente e solo se sono ispirati. La preparazione di un medico vale poco se quando arriva  Greta gli vengono in mente solo giochi erotici da proporre a lei;  che difronte alla possibilità di fare sesso si scorda pure che aveva prenotato un colloquio a pagamento per parlare del suo frustrante sovrappeso!
Insomma lei (e non io) ancora non ha capito che il più bravo medico del mondo con la persona sbagliata potrebbe diventare il più ciuccio e, viceversa, il meno preparato potrebbe risolvere tutti i suoi problemi.
Ancora non ha capito che pure un amico, ignorante a 355° come me, potrebbe essere tanto efficace nella sua pancia da fare scattare nella sua mente qualche iniziativa importante per il suo benessere fisico e psichico. Ad esempio come diventare più magra senza spendere un capitale, anzi senza spendere un centesimo!
Per entrare finalmente nell'argomento del sovrappeso di Greta, v'informo che da qualche anno non guardo più solo il viso o il culo di una donna ma pure la sua pancia. Se vedo che è piatta immagino che la sua cacca sia densa come quella di una mucca; se invece intravedo una pancetta capisco che la sua cacca potrebbe essere consistente come quella di una capra o una cavalla... oppure, in base all'età,  immagino che possa essere incinta o, addirittura, sia dotata di un super intestino da 30 mt anzichè di 15!  Se invece intravedo una donna uniformemente cicciottella, come la mia amica Greta, immagino che con ogni probabilità possa soffrire di "ritenzione idrica"!
Non mi soffermo più a guardare i culi delle donne, come ho detto, da quando successe che mia moglie si trovò a fronteggiare una pietruzza bloccatasi nell'uretra. Per liberarsi della scheggia il medico le consigliò di bere molta acqua oligominerale. Per cui un pomeriggio decise di mettersi di proposito a bere acqua all'impazzata. Dopo un paio di ore, mi venne a trovare a casa del fratello completamente trasformata. D'incanto mi trovai davanti una donna cicciottella!  Mi preoccupai di questo gonfiore generale, ma subito mi spiegò che aveva bevuto un casino di acqua! Meno male che fino alla mattina successiva mia moglie ritornò magra come prima.
Per non annoiare oltre misura chi mi legge, dico subito che per eliminare l'acqua in eccesso dal nostro organismo esistono una infinità di "diuretici". A titolo di cronaca v'informo che agli animali destinati alla macellazione, per un ingrassamento veloce e illegale, viene provocato una ritenzione idrica.
Alla nascita non siamo tutti perfetti, per cui alcuni problemini col tempo si possono accentuare; oppure nel tempo alcuni cibi o particolari farmaci o uno scarso funzionamento della tiroide possono provocarci una ritenzione idrica o un stitichezza.
Alcuni medici di famiglia a volte chiedono come va la defecazione ma mai quanta pipì si fà, eppure sanno che la nostra salute dipende principalmente dal buon funzionamento di entrambe le evacuzioni. Un esempio banale? I medici sanno benissimo che l'Aspirina provoca una ritenzione idrica ma non l'abbinano quasi mai ad un diuretico, manco quando la cura è a lungo termine!
Quindi, cara Greta, consigliati  col tuo farmacista per un diuretico più adatto a te; ti farebbe eliminare subito una damigiana da 5 litri di acqua dal tuo avvenente corpo!   Poi, se sarai costante nell'eliminare i liquidi, nel giro di qualche anno ti vedrai ancora più bella e perfino snella!   Provare per credere! 

 
 
 

Apprezzo le opinioni di tutti ma...

Post n°8 pubblicato il 03 Novembre 2013 da sessovvio
Foto di sessovvio

Ovviamente scrivo perchè so che almeno qualche donna mi legge volentieri. Tutti sappiamo che i rapporti interpersonali qui, nella comunità, sono come i vizi, se li prendi sono difficili poi da eliminare. Il mio rapporto che sto mantenedo da qualche anno con Greta ha preso la brutta piega di un vizio.!
Nella mia vita fortunatamente ho avuto solo i vizi delle sigarette e delle donne, perchè i 4-5 caffè al giorno non erano un vizio ma solo una cura per prevenire il diabete (è una statistica medica, non una mia invenzione!). Sono arrivato a fumare 40-50 sigarette al giorno e qualche volta me ne trovavo 2-3 accese contemporaneamente senza ricordarmi di averle almeno parzialmente fumate. Ad ogni sigaretta avevo l'impressione di accendermela per calmare un mio stato ansioso o per sentirmi in compagnìa di qualcuna o qualcosa. Ricordo bene che spendevo 10-15 mila lire al giorno, che mi pesavano parecchio in quel periodo; in più la mattina mi alzavo con la gola e i polmoni a pezzi. Mi sembrava che senza sigarette la mia vita non avrebbe avuto nessun senso; sarebbe stato come vivere senza una donna e senza sesso.
Ma un giorno, durante le mie lunghe pause di riflessione, mi chiesi: "ma fino a 26 anni come ho fatto a vivere felicemente senza sigarette"? Da quì partì la mia convinzione forte che anche senza sigarette la mia vita sulla terra sarebbe stata possibile, anzi addirittura migliore!  Mi tolsi il vizio delle sigarette e tuttora sono felice e contento così, senza fumo!.
In questi ultimi due anni, però, ho preso il vizio di Greta che a volte mi nuoce non poco, quasi come il fumo.  Riuscirò a togliermi pure questo vizio? Contro di lei gioca solo un dito medio perennemente alzato contro di me, che mi ricorda il vizio della sigretta. Vorrei spezzare quel dito medio, come intendo spezzare una lancia in favore di Greta. Poi penso a quanto inchiostro sta consumando per me, e allora, anzichè togliermi il suo vizio, mi aumenta la voglia di abbracciarla, baciarla e perfino scoparla.
Greta la seguo come la sua ombra da un paio d'anni ed ho capito che è una donna istintiva, nel senso che non riflette su nulla, quasi come le bestie. Spesso si è lamentata di mettere chili spropositati addosso, ma mai si è chiesta del motivo per cui succede questo; magari mangia meno delle sue amiche ma ingrassa più di loro.
L'interrogativo se in lei esiste qualche ghiandola che, come le sue meningi, non funzionano al massimo non se lo è mai posto; magari l'interrogtivo me lo sono posto io che la leggo continuamente.
Come dicevo prima,  Greta è una donna grossolana, in tutti i sensi, credulona e impicciona. Non ha idee sue da difendere ma segue le dicerìe della gente!  Se qualche suo amico/a le riferisce che io sono un deficiente, lei addirittura rincara la dose e aggiunge che sono pure idiota, imbecille e rompiscatole. Eppure tra me e lei ci dovrebbe essere un grandissimo affetto, giacchè siamo fonte d'ispirazione l'uno per l'altra e viceversa!  Lei è una donna che non sa minimante riflettere e nè è dotata di un'apprezzabile logica. E' la classica donna "Qui lo dico e qui lo nego!"; insomma lei è giusto il mio contrario.
Personalmente mi ritengo una persona che riflette parecchio per crearsi una propria idea su un determinato argomento, diciamo che sono quasi un riflettore che illumina le discussioni o, meglio, sono il sole che spara luce propria  e non cazzate come Greta scrive nelle sue arringhe in mio favore!  Insomma sono il contrario di Greta che brilla solo di luce riflessa!
Lei, seguendo la strada intrapresa dalla sua amica Laura, nei suoi blog riporta solo canzoni, poesie e scritti di autori famosi; probabilmente lo fa per farsi credere più intellettuale di quella che è o perchè la sua mente non è in grado di sciorinare nulla che non sia copiato.
Lei non si spreme le meningi per stupirmi o stupire le sue amiche! Di originale nei suoi blog ci sono solamente un paio di post scritti con molta arguzia sulla mia persona, di cui ringrazio, e qualche altro post sulla sua famiglia e i suoi amanti, comunque tutti sarcastici contro chiunque!
Avevo accennato che  Greta è un'impicciona, per dire che lei interviene nei miei rapporti d'amore con le donne della comunità, allo scopo di provocare irreparabili scissioni. Meno male che non sempre ci riesce! Ultimamente ha fallito con "l'innominabile" e prima aveva fallito con "iotueilsignore"!
Dove c'è gusto non c'è perdenza e quindi in questa sua ultima attività nulla da obiettare.
A voler portare a conclusione questo post su Greta, finalmente è arrivato il momento di spezzare la fatidica lancia jn suo favore.
Premetto che Greta teoricamente non è la donna capace di rifiutare nessun probabile rapporto sessuale con un maschio, salvo ad odiare i pisellini, cioè gli uccellini appena venuti alla luce di 7-8 cm!  A mio avviso ha ragione, altrimenti che significato avrebbe fare sesso ma sentirsi più vuota di prima?  Comunque il desiderio di fare sesso alla sua età è irrefrenabile e parecchie volte lo ha manifestato apertamente in alcuni suoi post; la sua stazza, però, non l'aiuta a trovare partners adatti alle sue notevoli ambizioni!
Questo stato di cose, cara Greta, per il bene che ti voglio non lo posso condividere e perciò nella prossima puntata finalmente cercherò di spezzare una lancia in tuo favore...

 
 
 

Gelosìa o manìa?

Post n°7 pubblicato il 28 Ottobre 2013 da sessovvio

  
Lettera ad un "amica" mancata.
Post n°27 pubblicato il 13 Ottobre 2013 da Debol_Mente

 

Sorrido. Ed e’ un sorriso misto fra l’amaro e il divertito.

 


Conosco Nino da quasi due anni. Tormentando Fiordimaggio e’ arrivato a me e di seguito a tutte le donne che frequentavano i nostri blog. Non l’ho mai messo in lista nera perche’ sapevo benissimo che non avrebbe avuto senso e, non mi piaceva moderare i commenti nel blog, visto che potevo benissimo cancellare quelli stupidi che metteva. Nel corso di questi anni, ha cambiato cosi’ tanti nick, che ho perso la voglia di tenerli elencati nel mio porfilo, passando da quelli maschili ad altri femminili. Rispondeva da solo ai sui blog o in quelli di altri e con altri nick si dava nuove risposte. All’inizio l’ho offeso cosi’ tanto d’aver perso il conto, poi l’ho lasciato dire e quando non erano cose serie o attinenti con il post, le toglievo senza dare spiegazioni. Ha continuato imperterrito a dirmi che mi amava, a commentare con parole volgari i miei post, a sostenere i comportamenti cattivi e offensivi di mio marito. Senza nemmeno capire quello che leggeva mi giudicava, accusava, mi lasciava come amante e mi riprendeva con mille frasi piu’ o meno dolci (ma chi cavolo e’ non lo so e non gli ho mai dato la possibilita’ di prendersi certe liberta’). In questi due anni pero’, non ha perso l’abitudine di leggere e non capire quello che leggeva, di scrivere il contrario di quello che voleva dire, di  fare casino in case altrui e di collezionare amori secondo lui veri e ricambiati, inventandosi affetti e attrazioni morbose per donne che nemmeno lo guardavano. Insomma, ci si abitua a tutto nella vita e, forse bisogna solo guardare il lato positivo di Nino e la sua tenacia nell’essere mandato a quel paese, bannato o messo in lista nera.  All’inizia sembra una persona dolce, carina, rispettosa e capace di chiedere scusa, intelligente quanto basta e padrona dell’italiano in dosi non eccessive, poi in pubblico, e’ un grande stronzo, un maschilista prepotente e saccente, che legge e capisce solo quello che vuole,  mentre si salva in privato (nei messaggi) diventa una persona completamente diversa. L’ho sempre detto, si comporta da idiota, ma “FORSE” sotto sotto non lo e’ e questo suo persistere mi fa incavolare da morire.

 

Ora mi stupisco di come certe persone tempo indietro, non abbiano perdonato a me, un parola che voleva essere una battuta, (non mi sarei mai permessa d’essere maleducata con chi mi stava a piccoli bocconi concedendo la sua fiducia e la sua amicizia) mentre ha perdonato a lui (Nino) i  commenti cattivi su cose intime personali e per di piu’ gli hanno dato la possibilita’ di parlargli ancora e a me non hanno concesso nemmeno il beneficio del dubbio.

 

Il virtuale e’ piano di nick che tormentano altri nick, solo per il gusto di vederli arrabbiati o per la soddisfazione di vedere chiuso il loro profilo o blog, di persone normali e’ pieno, di persone sopra le righe invece e’ molto scarso. Peccato che non ci si riesce a riconoscere come si dovrebbe, come si vorrebbe.

 

 

 

Nb: questo e’ quanto non ho avuto la possibilita’ di dire tramite mail o messaggi, da qui in poi, io cammino a testa alta, certa della mia buona fede e della mia immagine e di quella che sono realmente. Mi spiace non essere stata capita o voluta essere capita. Un abbraccio, ma tranquilla tanto lui, ritorna sempre.

 

 
 
 

Fioredimaggio73 mi spiega perchè i suoi post sembrano noiosi...

Post n°6 pubblicato il 28 Ottobre 2013 da sessovvio

Post n°10 pubblicato il 28 Febbraio 2013 da sonodentro

Dal post n.111 del 28/02/2013 di Fioredimaggio73

Nino dice che i il mio blog e quello di Melody sono sempre uguali, un post uguale all'altro, sarà anche vero forse, ma a me va di scrivere quello che sento e che penso, anche col rischio di essere mono-tona...forse perchè in questo periodo mono-tono è il mio sentire e vedere il mondo eppure in questi mesi ho scritto un po' di tutto.....Amo tanto la musica e la musica mi ispira, mi evoca pensieri e ricordi e in molte canzoni e poesie di altri trovo tanto di me. Qui nel mondo di internet ho conosciuto tante cose, ho scoperto tanti artisti e mi sono arricchita dentro, una di queste scoperte è stato Alessandro Mannarino, meraviglioso cantautore romano, non chè giovane e bello. L'Amore Nero è una delle sue opere che più amo...Chi non ha mai avuto un amore "nero" e tormentato, io l'ho vissuto sulla mia pelle ed è per questo che la sento mia. Mi spiace Nino, anche questa volta leggerai un post malinconico

 
 
 

Catiuscia è convinta che sono un violentatore di vergini...

Post n°5 pubblicato il 28 Ottobre 2013 da sessovvio

  
QUESTO E' IL VERO VOLTO DI NINO :):):):):)
Post n°17 pubblicato il 15 Marzo 2013 da catiuscia1960

FotoQQQ

 
 
 

Una mia amica che sogna di diventare maschio...

Post n°4 pubblicato il 28 Ottobre 2013 da sessovvio

  

Risposta multipla.
Post n°29 pubblicato il 15 Ottobre 2013 da Debol_Mente

 

" Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre

fare l'imbecille, mentre il contrario

e' del tutto impossibile"  W. Allen

 

Caro Nino, fra te e Alfa, preferisco decisamente il secondo, ma se proprio devo scegliere, non ne vorrei nessuno!  Sai, ci sono sfighe che non le puoi decidere tu, ti capitano addosso senza la possibilita' di chiederti da quale parte del mondo siano arrivate. E cosi' vale per certe persone, poi ci si fa l'abitudine.

 

 
 
 

Catiuscia è il mio avvocato d'ufficio...!

Post n°3 pubblicato il 28 Ottobre 2013 da sessovvio

  
NINO!
Post n°13 pubblicato il 02 Marzo 2013 da catiuscia1960

Non sono un'avvocato ma in questo blog voglio fare un'arringa a favore di Nino.

Chi è Nino?.....tante volte ci siamo fatte questa domanda....CHI E'??.....

Nino è il nemico, Nino è uomo che spara cazzate, e tante volte non si è capito

se lo è o se lo fa!

Nino è una persona come noi, con i suoi momenti di gioia e di sconforto,....solo 

che a differenza di tanti altri che si approcciano a questo contesto per evadere dal

quotidiano lui sembra venire qua a sfogarsi, la pazienza che dice di avere con la moglie

qui gli scappa e allora se la prende con Tizio e con Caio,.... per lui questo è il modo di

evadere da una realtà che sicuramente gli sta stretta. Nino questo modo di fare è

sbagliato, qui ci sono persone che non vogliono essere contraddette e vivono male

le critiche ( il primo sei tu)!

Però Nino a differenza di tanti uomini che si fingono amici con uno scopo lui non ha

scopi, le sue stronzate e volgarità son tutte qua in pubblico....lui si sfoga cosi!!!

COME HO CONOSCIUTO NINO!

Lo avevo ripreso in un post dove affermava che le donne in internet erano tutte

puttane, non ero più tornata in quel post a leggere un'eventuale risposta, dopo

pochi giorni mi ha scritto in privato scusandosi e giustificandosi per quell'affermazione.

Ho apprezzato quel gesto, non tutti l'avrebbero fatto!....Abbiamo iniziato a scambiarci

dei msg, il suo modo di esprimersi non mi piaceva, non volevo metterlo in lista nera

(non ho mai messo nessuno in lista nera)....x evitare quei msg gli dissi che ero un 

uomo travestito da donna, un RICCHIONE!!!....mi rispose '' VAFFANCULO'' mettendomi

in lista nera. Dopo 3/4 giorni mi arriva un suo msg e dice '' Pupetta dopo aver tanto 

riflettuto e dopo aver letto i commenti che hai lasciato nei vari post sono sicuro che

sei una donna'' Chi si sarebbe preso la briga di riflettere e di andare a leggere

i vari commenti di una persona che neanche si conosce??....solo una persona che

cerca di andare oltre le righe e le apparenze e Nino è questo!!...uno che non si lascia

scivolare addosso le persone, uno attento anche alle sfumature.

Magari come uomo e anche del sud è un po maschilista e vuole avere l'ultima parola....

ma vogliamo lasciare da solo questa persona che in fondo è migliore di tanti altri??

 sono sicura che non voleva offenderti Melodia forse non ha saputo spiegare il suo

pensiero ma io so quanto ci tiene a te. Adesso sarà mortificato e forse l'orgoglio lo frena....

Una persona o l'accetti (voce del verbo accettare) o l'accetti (fatto a

pezzetti)....vogliamo fare quest'uomo a pezzi? credo che metaforicamente già lo è per

averti persa.

 
 
 

Per Laura non ho ancora raggiunto la perfezione, però ci manca poco!

Post n°2 pubblicato il 16 Ottobre 2013 da sessovvio

Nino???
Post n°6 pubblicato il 16 Febbraio 2013 da fioredimaggio73

Siamo sicure di sapere chi sia davvero Nino? Io ho un po' di dubbi su di lui....

Non ho capito ancora se ci è o ci fa, se indossa qui una maschera per giocare un po' a stuzzicarci o la maschera la indossa fuori (come tanti di noi del resto) e qui è davvero libero di essere se stesso....

Credo sia un uomo di mezz'età, da come scrive direi colto, carino,  ma non troppo, brizzolato, affascinante per il suo aspetto curato e fine.....credo anche che sia un galantuomo nella realtà e si fa notare per questo, ma qui, beh...ecco, qui viene fuori la sua vera essenza in alcune sue sfumature. E' una persona istintiva ma la razionalità che è obbligo avere fuori, (perchè credo anche che sia un uomo molto responsabile e coscienzioso) qui dentro si perde e lui si lascia andare in tutta la sua essenza di uomo....Lui pensa che l'uomo deve essere e fare l'uomo e la donna deve essere e fare la donna, e spesso questo noi donne femministe del cavolo non lo accettiamo! Pensandoci bene però ha ragione, se ci liberassimo dei nostri condizionamenti sociali accetteremmo questo come la cosa più naturale del mondo. Io stessa ora che mi conosco e mi guardo dentro sceglierei solo un uomo che sia maschio nei modi e nelle azioni, che mi infondi sicurezza e protezione e io mi abbandonerei a lui con tutta la mia femminilità. Ma  un atteggiamento del genere la maggior parte delle donne lo prenderebbe come sottomissione o disuguaglianza. Niente di più sbagliato....Non è sottomissione ma è un abbandonarsi l'uno alla diversità dell'altro e nell'abbandono accettare le differenze che la natura ha sapientemente creato. Uomo e Donna diversi e complementari, l'uno dipende dall'altro....Accettare queste differenze e abbandonare l'ascia di guerra è il primo passo per la felicità!

Io credo che Nino, se pur con un modo di esprimersi un po' troppo forte, viscerale e anche animalesco (anche volgare a volte e questo irrita me) stia cercando di comunicare proprio questo. Mi sbaglio Nino?

Fiore

 

oh....scusate, qui si dovrebbe parlare di Melody e invece ho parlato di Nino....chiedo perdono!

 
« Nino???Greta, è ora che mi sgon... »
opinioni contrastanti
Post n°10 pubblicato il 28 Febbraio 2013 da sonodentro

Dal post n.111 del 28/02/2013 di Fioredimaggio73

Nino dice che i il mio blog e quello di Melody sono sempre uguali, un post uguale all'altro, sarà anche vero forse, ma a me va di scrivere quello che sento e che penso, anche col rischio di essere mono-tona...forse perchè in questo periodo mono-tono è il mio sentire e vedere il mondo eppure in questi mesi ho scritto un po' di tutto.....Amo tanto la musica e la musica mi ispira, mi evoca pensieri e ricordi e in molte canzoni e poesie di altri trovo tanto di me. Qui nel mondo di internet ho conosciuto tante cose, ho scoperto tanti artisti e mi sono arricchita dentro, una di queste scoperte è stato Alessandro Mannarino, meraviglioso cantautore romano, non chè giovane e bello. L'Amore Nero è una delle sue opere che più amo...Chi non ha mai avuto un amore "nero" e tormentato, io l'ho vissuto sulla mia pelle ed è per questo che la sento mia. Mi spiace Nino, anche questa volta leggerai un post malinconico

 
 
 
                                    
 
 

 

Non tutte le ciambelle riescono col buco...

Post n°1 pubblicato il 15 Ottobre 2013 da sessovvio

  

Donna perfetta, ma il marito non la pensa come me...
Post n°1 pubblicato il 02 Febbraio 2013 da sonodentro

Nino...si si proprio quello!
Post n°67 pubblicato il 31 Gennaio 2013 da melodia_stonata

 

All’amica del blog, che vuole parlare di cose allegre”

 

L’anno nuovo era iniziato senza fare rumore, ma poi i problemi, finite le feste si sono presentati gli uni davanti agli altri e quindi alla fine, non avrei nulla d’allegro di cui parlare ma ripensandoci, una cosa meno noiosa  e tu mi ha fatto venire voglia di scriverne. .

 

Vi ricordate il “rompi scatole” che tormentava me e le mie amiche del blog?  Quello che cambiava nick come cambiava gli slip, che aveva nomi da donna e si scriveva e rispondeva da solo? Da parecchio non lo vedo piu’ in giro e devo dire che un po’ mi manca, ma so che aveva problemi con chi gli aveva fatto chiudere il blog e non vorrei avesse avuto anche una denuncia o cose affini.

 

In suo favore ora che non c’e’ devo spezzare parecchie lance, perche’ non era poi la persona stupida che si credeva, ma il suo comportamento di sicuro era influenzato dall’eta’ congrua e dalla sua  istruzione. Certo, non capiva una parola di quello che leggeva e di conseguenza, rispondeva cose che non avevano nessun attinenza. Era piu’ propenso a parlare di sesso ed in modo volgare, piuttosto che dei problemi della vita e del cuore ma, conoscendolo per esasperazione in privato, mi sono dovuta ricredere. Certo, la cultura non e’ di tutti, neanche l’utilizzo dei verbi e dei relativi congiuntivi. Un discorso compiuto richiede un certo ragionamento e, il parlare di se e’ uno sforzo non indifferente. Non era abituato alle frasi elaborate, alle cose ragionate, lo stile ed i dettagli non erano il suo forte. Ma in privato, quando scriveva era se stesso, raccontava della sua vita per quanto la sua fiducia verso gli altri lo permetteva, era sincero e disponibile ad ascoltare, anche se poi rispondeva dandoti il numero di telefono del ristorante vicino casa.

Di tipi pazzi ce ne sono parecchi qui dentro, ma lui in tutti questi mesi, non e’ mai cambiato. Il suo modo di essere, di parlare. Il suo maschilismo, l’odio per chi e’ diverso e l’idea piu’ estrema della donna non e’ mai vacillata di un centimetro.

Forse, nella sua enorme “stupidita’”  e’ stata la persona piu’ vera che ho conosciuto, una persona che dall’inizio alla fine e’ rimasta sempre quella. Nessuna sorpresa, nessuna caduta di stile. Nessuna rivelazione o parola fuori dagli schemi conosciuti. Nessuna promessa fatta per attirare l’attenzione e mai mantenuta, nessuna bandiera che andava dove tirava il vento. Era semplicemente se stesso.

Non sto dicendo che amo quel tipo di lettori o impazzisco per quel genere di uomo, ma solo che di sicuro lui non mi ha mai deluso rivelandosi quello che non era. Non ha mai cambiato tono di voce, stile e pensiero. M’ha sempre rispettata, pur scrivendo che ero una scrofa e che volevo mille uomini, ma in privato sorrideva e chiedeva scusa e diceva che non lo pensava ma voleva l’attenzione delle altre donne su di se.

 

Si, nella sua grande semplicita’, credo sia stata la persona piu’ reale che in tanti anni di chat ho mai conosciuto. Un uomo che e’ sempre rimasto fedele alla maschera che portava. 

 

 

 
 
 

 

 
  
 
 
 
 

INFO


Un blog di: sessovvio
Data di creazione: 15/10/2013
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

volaremd80Whaite_HazeSky_Eagleannari82SenzaPelleioeteanimabilesensuale.movenzastrong_passionivan3dmaya20125misaibal_zacmoscio.vhaforever66_1
 

ULTIMI COMMENTI

Sto bene e tu? La mia picciona è tornata definitivamente?
Inviato da: moscio.vha
il 21/09/2014 alle 19:06
 
Ciaoooo! come stai?
Inviato da: forever66_1
il 20/09/2014 alle 23:04
 
Carissima fatina, sono vivo e, volendo, mi potevi chiedere...
Inviato da: tu.trimmer
il 22/08/2014 alle 17:19
 
devo chiederti alcune cose...fatti vivo
Inviato da: zoele2
il 14/08/2014 alle 12:35
 
Amico, la mia vera picciona è forever_1... dimmi dov'è...
Inviato da: tu.trimmer
il 15/07/2014 alle 10:31
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

GRETA SPESSO ME LA IMMAGINO COSÌ..!

Sapevate che questa fanciulla chimicamente è composta dal 30% di polvere da sparo e dal 70% di acqua pura?

 

QUESTO BIMBO FORSE SOFFRE DI STIPSI...

Culturalmente il primo pensiero delle mamme è di assicurarsi che il loro bimbo faccia la cacca. E alla pipì chi ci pensa?

 

IN ALTRI MOMENTI GRETA ME LA SOGNO COSÌ...


Questa signora è scettica sull'eventualità che una ritenzione idrica possa farla diventare grassa come una maialona da salsiccia

 

FRA QUALCHE ANNO GRETA POTREBBE ESSERE COSÌ...

 Questa giovane donna sa che per mantenre un fisico in forma dovrà prestare attenzione alla sua ritenzione idrica