1 destino

il mio

Creato da vhagos il 10/01/2007

IL PIU BEL 10 E LODE

Un premio di dieci e lode perchè sei: Mosaico sfaccettato di pensieri e percorsi umani, fratello fedele e leale, estimatore delle pennellate incorniciate, restauratore e costruttore di torri e pilastri, voce rossa sensibile e valorosa, volto istrionico di sentimenti sinceri, giostra di colori ed emozioni
Principessapersiana

 

Contatta l'autore

Nickname: vhagos
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 52
Prov: RM
 

Lo stato è laico

 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

marinovincenzo1958sols.kjaerbagninosalinaroninokenya1andrea.massaro1967vhagostrampolinotonantestrong_passionbenedetta.dilisageocollovaRuNaWaYbRyDecobo7elio.tagliaferriverlaine3drhause78
 
 

il bacio di un amica

immagine

Ai tuoi meravigliosi pensieri disarticolati……

Alla tua intensità nel dire le cose……..

All’amore, grande………immutato che ancora ti nutre,

ma che ti spezza in due dal dolore…

 

 

« Prego,solo posti in piediLa faccia come il culo o... »

Quel nano è un fenomeno(però sono educato)

Post n°249 pubblicato il 10 Luglio 2009 da vhagos

Non sto scherzando.
Un Vertice Internazionale in Zona di Crisi, organizzato in maniera maniacale.
Il Cittadino Italiano ha visto 8 Grandi Leader comportarsi con la naturalezza di Vecchi Amici. Baci, Abbracci, Sketch, Battute, Aureole come Frisbee. Persino qualche importante decisione. Perfetto.

Via tutto, il Tornado Buono G8 ha scrostato via tutto il Marcio che si era formato attorno a Silvio Berlusconi: via le Mignotte, via la Corruzione, via le Menzogne al Popolo Italidiota, via gli Abusi di Potere e le Rasoiate all'Informazione timidamente dissidente, via le Ad Personam e le leggi Incostituzionali. Apoteosi. Noi ovviamente non ci facciamo impressionare, sappiamo cosa sta succedendo in Italia e tutte le Pacche sulle Spalle del mondo non ci distrarranno dall'obiettivo "Have a Nice Dem".

Chiuso il G8 2009 all'Aquila, insomma. Un paio di domande fluttuano però, se mi è permesso, nella mia mente, dopo aver visto le trionfali conferenze stampa di Papi. Ho ascoltato domande che nemmeno il Parroco alla Prima Comunione, ho sopportato complimenti istituzionali da Guinness dei Slinguati, ho tollerato risposte Mieloso-Giudaiche degne del Paese dei Farlocchi. Ma c'è un "Ma". Ma tutti i Giornalisti Internazionali che in questi giorni, in questi mesi, in questi anni hanno attaccato con forza e precisione il Premier, ad indiscutibile ragione, dov'erano? Dov'erano le Domande giuste al momento giusto, dove il coraggio della Carta Stampata inglese, francese, statunitense? Dov'era Repubblica, dove il "Gruppo Espresso", dove i grandi Professionisti Italiani, della Stampa, del Corsera, del Manifesto, dell'Unità? Quand'è, se non in questi momenti di dialogo e riflettori puntati, che le Grandi Realtà Democratiche devono autoanalizzarsi spulciarsi a vicenda eventuali anomalie allo Stato di Diritto, parlarne e provare a risolverle? Quando, se non ora? E' normale secondo voi concentrarsi sull'Africa (per l'amor di Dio, capitemi), e non chiedere con maestosa forza alla Cina di elevarsi democraticamente, rispettare i Diritti Umani, aprirsi al Pluralismo Politico ed Informativo?  E' normale   non condannare Corruzione e Paradisi Fiscali e Trasparenza a casa del Re Assoluto della Raccomandazione, del Ricatto (subito?), della Mazzetta, del Fondo Nero, delle Società Off-Shore, del Conflitto di Interessi (sì, non mi stufo, e allora?), della Legge Ad Personam per insabbiare tutto questo?
Sono sconcertato.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

IO STO CON GAZA!

 

Il mio motore di ricerca

 

QUE VIVA FIDEL

 

lider maximo

 

con la luz de tu sonrisa

 

visto da una principessa

Tu, con l'espressione malinconica
e quel sorriso in più,
cosa mi fai ?
Stai cosí vicino, cosí immobile
parla qualcosa,
non ti ascolto mai.
I maschi disegnati sui metro
confondono le linee di Miro.
Dalle vetrine, dietro ai Bistrot
Bistrot.
Ogni carezza della notte
è quasi amor.
I maschi innamorati dentro ai bar
ci chiamano dai muri di città
Dalle vetrine, dietro ai juke box
Box.
Ogni carezza della notte
è quasi amor.
Tu sotto la giacca,
cosa avrai di più,
quando fa sera
e il cuore si scatena.
Mi va, sulle scale poi te lo lo darò
geb ich dir,
quello che sento
parlami ancora un po'.
I maschi innamorati dentro ai bar ......
Ai maschi innamorati come me
ai maschi innamorati come te
quali emozioni, quante bugie,

ma questa notte voglio farti le pazzie.
Ai maschi innamorati come me
ai maschi allucinanti più di te
non è mai ora a dirti addio
tutta la notte voglio ancora farvi mio


immagine

 
 

qualità nel nome