Creato da Web_London il 15/04/2015

L'ora di follia

Come l'istinto quando si impone e la verità diventa brutale

 

« Post Vocale nr. 1 - "Pa...Lampi nel buio »

Il piacere della scrittura di "unafatastrega"

Post n°221 pubblicato il 21 Aprile 2016 da Web_London

 

Ci leggiamo con unafatastrega da un po' di tempo
Nei blog che ho avuto, in qualche modo, alla fine è sempre passata e spesso ha lasciato un suo pensiero
Qualche volta è trascorso un po' di tempo ma alla fine l'ho sempre vista passare
Non la conosco tanto bene da poterne parlare ma solo da quello che scrive e da qualche breve di messaggio di saluto
Ho spesso notato che in ogni suo scritto, in ogni post, lei sa portare chi legge a vivere la situazione che in quel momento sta raccontando come si fosse lì presenti in quell'istante preciso.
E questa cosa qui mi è sempre piaciuta

Oggi il Blog è suo
Ne faccia quel che vuole

Ola

 

Il piacere della scrittura
di unafatastrega

 

 

Ed eccomi qui, caro Web, a scrivere qualcosa per il tuo blog.
Certo che in questo posto strano può davvero accadere di tutto!
Quando ho letto il tuo messaggio di invito a postare nel tuo spazio avevo appena fatto check-in per andare a Roma.
Purtroppo non vado in veste di turista e questo mi porta sempre un pizzico di ansia. Cosi' per ingannare l'attesa dell 'imbarco ero passata da Libero. Non avrei mai immaginato di trovare una richiesta così carina da uno degli amici di community.
Ci conosciamo solo come lettori e commentatori dei rispettivi blog e di quelli di qualche amico/a in comune.

Ho sempre trovato il tuo modo di scrivere piacevolissimo e interessante, oltre che divertente in certi momenti tanto che un sorriso nasce sulle mie labbra.

Attraverso lo scritto si riesce spesso a percepire qualcuno senza filtri e schemi, ed e' questo che mi piace quando trovo persone come te, e altri amici , che mi fanno entrare nel loro mondo. Ho sempre amato scrivere, l' ho anche detto molte volte nei miei post.
Adoro leggere e cambio spesso genere per scoprire nuovi stili, nuove emozioni, per sorvolare nuovi paesaggi culturali e farmi punzecchiare da altri stimoli. Per scherzare quando parlo di questo argomento paragono il mondo della lettura ad una immensa gelateria. Ecco io non riuscirei mai a gustare sempre lo stesso tipo di gelato, mi verrebbe a noia, perderei il gusto.

A scuola non ero mai preoccupata per il compito in classe di italiano o per le interrogazioni di letteratura.
Mi sentivo a casa, mi sentivo serena.
Tra le parole ci ho sempre passeggiato, ho amato mettermi alla prova, amo il profumo della carta e il fruscio della penna che scorre sul foglio.
Purtroppo negli ultimi anni si tende ad usare spesso mezzi tecnologici per comunicare, ma questo non significa che sia sminuito il valore della parola scritta e che internet sia negativo in tutto.
E al pari dello scrivere amo il dialogo, accogliere i pensieri degli altri e lasciar andare i miei verso di loro.
In fondo accade questo con i blog e in più essi ci permettono di " incontrare " persone che nella vita di tutti i giorni non avremmo mai avuto la possibilità di conoscere.

Mi piace il blog di Web perché tratta vari argomenti, cosi come faccio io senza starci neanche a pensare perché mi viene davvero molto naturale.
Tutto fluisce da sé e in questa mia libertà di confidarmi ho trovato alcune persone capaci di comprendere i miei stati d'animo e per questo che le ringrazio qui adesso se mi conoscono, realmente o solo come unafatastrega.
Spero di essere entrata in maniera positiva in questo "salotto" per cui ringrazio ancora il padrone di casa che si e' dato così da fare tra prosecco messo al fresco e giardino ben curato ;)

Buon pomeriggio a tutti.
unafatastrega

 

Il blog di unafatastrega è

INCANTO E POESIA

 

...

 


Passenger
Let Her Go




 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/weblondon/trackback.php?msg=13390469

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Sky_Eagle
Sky_Eagle il 21/04/16 alle 10:51 via WEB
Davvero un bel post.. Mi piace Fata il modo che hai descritto il mondo della scrittura e quindi poi la lettura come una gelateria: ognuno assapora un gusto diverso in base anche alla propria sensibilità e modo di interpretare lo scritto..
Quando andavo a scuola io invece odiavo scrivere temi perché non mi veniva spontaneo, stavo lì a pensare e ripensare. Difatti prendevo sempre insufficienze ehehehe o a malapena sufficiente stiracchiato..
Ora bhè un po' la sindrome della pagina bianca mi è rimasta ma cerco comunque in qualche modo, spero, di trasmettere qualcosa di mio e soprattutto che il mio pensiero si capisca ;o)
Buona giornata e benvenuta anche a te :o) un sorriso Chiara
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 13:52 via WEB
Grazie Chiara, sono lieta delle tue parole e ti capisco per il senso di vuoto davanti al foglio perché lo vedevo nel viso dei miei compagni di classe( a cui , te lo confesso, ogni tanto se potevo buttavo giù qualcosa per aiutarli . shhhh...e' un segreto). Un sorriso per te
 
amoon_rha_gaio
amoon_rha_gaio il 21/04/16 alle 11:22 via WEB
non posso che concordare con la tua descrizione di "unafatastrega". Forse non ci commentiamo assiduamente, ma ogni volta è stato un commento pertinente. Questo significa che ci si legge e ci si appassiona: e credo che l'analisi che lei ha fatto del tuo blog sia pensata e non a caso. Un saluto a tutti e due ;)
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 13:54 via WEB
Ciao Amoon , hai proprio ragione ci si legge e ci si commenta quando si può , in fondo deve essere un piacere no? Anche io lo faccio appena possibile e mi piace il tuo modo di scrivere. Buon pomeriggio.
 
nadiaemanu
nadiaemanu il 21/04/16 alle 11:28 via WEB
:-) Ho sempre spronato, o almeno, ho tentato con successo fino a un paio di anni fa, mio figlio ad appassionarsi alla lettura, da piccolo gli leggevo pagine e pagine di favole alla sera, e naturalmente non si addormentava, era più facile che calasse la palpebra alla mamma, ma erano i "nostri momenti" e non vedevo l'ora che con quella vocina mi dicesse "mamma ... andiamo". Poi perso l'attimo perchè diventato grande, mi sono dedicata alle mie letture. Mi piace passare per i vari blog e lasciare commenti, anche se non ci si conosce, vuoi perchè l'autore/autrice mi ha preso col suo modo di scrivere o anche solo perchè l'argomento mi stuzzica Hai proprio ragione si incontrano persone che altrimenti no sarebbe facile incontrare :-) Buona giornata unafatastrega e al padrone di casa Nadia
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 13:58 via WEB
Ciao , sai anche io leggevo le favole ai miei figli. La grande ha preso proprio da me. Scrive bene e le vieni naturale. Andiamo spesso in libreria insieme con quel desiderio strano di " trovare qualcosa adatto a noi " . ci aggiriamo tra gli scaffali con gli occhi felici. Lieta di conoscerti attraverso il blog di Web, ti verro' a trovare. Un sorriso e grazie.
 
Estelle_k
Estelle_k il 21/04/16 alle 11:28 via WEB
E come è sempre accaduto è un gran piacere leggerti, hai quella bella capacità di prendere per mano chi ti legge e farlo passeggiare con te sulle parole. E a prescindere dal gusto del gelato che si sta assaggiando quel percorso è sempre gradevole e non scontato. Scrivere in un blog crea opportunità di confronto e conoscenza dei pensieri altrui, e a mio parere credo che la cosa più interessante sia proprio questa. Grazie per queste passeggiate fra le righe della tua bella mente cara Fata..:). E lieta giornata a tutti.
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 14:03 via WEB
Estelle , cara amica , che bello che io possa portarti a passeggiare con me tramite le parole . È una immagine letteraria, diciamo cosi, che mi calza a pennello come sensazione della lettura e scrittura, anche quando io leggo gli altri ( tra cui tu che sei bravissima) . Sai quanta stima ho di te. Grazie della tua presenza nel mio blog e di questo regalo qui da Web . Ti abbraccio.
 
oltre.lo.specchio
oltre.lo.specchio il 21/04/16 alle 11:56 via WEB
le parole hanno un potere incredibile, riescono ad avvicinare mondi e persone fino a poco prima sconosciuti ed è affascinante lasciarsene trasportare, soprattutto se dall'altra parte c'è chi le "dirige" magistralmente, come un direttore d'orchestra. Ho sempre amato la lettura e condivido il tuo modo di interpretare compiti ed interrogazioni d'italiano, forse per la possibilità di esprimersi, appunto, "giocando" con le parole..è molto piacevole leggere "conoscere"tante nuovi modi di fare scrittura..grazie.
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 14:07 via WEB
Ciao , lieta che hai trovato nel mio pensiero sensazioni anche tue. È bello sapere che la passione per i libri e lo scrivere lega tante persone. In fondo viviamo di comunicazione e vorrei fosse più apprezzato il bellissimo universo delle parole. Buon pomeriggio. Piacere di conoscerti.
 
Narciso_Ale
Narciso_Ale il 21/04/16 alle 12:10 via WEB
Ammetto di non passare spesso da Web, ma anche io trovo che il suo blog sia come lo descrivi tu. Anche io, come te, tendo a cambiare lettura, altrimenti poi mi annoio. Ed anche io amavo scrivere, poi il lavoro ha preso il sopravvento e le idee ahimè scarseggiano. Web, ottima scelta ad aver chiesto alla tua amica di scrivere nel tuo blog :-)
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 14:10 via WEB
Lusingata , ti ringrazio . Anche per me in alcuni periodi e' stato più difficile trovare il tempo per scrivere. Poi però questo bisogno ha trovato modo di farsi strada ed anche se in orari strani cerco du metter giù qualche bozza. È la mia terapia contro lo stress;) buon pomeriggio e felice della conoscenza.
 
maps.14
maps.14 il 21/04/16 alle 12:11 via WEB
Ottima segnalazione! Sei una fata-blogger tutta da scoprire!!!!! Brava! ^_____^
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 14:11 via WEB
Grazie mille, che bel complimento.Allora ti aspetto da me se ne hai voglia. Un sorriso.
 
moon_I
moon_I il 21/04/16 alle 12:58 via WEB
...scrivere è spesso terapeutico, soprattutto se le parole fluiscono in modo naturale come dici tu...ed è vero quanto il modo di scrivere di alcune persone attragga ed avvicini, soprattutto qui dove le parole sono il primo approccio...anche a me piace girare per i vari blog e leggere quanto scritto, i commenti ed anche le risposte dell’autore perché trovo che spesso siano un completamento del post stesso...non ti leggo da molto ma mi piace il tuo modo di scrivere fluido, preciso, chiaro come appunto dimostra anche questo post...amo leggere ed ho trovato molto originale ed azzeccato il tuo paragone con la gelateria :)…complimenti ancora...buon pomeriggio
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 14:14 via WEB
Ciao Moon , è vero ci leggiamo da poco ma è un piacere reciproco credimi. Ci si scopre per caso e a volte con grande sorpresa. " terapeutico " proprio cosi. Anche leggervi mi fa bene, mi chiarisco le idee attraverso i vostri pensieri. Ti posso offrire un gelato allora ? ^__^ buon pomeriggio
 
NoRiKo564
NoRiKo564 il 21/04/16 alle 13:53 via WEB
La lettura e la scrittura o si amano o si odiano! Questo inizi a scoprirlo molto presto nella tua vita: a me è successo nel momento in cui ho imparato a leggere e lì mi si è aperto un mondo. La scrittura è una conseguenza diretta, il mettere su carta i propri pensieri è un modo per fermarli nel tempo, per poterli anche rileggere e riscoprirsi come persone, durante questo viaggio incredibile che è la vita....Complimenti per il blog Fata :-)
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 21/04/16 alle 14:18 via WEB
Condivido il tuo parere NoRiko, è un smire a prima vista, a prima lettura. È un modo per ritrovarsi,curarsi e nutrirsi. Ho tanti quaderni pieni di appunti e scatole con lettere e biglietti e bozze di racconti. Non esco mai senza un'agenda o un quadernetto e le mie amate penne, perché l'ispirazione può arrivare in qualunque momento;) Grazie del complimento al mio blog ,sei la benvenuta .
 
fuoco.e.cenere
fuoco.e.cenere il 22/04/16 alle 21:50 via WEB
Aspettavo proprio anche te Fata...non potevi mancare. Leggerti è sempre un piacere.
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 23/04/16 alle 13:29 via WEB
Grazie cara:) è sempre una piacevole sorpresa sapere di suscitare emozioni. Buon sabato.
 
neimieipassi
neimieipassi il 22/04/16 alle 23:15 via WEB
Quanto mi ritrovi (anche) in questo tuo post lo puoi immaginare. Un piacere leggerti anche qui, alla fine il "salotto" lo abbiamo fatto davvero (rido)
 
 
unafatastrega
unafatastrega il 23/04/16 alle 13:31 via WEB
Si amica mia cara, lo so bene. Abbiamo tanto in comune e l'amore per libri e scrittura ci ha subito avvicinate. Un buon sabato a te :)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nadiaemanulisa.dagli_occhi_blupeo1974Estelle_kalfonsomarrazzo59andrix110367je_est_un_autreamistad.siemprerealcarslascrivanaLequi_libristacassetta2NoRiKo564USAGA1
 

_____________________________

 
 

_____________________________