GIANNI FRASI Guru del Caffè e delle Spezie

Guru del Caffè e delle Spezie GIANNI FRASI il noto torrefattore veronese scomparso improvvisamente il 6 dicembre scorso.

Se si può avere un’esclusiva di un prodotto Frasi, si. In qualche modo si ottiene  nel momento in cui si sceglie di contattare Gianni Frasi Guru del Caffè e delle Spezie per il caffè e il pepe da usare nei bar, nelle ristorazioni e nelle pasticcerie.

Gianni, scomparso improvvisamente il 6 dicembre, era solito avvisare di questo, “l’esclusiva l’hai nel momento in cui escludi tutti gli altri”- riferendo dell’opportunità di acquistare prodotti di qualità. I suoi erano il risultato di un’accurata selezione di grani originari scelti e provenienti dalle sue piantagioni di caffè in tutto il mondo, lavorati naturalmente nel pieno rispetto del territorio e delle persone.

Dal colore del grano crudo di caffè, non ancora tostato,  verde java e nuances ramate del suo laboratorio alla filosofia del buon gustare e le profumazioni dei pepi, il viaggio sensoriale in cui trascinano attraversa il Guatemala, la Malesia, il Nepal, luoghi originari delle sue produzioni, per citarne alcuni  Piper Nigrum di Sarawak della Malesia , Timur di Tarāī  di frutti maturi e profumati e  per il caffè, il fuoriclasse Guatemala N. il caffè vulcano bagnato solo dal suo profumo,  intatto e naturale, con tutti i riti per preparlo.

Dal collaudo della macchina Espresso (che Frasi operava personalmente  non concedendosi facilmente a chi non era in grado di apprezzare le differenze) alla macinatura al momento. Infine come servirlo in  tazzina, che se non ha la giusta forma “ è un pitale”.

Se il Verde è il colore della conoscenza superiore “il Caffè è l’anticamera del Paradiso”.

Il suo caffè è quello che si gusta alla Scala di Milano e in tanti ristoranti stellati italiani ma anche dove Frasi trovava attinenza con la sua filosofia della qualità.

Gianni Frasi

Na fojetta 

 

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

credits foto evidenza delizieitineranti

 

 

GIANNI FRASI Guru del Caffè e delle Spezieultima modifica: 2018-12-20T10:41:26+01:00da Dizzly

← Previous post

Next post →

2 Comments

  1. Mi accorgo sempre più che anche se Napoli è, forse più della pizza, la regina del caffé non riusciamo a declinarlo come ci riescono altri. Per farla in breve noi lo sappiamo fare bene, ma gli altri lo sanno raccontare meglio.
    Concordi?

    • Per lo più concordo …però è possibile che se non c’è aderenza tra la comunicazione e la cosa comunicata si tratti di un bluff o meglio il frutto di una macchina fantastica che rischia di esagerare il brand …il caffè di Frasi lo trovi alla Scala a Milano, nei Ristoranti stellati ma anche dove lui stesso scopre (scopriva) passione per la qualità: quella che si manifesta attraverso scelte consapevoli. Napoli ha molto da comunicare, ma non si sa con-tenere, tanto è ricca di pulsioni. Concordi?

Lascia un commento