C_2_fotogallery_3087260_9_image

Rupert Everett: “Hollywood è omofoba e i gay vengono trattati come cittadini di seconda classe”

Lʼattore confessa alla Press Association di aver perso “tre o quattro ruoli importanti” per via della sua omosessualità “Ho perso tre o quattro ruoli importanti in grandi film… perché sono gay”. Rupert Everett, 59 anni appena compiuti, accusa Hollywood e l’industria cinematografica di essere “aggressivamente eterosessuali”, aggiungendo che gli artisti…