Elena Santarelli a Domenica In: «Quando Giacomo si è operato presi delle gocce, oggi sono in terapia. Non dormirò mai più serena»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Elena Santarelli ospite a Domenica In parla del suo nuovo libro “Una mamma lo sa”, che racconta della sua esperienza di madre accanto al figlio Giacomo nel terribile percorso della sua malattia. Elena sottolinea che non è l’unica ad aver avuto questa forza: «Sono tante mamme forti, siamo tante, io sono solo un veicolo».

elena santarelli-domenica in_20145829

Mara chiarisce subito che il ricavato del libro andrà copletamente al progetto Heal, il cui capo è l’oncologa del figlio Giacomo, sottolinendo che la Santarelli non ha alcun interesse economico dalla vendita del libro: «Con quello che ha passato non può subire anche la stupidità degli hater sui social». Elena ricorda l’operazione del figlio: «È stato un intervento molto lungo, di 14 ore, non mi vergogno di dirlo ma ho preso delle gocce per stare calma, anche perché venivo da 5 giorni precedenti in cui non ho né mangiato, né dormito. Ho consegnato mio figlio, come molte delle mamme fanno, a dei medici in sala operatoria e non sapevo se lo avrei rivisto e come».

La Santarelli spiega di aver voluto scrivere il libro sia per aiutare la ricerca, sia per far capire alle persone cosa avesse provato, soprattutto agli haters che l’hanno accusata sui social. Poi hiarisce: «Ora sto meglio, sono felice di vedere Giaomo che sta recuperando forze, chili ed energia, ma la verità è che non credo dormirò mai più serena». Elena poi ricorda che una grande ancora di salvezza è stata la sorella di Giacomo, Greta, che era troppo piccola per capire ma l’ha aiutata tanto con i suoi sorrisi.

Quando Giacomo è guarito hanno fatto un viaggio in tre a New York, a Disneyland, proprio dove il figlio aveva chiesto di andare: «È vero che la malattia interessa tutta la famiglia, ma il tumore è stato un viaggio che ha interessato me, Bernardo e Giacomo, così abbiamo voluto fare simbolicamente insieme noi tre». Poco dopo arriva il messaggio della dottoressa che ha curato il figlio durante il quale la Santarelli non riesce a trettenere le lacrime, così come durante il messaggio delle mamme che insieme a lei, con i loro bambini, hanno vissuto e vivono il calvario della malattia dei loro figli.

Poi Elena ammette che sta seguendo una terapia, un supporto che è per lei indispensabile, visto che dopo la lunga battaglia con Giacomo al tumore ha avuto un crollo psicologico: «Prima andavo in ospedale anche quando non c’era mio figlio, per fare coraggio alle mamme, ora vado solo se serve a Giacomo, ho deciso di pensare un po’ a me stessa, sono molto fragile in questo momento, devo riprendermi e poi quando starò bene posso tornare in quel reparto e continuare a supportare quelle mamme».

Mara poi chiede di Bernardo e come hanno vissuto questo grande dolore: «Abbiamo avuto momenti di tensione, ma sono passati velocemente perché c’è comunque un grande amore». In diretta poi arriva il messaggio di Bernardo in cui si complimenta con Elena: «Sei una donna con la d maiuscola, che in un momento di grande dolore ha trovato il coraggio e la forza di aiutare gli altri con grande generosità».

Giulia De Lellis mai così sexy, sfodera il topless su Instagram

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Lʼinfluencer regala ai follower uno scatto ad alto tasso erotico

Un’inedita versione di Giulia De Lellis è apparsa nelle scorse ore su Instagram. La nota influencer ha pubblicato una foto in cui si mette letteralmente a nudo e si mostra senza reggiseno. Uno scatto davvero sensuale e molto piccante che ha scatenato i follower. Non tutti i commenti, però, sono lusinghieri…

092643106-3301b502-9853-4206-9de7-b4c2e5b2e398

Giulia De Lellis e la foto piccante su Instagram

Sguardo imbronciato, capelli spettinati e il corpo senza veli: Giulia De Lellis si è mostrata così ai suoi fan su Instagram.

“Ho due stati d’animo: non importa niente, ogni cosa è importante” scrive a corredo della sexy immagine la fidanzata di Andrea Iannone.

Autore dello scatto che sta facendo impazzire i fan dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne è David Bellemere, fotografo particolarmente bravo nel nudo artistico, che lei tiene a ringraziare nel post.

Ma non tutti in quella foto hanno visto l’arte. In tanti, infatti, hanno inondato la pagina di Giulia con commenti spietati per la scelta di mostrarsi senza veli.

LEGGI ANCHE: Gli psicologi affermano: Gli uomini con il pene grande hanno più successo nella vita →

I commenti dei fan

Da una parte ci sono gli utenti delusi e scandalizzati che mai avrebbero immaginato che Giulia de Lellis arrivasse a posare senza veli su Instagram: “Non ci credo che l’hai fatto veramente”

Poi ci sono i soliti commenti volgari e le irripetibili battutine che spuntano puntualmente di fronte alle forme fisiche di una donna.

Tanti la riempiono di complimenti per la sua bellezza – “Sei divina” – ma c’è chi insinua che quel seno che appare quasi perfetto, non sia dono di madre natura.

“Bravo chirurgo”, “Protesi al vento”, “C’è più silicone che foto” sono alcuni dei commenti apparsi sotto alla foto.

Mentre ci si interroga, dunque, se il suo senso sia rifatto, Giulia intanto torna a far parlare di sé: tutta pubblicità per il suo primo libro in cui racconta dei tradimenti del suo ex Andrea Damante?

 

LEGGI ANCHE: Come aumentare le dimensioni del pene in 15 minuti da casa →

Potrebbe Interessarti:

 

L’era dei Bitcoin, sta rendendo le persone ricche: ecco come funziona ➜

Nessun altro programma al mondo può vantare una percentuale di scambi vincenti del 99,4% come quella di Bitcoin Era…


Argilla vulcanica per perdere peso, Cos’è e come applicarla ➜

L’argilla vulcanica ha un forte potere assorbente. La sua efficacia è 20 volte superiore rispetto all’azione dei farmaci…


Come ricevere un Buono Regalo Amazon.it da €30 ➜

 

 


Una semplice formula per Dimagrire e abbassare il colesterolo di 50 punti ➜

I principi attivi contenuti in questa formula accelerano il metabolismo fin dalla prima applicazione. Come risultato, il grasso…


Un modo sicuro per sbarazzarsi della voglia di smangiucchiare ed Eliminare gli accumuli di grasso ➜

I principi attivi contenuti nel Bioxyn sono la chiave per ottenere una silhouette snella. L’abbinamento…


Come rinforzare il sistema osseo ed eliminare il dolore alle articolazioni ➜

Dopo alcuni giorni, il livello di resistenza e rafforzamento delle tue ginocchia aumenterà improvvisamente…


Senza Botox, come sembrare 15 anni più giovani ➜

Tante persone mi chiedono quanto ho pagato per un lifting facciale. Le rispondo che ho paura dei chirurghi! Ho deciso…


Come ricevere un Buono Regalo Amazon.it da €30 ➜

 


Basta andare dal dentista! Il dentifricio con effetto di otturazione ➜

Il punto è che nella formula di questo dentifricio c’è un componente unico, le nanoparticelle di idrossiapatite, che penetra…


Consigli e suggerimenti per curare la Prostatite ➜

Per la prima volta in 8 anni di pratica incontro un tale problema. Il paziente è un uomo di 43 anni, soffre di prostatite cronica…


Come Aumentare le dimensioni del Pene senza intervento chirurgico, da casa ➜

Le dimensioni contano! Scopri come sono riuscito a ingrandire considerevolmente il mio pene in meno di 15 minuti senza alcuna crema ‘magica’…


 

Rocco Siffredi choc: «Sesso orale con una vecchietta al funerale di mia madre». Barbara D’Urso basita

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Rocco Siffredi ci ha abituato a provocazioni e aneddoti fuori dal comune, ma a “Live non è la D’Urso” nella puntata di ieri si è lasciato andare a una confessione che ha colpito la conduttrice e tutti gli ospiti. Il pornodivo ha raccontato che durante il funerale di sua madre si è fatto praticare sesso orale: «Lei, una vecchietta amica di mia madre, mi continuava a stringere, mi continuava a stringere, io mi sono alzato, non so cosa mi sia successo, l’ho tirato fuori, gliel’ho messo in bocca e sono venuto senza fare niente».

live-rocco-1

Siffredi avrebbe pronunciato queste parole perché istigato dall’opinionista Alda D’Eusanio. Tanto è bastato a Barbara D’Urso per rimproverare l’amica: «Alda, tu non puoi chiedere a lui di raccontare queste cose in televisione. Che ora è? Ditemi che ora è! Alda, ti voglio un sacco di bene, però la prossima volta che ti viene in mente di far raccontare a Rocco Siffredi un bel episodietto come questo, avvertimi prima».

Durante la puntata di “Live non è la D’Urso” sono stati affrontati argomenti come le relazioni poliamorose e la pornografia. Tra gli ospiti c’era anche Pupo, da anni diviso tra due donne.

Meghan Markle in lacrime in tv: “Esisto, non vivo”

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Vittima di attacchi, la duchessa si prende una pausa dagli impegni ufficiali

Una pausa di sei settimane per dedicarsi alla famiglia. I duchi di Sussex si prendono un po’ di tempo da passare con il piccolo Archie, dopo il tour in Africa. Nonostante gli impegni in agenda fino a metà novembre, fanno sapere di volersi allontanare dagli appuntamenti pubblici, dopo le critiche e gli attacchi di cui è vittima soprattutto la moglie di Harry. Meghan Markle in un’intervista tv andata in onda sul canale ITV ha detto: “Grazie per avermi chiesto se sto bene – con gli occhi lucidi davanti alla telecamera – Poche persone mi hanno fatto questa domanda”.

083225360-d18f2dfd-ce99-403b-911c-e3418ed778db

Anche se in pubblico sfodera sorrisi smaglianti e aria serena, in realtà la Markle ha dovuto affrontare parecchie difficoltà con il suo ingresso nella royal family, le sono piovute addosso critiche e si sente costantemente al centro di commenti e disquisizioni non sempre gentili. Si è sentita “vulnerabile” anche durante la gravidanza. Davanti alla clip commovente, si è mosso il popolo del web con una campagna pro-Meghan sotto l’hashtag: “Weloveyoumeghan”. E i fan pronti a sostenerla si sono moltiplicati in poche ore. A lanciare il movimento in difesa della duchessa di Sussex è stato il giornalista Greg Hogben che ha pubblicato una clip dell’intervista di Tom Bradby alla duchessa. Su Twitter ha scritto: “Gesù, questo mi ha spezzato il cuore” commentando l’immagine di una Meghan fragile e pronta alle lacrime.

Virginia Raggi: «Matteo Salvini è ossessionato da me». ​La replica: «Sono ossessionato da una Roma più sicura e pulita»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

«Matteo Salvini? È ossessionato da me», sono le parole di Virginia Raggi ospite del programma di Rai Uno condotto da Francesca Fialdini “Da Noi… Ruota Libera”. La sindaca della Capitale ha risposto alle domande sul leader della Lega e la replica di quest’ultimo non si è fatta attendere. «Sono ossessionato, è vero. Lo sono per il fatto che voglio una Roma più sicura e pulita», ha scritto nella replica affidata ai social Salvini.

4808045_1929_virginia_raggi_da_noi_ruota_libera_salvini

L’intervista a Virginia Raggi andrà in onda in forma integrale domani, domenica 20 ottobre, da “Da Noi… a Ruota Libera” su Rai1 alle 17.35. «Salvini? Io credo – ha spiegato – che se potessero rispondere alcuni psicologi direbbero che probabilmente è ossessionato. Quando sento Salvini parlare di dimissioni, rispedirei al mittente il ‘dimettiti tu’». La Sindaca di Roma ha poi continuato: «ma poi penso anche ‘dimettersi da cosa?’Perché è una persona che, per quanto mi riguarda, non ha mai lavorato, in 26 anni lui ha cambiato poltrone, da una poltrona all’altra, ma non ha mai lavorato. È un gran chiacchierone, fa pochi fatti». Il leader del Carroccio ha replicato sui social sottolineando ancora una volta le condizioni in cui versa la Capitale.

Su una possibile alleanza a Roma tra Pd e M5s ha dichiarato: «No assolutamente, in città abbiamo una solida maggioranza Movimento 5 Stelle, quindi da questo punto di vista non ci sono problemi. Invece devo dire che ho tifato molto perché nascesse il Governo Conte due. Io conosco il Premier Giuseppe Conte, è una persona eccezionale, di grandi valori e grandi principi, molto molto determinato quindi non posso che fargli i migliori in bocca al lupo. Sta facendo un lavoro enorme».

Su una sua possibile ricandidatura: «Questa è la domanda che mi fanno dal giorno in cui ho detto ‘ma, forse mi candido a Sindaco’ già subito ‘si ricandiderebbe’. La risposta è sempre questa: non mi appassiono al tema delle poltrone. Mi appassiona molto invece il lavoro, quello che sto facendo, si va avanti!».

Angelina Jolie Torna Al Cinema Nei Panni Di Malefica

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Ralph&Russo svela le fasi di lavorazione dei sontuosi costumi di scena di Maleficent

Angelina Jolie torna a vestire i panni sontuosi di Malefica nel film “Maleficent – Signora del Male”, al cinema dal 17 ottobre. Per la seconda volta, l’attrice sarà la strega cattiva, con tanto di corna ricurve e un abito, tremendo ma sensuale, disegnato da Ralph and Russo.

maleficent-6-maxw-824

Sulla sua pagina Instagram ufficiale, il brand ha condiviso gli scatti di alcune fasi della lavorazione dell’abito ideato per Angelina Jolie: “Sviluppato con una combinazione di rendering digitale, taglio laser e tecniche specialistiche di pittura a mano, il costume di Maleficent è stato assemblato seguendo una serie di fasi creative per ottenere il massimo effetto drammatico”, hanno spiegato.

Una nuvola nera avvolge le gambe di Angelina Jolie in un gioco di trasparenze, mentre le forme del busto sono incorniciate da un intrigante vedo-non-vedo. Un abito seducente, sfrontato ed estremamente cool. Sarà anche la “regina del male”, ma per noi resta sempre una regina… di stile. A condividere il set con lei, più belle che mai, Elle Fanning e Michelle Pfifer. Buona visione!

Mila Suarez: «Alex Belli mi costrinse a rifarmi seno e naso, oggi voglio tornare come ero prima»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Diversi rittocchini fatti tutti per amore. Mila Suarez, la modella marocchina ex di Alex Belli, è tornata a parlare degli interventi a cui si sarebbe sottoposta per compiacere quello che allora era il suo compagno Alex Belli. Mila ne parla al settimanale Di Più dopo aver raccontato alcuni particolari già durante la sua partecipazione a Il Grande Fratello.

mila suarez-alex belli-plastica_20113154

Mila aveva già confessato sia di aver fatto ricorso alla chirurgia plastica, sia che i rapporti con Alex non fossero idilliaci. Al settimanale ha invece dichiarato di essersi sentita quasi costretta dal suo compagno a sottoporsi agli interventi: «Lui reputava che avessi un décolleté troppo piccolo ma a me piaceva così. E anche il mio naso, secondo me, andava bene», invece, pur piacendosi, si è sottoposta a un intervento al naso e a una mastoplastica additiva.

Subito dopo aver fatto gli interventi si è accorta che Alex la tradica con Delia: «Sono davvero pentita di essere ricorsa alla chirurgia estetica. Sto per vedere un chirurgo per intervenire nuovamente sul naso. Da quando l’ho rifatto, non respiro più bene e sto male. Sono stata una stupida». Belli aveva già risposto andando nella casa del Gf a queste polemiche, affermando di non aver tradito Mila e che gli interventi erano una volontà di lei, non certo sua.

Christina Aguilera dà spettacolo a Las Vegas: niente reggiseno e… copricapezzoli in vista

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

C_2_fotogallery_3102615_upiFoto1F

Christina Aguilera ha dimostrato di essere una vera regina davanti alle migliaia di fan accorse al suo concerto al Planet Hollywood di Las Vegas, dove si è esibita venerdì sera. La cantante dalle forme voluttuose è passata da lunghi abiti scollati con copricapezzoli in vista, con i quali ha posato anche per alcuni scatti su Instagram, a tute luccicanti, cambiandosi ben otto volte durante lo spettacolo a tema spaziale, “The Xperience”. Prima del concerto poi si è presentata con un lungo soprabito rosso lucido senza indossare apparentemente nulla sotto… Sexy e provocante più che mai.

 

Clara, figlia di Ewan McGregor confessa: “Stuprata e picchiata da un uomo e non ho mai detto niente…”

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

In un lungo post condiviso su Instagram la modella 23enne parla di un momento buio della sua vita in cui, mentre cercava di disintossicarsi dai farmaci è stata vittima di abusi

Dipendenza, stupro, violenze, un aborto, ansia e depressione… In una lettera straziante, condivisa su Instagram, Clara McGregor, la modella 23enne, figlia di Ewan McGregor, svela dettagli scioccanti riguardanti un periodo molto doloroso della sua vita in cui è stata vittima di abusi sessuali mentre cercava di superare la sua tossicodipendenza da farmaci: “Nella speranza di essere d’aiuto alle persone che, come me, si trovano nella stessa condizione…”.

C_2_fotogallery_3102585_upiFoto1Q

Clara racconta di come sia stato duro aprirsi sullo stato mentale che l’accompagna da quando era bambina: “L’ansia è qualcosa con cui convivo da quando avevo 4 anni. Avevo attacchi di panico e non sapevo che avrei potuto vivere la mia vita senza questa paura paralizzante. Non sapevo che ci fosse un modo per migliorare. Ma c’è…”, scrive nel lungo post dove confessa di essere sobria da farmaci da 110 giorni e poi dice: “Mi sono vergognata così tanto che non ho mai parlato di nulla nemmeno agli amici…”.

Il riferimento è relativo alla sua dipendenza dai farmaci che prendeva per superare gli attacchi di ansia e panico, alla depressione vissuta lo scorso anno quando ha finalmente deciso di chiudere con le pillole, ma anche agli stupri ripetuti di cui è stata vittima proprio in quel periodo in cui si trovava in uno stato mentale precario e molto fragile: “Mi sono vergognata degli abusi che ho lasciato avvenissero. Mi incolpavo per i lividi, per gli occhi neri, gli stupri e gli attacchi ripetuti che un uomo mi ha fatto, e non ho mai detto niente. Ora però sto recuperando il potere di dire e fare. Ho avuto un anno difficile, ma adesso ho capito chi sono. Adesso mi sento amata e benedetta. Grazie a chi mi è stato vicino in questo momento così buio della mia vita…”

Valeria Marini esce allo scoperto con il nuovo fidanzato

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

La showgirl in vacanza con il manager Gianluigi Martino, più giovane di lei di 17 anni

Un nuovo amore per Valeria Marini, che ritrova il sorriso e la felicità accanto al manager calabrese Gianluigi Martino, di 17 anni più giovane di lei. Il “Settimanale Nuovo” li ha fotografati insieme a Belgrado, nel bel mezzo dei festeggiamenti per i loro primi sei mesi d’amore tra cene romantiche e notti scatenate. “Lui è l’uomo giusto”, dicono le amiche dell’ex vamp del Bagaglino. E anche la mamma di lei, Gianna Orrù, approva la scelta.

C_2_articolo_3233939_upiImagepp

La coppia ha passato qualche giorno nella capitale serba in una sfarzosa suite del centro città, concedendosi cene di lusso con vista mozzafiato sul Danubio. Risate, sguardi d’intesa, parole sussurrate all’orecchio… Valeria e Gianluigi sono affiatatissimi e anche sui social si scambiano messaggi d’amore. Fanno coppia fissa da febbraio e tra loro le cose vanno a gonfie vele. Le rispettive madri hanno approvato l’unione e le persone vicino alla Marini fanno il tifo per loro. E chissà che Martino non sia davvero quello giusto, con cui la bionda “stellare” potrà realizzare finalmente il desiderio di mettere su famiglia?

Michelle Hunziker: «Mi dissero che sarei morta, ora è difficile che mi freghino»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

«Mi dissero che sarei morta». Michelle Hunziker scava nella memoria e rievoca ancora una volta uno dei periodi più difficili della sua vita, quando – a 24 anni – è stata in balia di una setta. «Mi ricordo ogni frazione di secondo di quel momento, che è durato cinque anni, e non sono pochi, soprattutto perché erano gli anni più belli da vivere», racconta in un’intervista a Freeda.

hunziker-1

In una videointervista ha anche parlato del suo arrivo in Italia e delle figlie Aurora, Sole e Celeste. Aveva solo 17 anni quando scelse di farsi un futuro nel nostro Paese lasciando la Svizzera. Ha iniziato come modella per poi diventare uno dei volti televisivi più amati. Non è stato facile, però, perché i suoi titoli di studio non avevano valore al di là del confine. Poi la nascita della primogenita, con cui è cresciuta insieme. Tomaso Trussardi, invece, l’ha resa madre altre due volte. «È stata una maternità completamente diversa», spiega alludendo all’età in cui ha avuto le altre figlie.

Solo qualche anno fa ha avuto il coraggio di raccontare di essere stata vittima per 5 lunghi anni di una setta, dalla quale è stato molto complicato liberarsene. «Era tutto un percorso di purificazione di ogni tipo. Sai come sono le sette. Loro mi avevano convinta che sarei morta, mi avevano ricattato a morte, però talmente volevo liberarmi da lì che ero pronta a morire».

Dopo essere uscita dall’incubo ha sofferto di attacchi di panico. È riuscita a guarire in tre anni: «Mi è sceso proprio un sasso dal cuore quel giorno dopo aver messo giù il telefono e avendogli detto “Non vi voglio mai più vedere”. Da lì sono rinata molto più forte… Adesso è difficile che mi freghino».

Marina La Rosa: «Sono ancora il sogno erotico di tanti italiani»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Per tutti era «la gatta morta», ma a quanto pare è più viva che mai. Marina La Rosa, ex concorrente della primissima edizione del Grande Fratello è intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format “I Lunatici”, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta dal lunedì al venerdì da mezzanotte e trenta alle sei del mattino. Ha ripercorso insieme ai conduttori i giorni trascorsi dentro la casa più spiata d’Italia e ha svelato che, nonostante siano passati molti anni, ancora tantissime persone tentano di contattarla sui social. Soprattutto uomini.

4763579_1420_4d288e95_2b88_4d99_858b_5f8d0d81315d

«Sono il sogno erotico di tante persone, che evidentemente non stanno bene. Io non ho un grandissimo rapporto con i social, ma mi scrivono in tantissimi», ha detto. Poi ha raccontato di alcune richieste molto “particolari” che le sono arrivate dai suoi fan. «Ci sono persone che vorrebbero venire a pulirmi casa. Poi c’è chi vuole assolutamente acquistare le mie scarpe usate e per farlo pagherebbe qualunque cifra. Ho fatto un trasloco due anni fa, avevo una busta enorme di scarpe e non sapevo cosa farci. Allora le ho vendute. I negozietti vintage non le volevano, così un paio le ho vendute ad un feticista. Era felice. Mi ha pagato, la cifra che mi ha dato non mi ha cambiato la vita, ma almeno ho fatto felice una persona. Ancora più interessante è il money slave. Uno ha provato talmente tante volte a chiedere il mio iban che dopo qualche anno gliel’ho dato. Ha insistito tre anni, pregandomi tutti i giorni. Alla fine, anche per farlo felice, gli ho dato l’iban. E mi ha mandato dei soldi. E’ stato felice così. Poi c’è chi mi manda foto delle sue parti intime. In situazioni anche imbarazzanti».

Sul Grande Fratello Marina ha ricordato come andò il primo provino. «Ho partecipato più che altro per fuggire dalla mia vita universitaria. Cercavo una via d’uscita, ho partecipato convinta che nessuno mi avrebbe mai preso – ha spiegato – Il primo provino l’ho fatto con migliaia di persone, a Palermo. Sono entrata prendendo in giro gli autori, convinta che comunque non mi avrebbero mai preso. Poi mi hanno richiamato, ho superato una decina di provini, fino ad arrivare all’incontro con lo psicologo. Anche lui mi ha ritenuto idonea ed è andata così. Qualche tempo fa ho rivisto Sergio, che tutti ricordano come ‘ottusangolo’. E’ tanto carino, è passato con la sua attuale compagna, siamo stati molto bene. Siamo felici ogni volta che ci vediamo».

Poi ha ricordato il compagno di Gf Pietro Taricone, scomparso tragicamente nel 2010. «Era un personaggio meraviglioso. Lo era veramente e la conferma è che quando se ne andò piansero tutti, anche persone che mai lo avevano conosciuto. Era una persona semplice, riusciva a parlare con chiunque. Era anche colto, fissato con la filosofia. Una persona fantastica. E’ andata così, purtroppo. Il nostro flirt nella casa? Tutte le donne d’Italia in quel momento vedevano Cristina Plevani, che poi vinse l’edizione, che era completamente innamorata di Pietro. E pensavano a me come elemento disturbante. Ma io ero corteggiata da Pietro, non accettavo nessuna avance, proprio perché c’era una donna innamorata di lui e quindi sarebbe stato un comportamento scorretto nei confronti di un’altra donna».

Francesca De André collassa poco prima dell’inizio di Live non è la D’Urso: «Non riusciva a rinvenire, è stata portata in ospedale»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Francesca De Andrè si è sentita male pochi minuti prima del programma. Ci sono stati dei veri attimi di paura poco prima dell’inizio di Live non è la D’Urso quando la De Andrè si è sentita male e ha collassato poco prima dell’inizio del programma.

4765837_2141_francesca_de_andre_svenuta

La figlia del noto cantante è stata portata via in ambulanza. In apertura di puntata Barbara spiega cosa è successo: «Vi ho appena fatto vedere queste immagini, all’esterno del nostro studio è andata via un’ambulanza, ci sarebbe dovuto essere uno spazio dedicato a Francesca che doveva essere in studio con il fidanzato. Non riuscivamo ad animarla, per privacy non vi racconto cosa è successo, la nostra giornalista sta seguendo l’ambulanza, andrà in ospedale e ci dirà cosa è successo a Francesca e perché non riusciva a riprendere i sensi».

La conduttrice è visibilmente preoccupata e scossa, ma la sua professionalità la porta a portare avanti lo show pur non nascondendo le sue titubanze quando vede entrare il fidanzato di Francesca: «È rimasto qui, anche se pensavo andasse in ambulanza con lei». Proprio lui in studio spiega che sta meglio: «Ha avuto un collasso forse dovuto allo stress».

Dopo qualche minuto di diretta la giornalista in collegamento dal San Raffaele di Milano rassicura il pubblico e la conduttrice dicendo che Francesca si è completamente ripresa: «Si è ripresa, sta bene, ha ricominciato a parlare grazie ai soccorsi che sono stati veramente tempestivi».

Diletta Leotta, cori da stadio a Napoli: «Tira fuori le tette». E lei reagisce così

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Diletta Leotta è molto amata dai tifosi di quasi tutte le squadre italiane: da quando è il volto simbolo di Dazn, la giornalista e conduttrice siciliana, ex Sky Sport, gira spesso gli stadi durante le dirette televisive delle partite di Serie A. E a Napoli i tifosi non hanno fatto mancare il loro supporto, con qualche coro anche sopra le righe.

4767282_1348_diletta_leotta_cori_tifosi_napoli

Come si vede in questo video che vi mostriamo, che è diventato virale sui social, i tifosi sono abbastanza espliciti: «Fuori le t***e, Diletta fuori le t***e», cantano. E lei la prende abbastanza bene, sorride, ma boccia il coro della curva con un pollice verso.

Nadia Toffa, l’ultimo video alle Iene mai visto: «Non credo avrò molto tempo. Non è il quanto vivi, ma come vivi»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

«Vedremo quanto tempo avrò ancora, ma non credo molto». Nadia Toffa sentiva che non sarebbe sopravvissuta alla malattia. Queste parole registrate in un video lungo venti minuti sembrano quasi il suo testamento. La conduttrice de “Le Iene” scomparsa il 13 agosto scorso per un cancro aveva chiesto alla sua redazione di aiutarla a realizzare un video per raccontare il suo anno di lotta. Era dicembre 2018.

nadia_toffa_ultimo_video_le_iene_non_vivo_molto_30102008

Davide Parenti, creatore del programma, ha parlato dell’esistenza di questo video girato esattamente un anno dopo la diagnosi, ma – come riporta il Corriere della Sera – ha spiegato di non essere pronto a mandarlo in onda: «Vedremo più avanti». La nuova stagione de “Le Iene” parte domani e nel ricordo della sua inviata e conduttrice. Il programma di Italia Uno è stato la sua casa per tanti anni e chi ci lavora la sua famiglia. E proprio le relazioni sono al centro del discorso di Nadia. Si sentiva cambiata, ma pronta a ricordare quello che di più bello aveva vissuto, sempre con il sorriso.

«La sorpresa è che vorrei incontrare amici, vecchi, nuovi, persone care, parenti, colleghi che hanno lasciato un segno in questo mio ultimo anno tremendo, persone che contano davvero. Vorrei che tu mi aiutassi a filmare questi incontri», aveva detto invitando l’autore Giorgio Romiti a casa sua con la telecamera.

In una clip in cucina con i capelli corti e spettinati spiega: «In questo ultimo anno sono cambiata tantissimo, non è il quanto vivi, ma come vivi. Quando muore una persona, trovo stupida la domanda: quanti anni aveva? Non contano gli anni, ma se hai vissuto intensamente. Io sto facendo il possibile per ritardare la mia morte, tutte le cure possibili. Vedremo quanto tempo avrò ancora, ma non credo molto».

Striscia la Notizia choc: Vittorio Brumotti aggredito nel quartiere dello spaccio, c’erano anche delle donne

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

L’inviato di Striscia La Notizia, Vittorio Brumotti, è stato aggredito oggi pomeriggio a Pescara. Brumotti era nel quartiere di Rancitelli per girare un servizio sullo spaccio di droga in strada. Appena riconosciuto è stato avvicinato da alcune persone, tra cui un paio di donne, che poi lo hanno colpito con calci e pugni. Oltre a Vittorio Brumotti, picchiato anche un cameramen che era con lui per girare un servizio per il tg satirico di Mediaset Striscia La Notizia. Sul posto è arrivata la Polizia per indagare sul caso.

4759769_2004_brumotti_aggredito_pescara

COSA E’ SUCCESSO
Parapiglia e momenti di tensione a Pescara, nel complesso del quartiere Rancitelli conosciuto come ‘Ferro di cavallò, considerato la principale piazza di spaccio dell’Abruzzo, quando una troupe di ‘Striscia la Notizia’ con Vittorio Brumotti ha assistito all’arresto di una donna. Il giornalista e la sua squadra sono stati accerchiati e spintonati e un operatore è finito in ospedale; la loro auto è stata presa a calci. Nella zona era in corso un’operazione dei Carabinieri del Nucleo investigativo, che hanno arrestato una donna di etnia rom trovata in possesso di droga.

La troupe di Striscia era lì al momento dell’arresto, quando è scoppiato il caos. Con l’intervento delle forze dell’ordine la situazione è poi tornata alla normalità. L’operatore finito in pronto soccorso, in codice verde, e riferisce di essere stato preso a «calci e pugni». Nello stesso complesso a febbraio scorso era stata aggredita la troupe Rai di Daniele Piervincenzi mentre era impegnata, per la trasmissione ‘Popolo sovranò, in un servizio sullo spaccio di droga e sui clan pescaresi.

In ospedale è finito un giornalista di 34 anni originario della provincia di Salerno. Medicato in pronto soccorso, è stato dimesso con quindici giorni di prognosi. Il referto parla di «distorsione del rachide cervicale» e «policontusioni escoriate da violenza altrui». L’uomo ha riferito di essere stato aggredito da più di cinque persone.

Greta Thunberg, il vicepremier ungherese: «È una bambina malata, sfruttata da altri»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

«L’ambientalista Greta Thunberg è una bambina malata, sfruttata da alcuni»: lo ha detto in una conferenza stampa il vice premier d’Ungheria Gergely Gulya replicando alle accuse di «indifferenza» nei confronti del clima venute da manifestazioni Fridays for Future senza precedenti svoltesi oggi a Budapest e in altre 14 città. Lo riportano media ungheresi tra cui l’agenzia Mti. «Il problema è sovradimensionato», ha sostenuto ancora il vice di Orban riferendosi al riscaldamento climatico.

greta_27175203

Greta nei giorni scorsi aveva raccontato di avere la sindrome di Asperger, chiarendo di non averne parlato spesso in pubblico perché «molta gente ignorante la vede ancora come una malattia». L’attivista, al contrario, aveva parlato di una sorta di «superpotere». E proprio l’indifferenza del governo ungherese per le questioni climatiche oggi ha prodotto manifestazioni senza precedenti nel paese, decisamente più massicce di quelle di venerdì scorso. In migliaia hanno hanno partecipato alla marcia di Budapest, rispondendo all’appello di un’organizzazione ambientalista. I manifestanti erano circa 5.000, secondo la polizia.

I partiti democratici (socialisti, verdi, democratici e di centro) hanno appoggiato la manifestazione a cui hanno partecipato soprattutto giovani e studenti. Molte scuole medie hanno aderito in blocco, sospendendo le lezioni. La marcia è partita dal ponte delle Catene ed è confluita nella piazza davanti al Parlamento. Durante la dimostrazione sono stati pronunciati discorsi critici verso l’«indifferenza» per l’ambiente che sarebbe stata dimostrata dal governo del premier Viktor Orban. «Non rubate il nostro futuro», era scritto su alcuni cartelloni. La difesa della natura, la lotta contro il cambiamento climatico è una responsabilità globale, hanno sottolineato gli oratori. In Consiglio europeo il governo Orban ha votato contro il piano sull’addio al carbone nell’Ue entro 2050.

Tumore, il racconto di Paola Ferrari: «Pensavo di avere un brufolino sul viso, prevenzione sempre»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Paola Ferrari mostra i segni della sua malattia. La conduttrice aveva già parlato del tumore alla pelle che l’ha colpita, ma su Instagram ha voluto condividere un’immagine forte del suo volto segnato dal carcinoma con il quale ha dovuto combattere. A La vita in diretta aveva raccontato del suo percorso, dell’operazione e delle terapie.

4761852_1914_paola_ferrari_tumore_viso

Paola Ferrari ha spiegato che all’inizio ha pensato che si trattasse di un brufoletto, ma dopo dei controlli ha scoperto che era qualcosa di più grave. La cosa più importante, ha sottolineato la giornalista sportiva, è stata la prevenzione, grazie a quella è riuscita a prendere in tempo la malattia e a salvarsi la vita. Proprio parlando di prevenzione ha deciso di postare la foto del suo tumore: «Oggi sono stata invitata a Porta a Porta per parlare di tumore e prevenzione. Purtroppo non posso esserci. Grazie a tutti e non dimenticate mai che La Prevenzione salva la vita», ha scritto sul social.

CHI È
Paola Ferrari nasce a Milano il 6 ottobre 1960. Gli esordi televisivi risalgono agli anni 70, in Portobello con Enzo Tortora, ma è dal 1988 che comincia la sua carriera da giornalista sportiva in Rai. Nel 1995 ha affiancato Gianni Cerqueti a Dribbling, per poi passare alla conduzione della Domenica Sportiva, dal 1996 al 1999.

Succcessivamente Paola Ferrari passa al Tg2, dove ha condotto l’edizione della notte e, dal 2000, anche quella delle 13. Nella stagione 2003-2004, è stata alla guida di 90º minuto, divenendo la prima donna a condurre il programma. È tornata alla Domenica Sportiva nel 2005-2006, dal 2010 al 2014 e di nuovo nel 2019.

Raffaella Fico perdona Balotelli ma non lo dimentica

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Lʼex gieffina a cuore aperto sul suo rapporto con il calciatore

Un amore burrascoso, una separazione turbolenta, e poi liti, dichiarazioni al vetriolo, accuse reciproche… ora tutto questo appartiene al passato. Raffaella Fico ha perdonato Mario Balotelli per aver chiesto il test del Dna per accertare la paternità della piccola Pia. Spariti la rabbia e il rancore, ora l’ex gieffina e il calciatore sono ottimi amici, ma chi spera in un ritorno di fiamma resterà deluso.

C_2_fotogallery_3102525_0_image

Questo è quanto sostiene la Fico che, intervistata da Eleonora Daniele a “Storie Italiane”, ripercorre i momenti seguiti alla rottura con Balotelli. “Oggi se ci penso non mi fa più male, mentre un po’ di anni fa al solo pensiero stavo male con me stessa. Mi chiedevo cosa avessi fatto di male, perché proprio a me”. Raffaella perdona sì, ma non dimentica: “Penso che il test del Dna sia stata la più grande umiliazione che una donna possa subire”, afferma. Ma poi si addolcisce, chiarendo che con il papà della piccola, nata nel dicembre 2012, i rapporti ormai sono sereni: “Ho perdonato Mario per amore di mia figlia. Ci sentiamo, siamo amici. Comunque ci sta poter sbagliare quando si è giovani, bisogna andare avanti”.

Valeria Marini innamorata, mini luna di miele col fidanzato Gianluca Martino: «17 anni di differenza»

Share on FacebookShare on TwitterPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Un nuovo fidanzato per Valeria Marini. La showgirl infatti è finalmente uscita alla scoperta col nuovo compagno, che per i sei mesi d’amore le ha regalato un romantico viaggio a Belgrado e hanno soggiornato in una suite di un hotel di 350 metri quadri.

valeria-marini-fidanzato-gianluigi-di-martino_27170951

Il nuovo amore della showgirl si chiama Gianluca Martino, manager calabrese laureato in giurisprudenza che conta 17 anni in meno di Valeria (52 contro i suoi 35). Sembra che si frequentino già da febbraio, ma la Marini avrebbe aspettato per rendere pubblica la relazione.

I due sono stati fotografati da “Nuovo” appunto durante la loro mini luna di miele anticipata a Belgrado, fra cene e baci e il viaggio per la Marini si è trasformata anche in un’occasione di lavoro: Valeria infatti, come fa sapere la rivista, ha incontrato i dirigenti di un network del posto che la vorrebbero in una fiction.

1 2 3 9