Da scriverci una fiction

Perché l'agenda sugli immigrati di Soumahoro non sta in piedi - ilGiornale.it

La coppia è una monade che basta a se stessa, e se funziona non ammette ingerenze. Ma che succede quando uno dei due nasconde qualcosa all’altro, e soprattutto per quanto tempo potrà farlo impunemente? Per scaltri che si sia, i segreti presto o tardi vengono a galla e quello dei due che ne era all’oscuro, sentendosi tradito,  o gira i tacchi e dà il benservito oppure, per un proprio tornaconto, diventa complice di quel fango che gli era stato nascosto. Io non credo che intrallazzi importanti possano essere nascosti all’altra metà, come non credo alla buonafede di un uomo di 42 anni che pure di cose ne ha viste. Toccherà ai giudici, come si dice in questi casi, accertare la responsabilità. Noi, però, ora che la monade Soumahoro-Murekatete non è più tale possiamo ingerirci. Cominciando da lui che in ogni dichiarazione parla al singolare “Cosa c’entro io con quella cooperativa?“, come se moglie e suocera fossero avulse dal suo contesto famigliare. E infatti, sentendosi “un bersaglio ideale della destra“, piagnucola: “Ma perché lo chiedete a me?  Perché non sono andati a chiedere notizie a mia suocera o a mia moglie? È la dimostrazione che è solo fango per delegittimare me e la mia lotta“.

P.S. Sembra passata una vita da quando, trionfante, Soumahoro  alzava il pugno dopo l’elezione alla Camera con la lista Europa Verde-Sinistra Italiana.

Da scriverci una fictionultima modifica: 2022-11-24T16:24:40+01:00da VIOLA_DIMARZO

12 pensieri riguardo “Da scriverci una fiction”

    1. Giusto anche se in genere ben prima del primo grado di giudizio e ben dopo il terzo grado insorgono e rimangono i dubbi, le perplessita’ ed i distinguo per un sistema giudiziario da ”culla del diritto” (ironico) . E la faccenda Renzi lo dimostra

  1. molti si lamentano che il nostro sistema giudiziario sia garantista. Allora mi chiedo: come mai si assolve dopo svariati anni sotto processo? vedi Berlusconi, Cosentino….

    1. Io la risposta non la so, in tutta sincerità mi sono limitata alle sentenze e a qualche riassunto esaustivo dei giornali. Ma i dettagli non mi hanno mai interessata, da buona pessimista 🙂

  2. Non so quale sia la tua opinione ma secondo me si assolve perche’ il danno che si era voluto provocare e’ ormai fatto ed acquisito… ed in modo che sia replicabile al prossimo turno …

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).