“Il mondo a culo in suso. Quando l’amore non ti lascia morire in pace” di Claudia Mereu

Un fidanzato da riconquistare, il fantasma di un donnaiolo che vuole ottenere il perdono e tre fidanzate da calmare. Una bella gatta da pelare per Arianna che lascia la Sardegna per Roma pensando di risolvere solo i suoi guai. Infatti spera di riconquistare Michele, il fidanzato che l’ha lasciato il giorno prima delle nozze. In realtà dovrà anche sistemare le “questioni in sospeso” di Dario che è morto lasciando dietro di sé tre fidanzate ognuna all’oscuro dell’altra.

412JD7RqrtL._SX322_BO1,204,203,200_È così che inizia questo divertente romanzo di Claudia Mereu: è la vigilia di Tutti i Santi quando il mondo fra i vivi e i morti è a culo in suso, come si dice in Sardegna, ossia tutto sotto sopra. Una sorta di momento in cui i vivi possono entrare in contatto con i morti e una povera fidanzata con il cuore spezzato può vedere su spìritu di un ragazzo convinto di avere ragione.

Una prova difficile da superare per chi, come Arianna, è inseguita dalla mala sorte e crede nel vero amore, indistruttibile e duraturo, a differenza di Dario che da vivo aveva ben tre relazioni contemporaneamente. Ma cosa hanno da spartire un don giovanni e una ragazza sfortunata? E ciò che inseguono è davvero così diverso da ciò che vogliono?

"Il mondo a culo in suso" di Caludia Mereu

“Il mondo a culo in suso” di Caludia Mereu

Una storia divertente che ha il tocco della commedia dei film hollywoodiani, fra equivoci, imprevisti e quel tocco di imprevedibilità che rende tutto pepato. Arianna riuscirà a riconquistare il suo ex e ad aiutare il fantasma? E Dario capirà il suo errore o resterà bloccato nel mondo dei vivi?
Un romanzo, “Il mondo a culo in susu. Quando l’amore non ti lascia morire in pace“, che conquista già dalle prime pagine. La protagonista non è un’eroina, né una prescelta, ma una ragazza normale, anche se un po’ scuminigada, sfigata, come dice di sé stessa. Una sorta di viaggio dell’eroe quello di Arianna che ha come aiutante Dario, un insolito cavaliere che più che aiutarla potrà solo confonderla.

Con una scrittura arricchita dal sardo e da una schietta ironia, Claudia Mereu diverte il lettore mentre insegna qualcosa che pochi capiscono: come l’amore sua un ingrediente fondamentale nella vita di tutti. Anche se si è solo uno spìritu.

Buona lettura

 

“Il mondo a culo in suso. Quando l’amore non ti lascia morire in pace” di Claudia Mereuultima modifica: 2020-11-11T13:56:26+01:00da tersicone0

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.