-Ricordi di scuola-

Ciao a tutti,

ci provo,ci provo,provo a scrivere….

sono emozionata ..come il primo giorno di scuola..in cui,

pensavo solo alla merenda! Tutti i giorni percorrevo la stessa strada..con la mia cartella “rossa”..se ci penso,quanto ero buffa..con quei due pomelli rossi nel viso..haha! Ma perchè della scuola,ricordo solamente la

“campanella”? Perchè mi ricordo solo del mio bellissimo disegno che feci ?Un bellissimo albero gigante dai bellissimi colori accesi e una vena  a spirale

proprio nel mezzo,come se fosse il “cuore”(presi 10 e la maestra lo appese in alto all’aula per farlo vedere a tutti). Che bello…

E poi, tutto qua?.. e lo studio, le cose…

……………….vedrò di ricordarmene,intanto mi mangio la merenda//

–Alla prossima,ciao..

 

 

Share on Tumblr

Gite scolastiche…

Oddio,le gite scolastiche,

che cosa ricordo…? Monumenti? Chiese? Macchè, ricordo le luci gialle del pullman che si incrociavano con le luci bianche dell’interminabile galleria al ritorno dalla gita e che mi facevano venire sonno! Un momento indimenticabile.

Mi ricordo il caffè-latte freddo con zucchero che mi preparava mia nonna...

Ricordo la “torre di Pisa “il Palio di Siena “le Zebre di Firenze”  il caldo che faceva al “Boboli”…e il mal di pancia in corriera perchè l’autista non si fermava mai.. .haha!  Ragazzi che ricordi…

….e i sedili…dio mio..quanto erano scomodi,incastrata in un blocco di plastica blu e grigio-beige /ove non sapevo più, dove mettere le gambe per allungarmi…e che emanavano un certo tanfo di alito di morto*

Ma che bello,che bello..che bei ricordi…

– ma la cosa che ricordo più volentieri,

è il fatto

che io..

                                       -ERO GIOVANE!!

________________________________________________  _ _

 

Share on Tumblr

***IL BELLO della Classe–

*Come si fa a dimenticare il bello di classe delle medie…

Abitava vicino a casa mia ed era pure davanti al mio banco ..

Fortuna o calamità…??

Bello,simpatico e intelligente e pure uno dei più bravi a scuola//

Che dire ,quando mi interrogavano,LUI mi suggeriva sempre- facendomi

sbagliare e a distanza di tempo,non ho ancora capito se lo faceva apposta

o ero io che andavo in confusione disorientata dal suo fascino,haha!

“Tutto sommato i belli in classe” sono elementi disturbatori per gli

ormoni femminili e per la concentrazione sugli studi…………….

……………………..quindi,se si vuole rimanere promossi,

MEGLIO  frequentare i “bruttini”!  
                                                                                            ( TANTO POI MI SONO RIFATTA_)
Share on Tumblr

Il prof. di Scienze

‘Di tutti i professori che ho avuto, mi ricordo volentieri

solo del prof. di Scienze !

Lui non ci parlava solamente della scienza in se’, ma storie di vita vissuta..

Ne ero affascinata perchè portava in classe le sue esperienze di vita//

.e infatti non mi sbagliai ,diventò famoso in tutta Italia e lo rividi

nelle TV’ locali e in RAI°…….parlava spesso di animali, della protezione dei

territori,vulcani,terremoti…geologia, geofisica…

IL PROBLEMA é CHE NON RICORDO PIù COME SI CHIAMAVA__

……………………………………….grazie prof. di essere esistito,sei la prova vivente che DIO esiste e hai contribuito alla mia crescita e alla ricerca per sempre..!!

————————–Oggi 15/07/2018..

ho trovato il suo nome, era il mitico professore  Danilo Mainardi !

(sono sicura che da lassù se la ride)°°°°°

Share on Tumblr

…la cameretta..

Tutti noi,avevamo una camera in cui rifugiarsi..

tutti o quasi..un diario segreto..

quando entrava qualcuno a disturbarci , nascondevamo il malloppo..

io lanciavo le “mininutelline”sull’armadio…haha! E poi,

quando mia madre mi diceva.. “OGGI NON ESCI PERCHé VIENE LA ZIA…

dalla mia camera proveniva l’ urlo di Tarzan”  NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

Ma che bella la mia camera,era gigante,piena di poster,tappeti marocchini,cuscinoni,stereo con un sacco di cassette che mettevo a tutto volume (i vicini ringraziavano)…

…e il mio letto da single con il copriletto a scacchi bianco-nero-giallo-

con la sponda in ciliegio piena di adesiviiii..che MITO il mio lettone.. e

che mega dormite mi facevo..soprattutto la domenica mattina (invece di andare a messa – peccatrice)…fino a che mia nonna non ci svegliava (io e mia sorella maggiore) a suon di  “lucidatrice”gneeeeeeeee  gneeeeee…e ci

buttava giù dal letto per finire di lucidare le mattonelle//

—-che ricordi-che ricordi-aprivo la finestra ed entrava un profumo

di aria fresca ,leggera , pulita e io respiravo, inalavo, mi inebriavo..e

………………………..SOGNAVO/SOGNAVO/SOGNAVO//-

 

Share on Tumblr

_La Chiesa ”

Nel mio quartiere..dietro casa mia

vicino alla scuola…

la “CHIESA”!

Percorrevo la stessa strada,verso il catechismo-

quanto mi piaceva -colorare il libricino di Gesù..

-però poi ,  avrò rispettato il suo credo?

Sarò stata una brava cristiana? Non so,quando entravo in chiesa per la messa..con le mie amiche,facevamo altro che ridere..

si sarà offeso?Avrà capito che ero piccola e non potevo comprendere

il valore della “Fede”??

Mi avrà punita “LUI” nel tempo per farmi capire l’importanza di tante cose che ignoravo?

Cosa avrà pensato di me ? Che ero una piccola ingrata sul fatto del suo sacrificio in croce per salvare l’umanità -oppure che ero giuliva e ridevo

per la felice età!! (ho sempre avuto questo dubbio).

Ora,che sono grande,ritornando alla mia vecchia chiesa.

penso che Lui mi farà entrare..

CREDO che potremmo avere un dialogo maturo..

e che se lo guarderò negli occhi,

…………………….LUI MI ACCECHERA’

                       (  è UN GRANDE SEDUTTORE )            

—————————————–

Share on Tumblr

Gesù veniva dal futuro-

Si,ne sono convinta,

“LUI”non era di questo pianeta,

era un essere Superiore,un mago,uno spirito,uno sciamano,

un alchimista,un attore,un ribelle,un politico,un maestro,

un rappresentante,un giocoliere,un operaio,un sacerdote,

un avvocato,un magistrato,un farmacista,un mercante,un…

LUI ERA UNO DI NOI-LUI ERA COME NOI-

LUI é MORTO PER NOI-

….e Gesù venne dal futuro per salvare tutti noi….

Share on Tumblr

il motorino”

Ve li ricordate i “CIAO” e i “BRAVO” degli anni’80?

Dove sono spariti? Erano cosi divertenti ..cosi utili..

giravamo dappertutto come pazzi..in ogni parte della città!

Quante multe abbiamo schivato ( in due sul motorino) quando ci fermavano i “VOPI”(vigili urbani)..che avventure-che storie..haha!

Alle superiori,andavo col “Bravo”(color azzurro-arancio)e mi vestivo pure

con quei colori (che assurdità) .Lo avevo ereditato dal fù secondo marito di mia nonna,quindi, non ho avuto scelta..ma ne ero felice.

Mi vestivo in modo estroso (visto la scuola x Stilisti che frequentavo) ma dove trovai la giacca azzurra dai bottoni oro e le scarpe

uguali con lacci bianchi,braghe anch’esse azzurre e maglietta di sotto arancione…è al di fuori di ogni mia coscienza…chissà, forse comperati

all’AMERICAN STRAS”…hahaha!

….anche LUI,il mitico “Bravo”(che mi rubarono davanti a un locale)..

……..fece parte della mia vita e della mia storia…

°un allegro cavaliere, che mi accompagnò dalle mattine alle sere !-

————————————————–the end-

Share on Tumblr

“IL Bronks”

-Sono nata nel ” bronks”

dove la vita è dura

dove non c’è cultura!

-Bande di quartieri

lotta tra poteri !

-Scherzi a non finire..

che ( se non sai difenderti)

ti fanno assai soffrire //

-Ragazzi sbandati

ragazzi drogati

con problematiche sociali..

e anche razziali!

-Uscivo di casa

impugnavo la spada-

ma c’era anche chi…

ti proteggeva

dalla strada/ cosi’!

-Molotov,bombe a mano

i ragazzi del “bronks”

cosi si divertivano!

-Ce l’avevano con i  “Vopi”

che erano bravi come pochi-

e le multe non te le facevano

perchè già ci conoscevano!

W il bronks-W il bronks

il mio quartiere non me lo dimentico

c’era molto fermento , c’era molto movimento!

Un “quartiere”che ti fa fare le ossa

..cosi da adulto non si cade nella fossa!!!

   W IL “bRONKS”–w IL BRONKS //-

Share on Tumblr

Matrimonio

In un giorno piovoso

in una chiesetta in ” collina”

si stava per compiere..

il disastro della mia vita!

“Mio padre e mia madre,

uniti in Matrimonio.

Salivano le scale della gradinata__

e arrivarono all’altare..

-in due – i Testimoni-

un “comunista”e un “democristiano”..

che litigavano….

Grande figata  questo matrimonio

chi era il prete? Il demonio??

Sposa bagnata -sposa fortunata

              fatto-stà_,

-che durante la cerimonia

mio padre disse a mia madre..

PERCHE’ NON CI RIPENSIAMO ??

*Bellissima frase per davvero*

non mi par vero-che era.. “AMORE VERO”//

………tanto che

durò due anni..il tempo di fare due “pargoli“!!

E qui si spiega perchè mi sono sposata tardi–

A 20 anni..non volevo sposarmi_

A 30 anni..non volevo sposarmi_

…forse neanche a 40 volevo sposarmi…

………………………………..MORALE,

IL MATRIMONIO é FATTO PER I “TARDONI”//bip’

 

Share on Tumblr

Mia sorella-

Mia sorella di bello ha me 

mia sorella è come dottor Jekill e Mr.Hyde

due personalità in una

due estremità opposte

Una fa e una disfa

una ti distrugge

l’altra ti protegge

poi ti salva

e ti abbandona

ti tradisce

e poi ti invita a cena (una stronza vera) !

Quante volte mi ha tradita,

non le conto sulle dita”

Poi si fa perdonare

col suo modo di fare

e io ci casco puntualmente

è una vera prepotente..

Ha un carattere impossibile

l’unico modo per andare d’accordo con lei,

è farla Ridere..

………………….RIDERE..RIDERE..RIDERE//LOL

Share on Tumblr

La FIERA di SAN GIUSEPPE*

Quando ero adolescente,

non vedevo l’ora di andare alla fiera di San Giuseppe,

ogni anno cambiavano il luogo in cui farla..ma a me piaceva sempre !

Banchi-bancarelle con leccornie di ogni tipo .. (il mio preferito era il croccante di arachidi )-peluche..ma non vincevo mai quello gigante,costava troppo //Banco dei pesci..

( mi divertivo a pescare con la canna -tirando su le ochette ) banco dei tappi (il mio preferito

perchè con la somma dei numeri,vincevo le piantine da portare a mamma e nonna per vederle felici )!

E poi…le GIOSTRE..

quanti “Cancinculo” mi sono fatta..haha..

che spasso,che divertimento,ero felice,allegra..

e le luci,i suoni,gli odori di cibo,e la voce del giostraio che

parlava al microfono..dicendo…ULTIMO GIRO-ULTIMO REGALO!!

………………..che giro ragazzi………..

“VORREI essere su quella giostra con i capelli al vento

e il sorriso sulle labbra…e non scendere MAI più !!…………. Leggi tutto “La FIERA di SAN GIUSEPPE*”

Share on Tumblr

La Reader’s Digest*****

“In ricordo del mio padrino (che mi tenne a battesimo)…

secondo marito di mia nonna,il fu Ivan W.!

Trovato ferito in un prato (durante la guerra) e soccorso da mia nonna,

lui, lo slavo,se ne innamorò perdutamente! Ma mia nonna ai tempi

vedova con tre figli,non se la senti’di avere subito una relazione..

aveva troppo da fare !

MORALE della favola,Lei e Ivan lo slavo..si rincontrarono

e alla tenera età di 60 anni andarono a convivere!

(lui la aspettò per 30 anni)-che romantici………………

…………………………………………………ma poi,dopo 10 anni di felicità,mori anche lui

e cosi io,ebbi in eredità,la sua collezione gelosissima..

                                                           dei  Reader’s Digest*

che mi piacque un sacco!! Ma che non seguii mai//

______________

Share on Tumblr