Yen in caduta nel Forex. Pesano i dati negativi sul PIL

Comincia all’insegna del ribasso la settimana dello yen sui mercati valutari. Dopo l’incontro molto positivo (e rassicurante per i mercati) avvenuto tra Trump e Abe, sono i dati macro però a zavorrare la valuta nipponica, che questa mattina va al ribasso contro tutte le altre major del paniere forex.

Partiamo dall’incontro tra Trump e Abe. Gli investitori erano preoccupati che il nuovo presidente USA avrebbe potuto rinfacciare al collega di dare luogo a una svalutazione competitiva dello Yen a danno del biglietto verde. Invece l’incontro con il premier giapponese Shinzo Abe si è svolto in un clima sereno e cooperativo. Anzi, Trump ha rassicurato l’alleato riguardo la reciproca amicizia.

La mattinata dello Yen

nikkei-tokyoGli investitori hanno reagito premiando chiaramente il dollaro, che è schizzato verso l’alto nel mercato valutario (se decidete di avvicinarvi a questo mondo, valutate sempre bene il migliori broker forex per voi). Il Dollar Index che è giunto a valori record. La marcia indietro di Trump fa capire che le sue spavalderie elettorali erano solo tattica, e questo rassicura i mercati.

Per lo Yen invece la mattinata è nera. A causare il rallentamento sono i dati macro negativi riguardo al PIL.
L’economia giapponese infatti cresce meno delle attese nel 4° trimestre dell’anno. Secondo i dati infatti, il Prodotto Interno Lordo è cresciuto dell’1%, meno delle attese degli analisti (1,1%) e molto meno del valore registrato nel trimestre precedente: 1,4%.
Hanno inciso notevolmente i consumi delle famiglie che sono andati in deciso calo. Le spese private inoltre creando un problema anche all’inflazione, che si conferma con tendenza negativa (il price index ha segnato un -0,1%).

Riguardo alle altre valute, secondo i dati della piattaforma IQoption lo Yen perde su tutte (puoi leggere qui iq option opinioni). Rispetto all’euro a metà mattinata il cambio è 121,00 (+0,51%), mentre riguardo alla sterlina il cross Gbp-Jpy segna un +0,70%. In retromarcia anche la coppia valutaria Usd-Jpy, che segna 113,74 (+0,50%).

Yen in caduta nel Forex. Pesano i dati negativi sul PILultima modifica: 2017-02-13T11:50:35+01:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.