Economia turca, situazione esplosiva. Lira giù, rischio crisi dietro l’angolo

Si avvia verso una situazione sempre più esplosiva l’economia turca. La Lira continua a deprezzarsi, mentre l’inflazione rimane altissima (viaggia all’10,2%, rispetto all’obiettivo del 5% della banca centrale). Un mix che potrebbe presto innalzare il livello dei prestiti problematici (NPL) delle banche turche, portandoli a livelli molto pericolosi. Inoltre le riserve valutarie ammontano a soli 87,9 miliardi di dollari. Il tutto si mescola con le questioni politiche ed elettorali, che non fanno che aumentare i dubbi dei mercati (come già ha evidenziato Moody’s).

Lo stato incerto dell’economia turca

economia turca erdoganAppena poche settimane fa il presidente turco Erdogan ha deciso di anticipare di alcuni mesi il voto, spostandolo al 24 giugno. E lo scorso 25 aprile la lira turca ha toccato il minimo storico di 4,15 lire contro il dollaro, dopo aver vissuto una fase di declino del 12% su base annua e dell’8% su mese. Situazione analoga anche contro l’euro. Se guardiamo a un orizzonte più recente, la lira turca ha continuato a scendere anche nella prima settimana di maggio. La coppia USD/TRY ha guadagnato il 5,55% verso 4,27. Non stupisce quindi che molti fondi hanno continuato a puntare al ribasso (come i fondi copyfunds etoro dedicati agli emergenti.)

Va detto che le economie emergenti non ricevono certo vantaggi dalla volatilità dei mercati finanziari, come quelle innescate dalle dispute commerciali in corso fra gli USA e la Cina. Non è un caso che chi fa strategie scalping Forex 1 5 minuti rimane sempre a debita distanza da questo tipo di asset. Va aggiunto che l’economia turca deve affrontare un rallentamento economico.

Per questi motivi c’è chi ritiene che il governatore Cetinkaya potrebbe indire una riunione di emergenza per inasprire la politica monetaria. Consentire infatti che la lira precipiti ancora non solo prolungherebbe il periodo di inflazione a due cifre, ma potrebbe anche influenzare negativamente il sentimento tra famiglie e imprese, causando un ulteriore brusco rallentamento dell’attività economica. E in definitiva innescare una profonda crisi finanziaria.

Economia turca, situazione esplosiva. Lira giù, rischio crisi dietro l’angoloultima modifica: 2018-05-07T12:53:35+02:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.