Lavoro, a settembre sono cresciute le richieste di disoccupazione

I dati sul lavoro in Italia sono in chiaroscuro. Li ha messi in evidenza l’INPS, nell’osservatorio sul precariato (che illustra i numeri dei primi 9 mesi dell’anno) e in quello sulla cassa integrazione (relativo ai primi 10 mesi).

Lo stato di salute del mondo del lavoro

lavoroCirca il precariato, l’INPS evidenzia che ci sono state 5.661.000 assunzioni nei primi 9 mesi dell’anno in corso, con un incremento del 5,3%. Di contro, le cessazioni sono state 4.996.511 (in crescita anch’esse, del 7,4%). Complessivamente quindi c’è stato un saldo positivo di 665.000 contratti. Buono il dato finale sui contratti a tempo indeterminato, che sono cresciuti di 168.937 unità, soprattutto grazie al boom delle trasformazioni di rapporti (salite a 397.374, ovvero +45,6% rispetto all’anno precedente).

Riguardo invece alla cassa integrazione, l’INPS evidenzia un fortissimo calo di autorizzazioni a procedere. E’ stata infatti concessa per 19,2 milioni di ore di lavoro, in diminuzione del 47,2% rispetto allo stesso mese del 2017 (36,4 milioni) ma con un aumento del 69,7% su settembre. Nei primi 10 mesi dell’anno sono stati autorizzati 181,25 milioni di ore di cassa con un calo del 39,76% rispetto ai primi 10 mesi del 2017. Nel dettaglio, la cassa integrazione ordinaria (Cigo) è stata autorizzate per 7,4 milioni in ottobre. Le diminuzioni maggiori sono state nel settore Industria (-16,6%) e nel settore Edilizia (-50,8%). Va però precisato che fare dei confronti sulle integrazioni salariali degli ultimi mesi non è perfettamente possibile, visto che nel frattempo ci sono state modifiche sostanziali e procedurali all’erogazione delle prestazioni.

Durante il mese di settembre sono però aumentate le richiese di disoccupazione. All’Inps sono infatti giunte 223.555 domande per sussidio tra Naspi, Aspi, mini Aspi, mobilità e Discoll. Si tratta di un incremento dell’1,9% rispetto a settembre 2017. Nei primi nove mesi del 2018 sono arrivate 1.382.670 domande complessive di disoccupazione, ovvero il 5,8% in più rispetto allo stesso periodo del 2017.

Lavoro, a settembre sono cresciute le richieste di disoccupazioneultima modifica: 2018-11-22T18:02:17+01:00da nonsparei

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.