lavoro

Quello che il coronavirus ha reso temporaneamente necessario, potrebbe diventare in parte definitivo. Si parla di smart working, che dal prossimo anno  – almeno nelle intenzioni – dovrebbe diventare in parte strutturale. In futuro più smart working In sede di conversione del decreto Rilancio è stato infatti esteso il “diritto” di fruire dello smart working
Read More

La guerra dei dazi ha provocato un fortissimo contraccolpo sull’occupazione americana. A dare i numeri è stata Moody’s, che parla addirittura di 300mila posti di lavoro persi, con numeri destinati inevitabilmente ad aumentare col protrarsi del conflitto. L’impatto della guerra dei dazi sull’occupazione USA La scelta di Trump di avviare questa lunga fase di tensione
Read More