«Ecco l’anticorpo che uccide il virus». In Israele un passo importante verso la cura del covid-19

Il vaccino da coronavirus ancora non c’è, in compenso In Israele si stanno facendo passi da gigante negli studi dopo l’isolamento di un primo anticorpo monoclonale neutralizzante, che potrebbero consentire di avere a breve una cura efficace e disponibile su larga scala contro i pazienti malati di Covid-19.

5247032_1433_coronavirus_israele_terapia

Il primo annuncio era arrivato il 5 maggio scorso: i ricercatori dell’Israel Institute for Biological Research (IIBR), il laboratorio di maggior prestigio di Israele, erano riusciti a isolare una proteina che, inserita nel corpo di un paziente Covid, funge da immunosoppressore e permette di frenare il decorso della malattia fino a guarirlo. Nelle ultime settimane, i ricercatori israeliani sono riusciti a isolare otto diversi tipi di anticorpi. Lo stato di Israele ha confermato ufficialmente i primi risultati positivi della sperimentazione: anche Naftali Bennet, ministro della Difesa, avrebbe garantito sull’efficacia della terapia. Parallelamente, si continua a lavorare ad un vaccino: la prima sperimentazione sui roditori è andata a buon fine, ma servirà ancora parecchio tempo per approdare alla fase successiva.

Daria Klishina, la sexy atleta russa rivela: «Mi hanno offerto 180mila euro al mese per prostituirmi»

Come aveva anche annunciato, un paio di settimane fa, l’ambasciatore israeliano in Colombia, Christian Cantor, l’obiettivo ora è quello di produrre una cura contro il Covid-19: «Non si tratta di un vaccino, quindi non permetterà di prevenire la malattia, ma può essere un buon punto di partenza per una cura efficace, in grado di salvare vite». Dal momento che, in caso di mutazioni del virus, trovare un vaccino sarà alquanto complicato, è bene provare a sviluppare il cosiddetto “vaccino passivo”, ovvero uno strumento che non garantisce la prevenzione ma permette, grazie agli anticorpi, la guarigione una volta avvenuta l’infezione.

«Ecco l’anticorpo che uccide il virus». In Israele un passo importante verso la cura del covid-19ultima modifica: 2020-05-24T19:35:27+02:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.